BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Unirò il turismo alla tranquillità della nostra città” video

Come previsto: Luciana Frosio Roncalli, ex deputato e da più legislature consigliere comunale della Lega Nord, ha ottenuto dal sindaco di Bergamo Franco Tentorio la delega a "Città Alta e al progetto Unesco". "Contatti con altre città per internazionalizzare Bergamo".

Più informazioni su

Come previsto: Luciana Frosio Roncalli, ex deputato e da più legislature consigliere comunale della Lega Nord, ha ottenuto dal sindaco di Bergamo Franco Tentorio la delega a "Città Alta e al progetto Unesco", ovvero alla candidatura della città murata tra i beni che sono "patrimonio dell’umanità". Ad annunciarlo è stato lo stesso primo cittadino dopo la Giunta del 29 luglio. "Come annunciato e in linea con il programma elettorale è arrivato il momento di dare alcuni incarichi ai consiglieri di maggioranza. Ciò non toglie che la collaborazione su determinati progetti anche da parte di consiglieri di opposizione è sempre benvenuta". "Sono stata una delle prime a credere con forza nel progetto Unesco ("Una vera e propria promotrice" secondo il sindaco) – ha dichiarato il consigliere delegato -. Vorrei unire lo slancio verso il turismo, che è fondamentale, alla tranquillità della vita cittadina. Per il progetto delle città murate nell’ambito dell’Unesco si sta molto interessando anche il ministero degli esteri e ci sono più contatti con città estere".

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da seguace_della_dea

    la spagna con leggi e ordinanze che non solo non ostacolano, ma agevolano la presenza di turisti, ci sta bagnando il naso. l’italia come patrimonio artistico e culturale non ha niente da invidiare alla spagna, anzi. peccato che si faccia di tutto per spegnere la vita notturna, combattere le bancarelle e le iniziative che attraggono i turisti.

  2. Scritto da Valter Grossi

    La signora si è sempre distinta per educazione e misura, nonostante la sua appartenenza politica ad un movimento xenofobo e scissionista, ma che vuol dire unire il turismo alla tranquillità?
    Forse il concetto, se è tale, andrebbe spiegato.