BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aggredito in casa da tre malviventi

La vittima è Ruggero Fratelli, consigliere comunale della Lega nord di 47 anni, colpito alla testa da uno degli aggressori dopo che si è rifiutato di farli entrare in casa. E' stata la moglie a dare l'allarme e a far fuggire i tre

Più informazioni su

E’ stato aggredito da tre malviventi armati di pistole e bastoni all’uscita dal suo garage, che volevano entrare in casa per svuotargli la cassaforte: provvidenziale l’intervento della moglie che ha azionato l’allarme collegato con i carabinieri di Treviglio.
L’episodio è avvenuto martedì 27 luglio all’alba a Masano, vittima, Ruggero Fratelli, un consigliere comunale della Lega nord di 47 anni: si stava recando come ogni mattina all’azienda di cui è titolare, la “Scavi Speciali” di Masano.
Improvvisamente dal garage della sua abitazione, un palazzo del Seicento in via Sant’Umberto, sono sbucati tre malviventi con il volto coperto da un passamontagna che, intenzionati a fare irruzione nella villa per svuotare la cassaforte, gli hanno puntato una pistola contro il viso. Ruggero Fratelli si è rifiutato di farli entrare in casa e allora uno dei tre aggressori, probabilmente di origine slava, lo ha colpito alla testa un paio di volte con un bastone.
Svegliata dai rumori, la moglie, che si trovava nella villa con i due figli di 3 e 15 anni, ha azionato l’allarme costringendo i ladri alla fuga, che si sono dovuti accontentare di una trentina di euro che l’imprenditore aveva nel portafoglio.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.