BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Acquafresca: “Non far?? rimpiangere Floccari”

Il nuovo centravanti atalntino spiega perch?? ha scelto Bergamo. "Per me la concorrenza ?? uno stimolo. Prover?? a non far rimpiangere chi mi ha preceduto: ?? una sfida intrigante. L'Inter? L'unico nerazzurro che mi interessa ?? quello dell'Atalanta..."

Più informazioni su

E’ senza dubbio il fiore all’occhiello della campagna acquisti atalantina di quest’anno. Robert Acquafresca, 23 anni da compiere il prossimo settembre, ha scelto Bergamo e l’Atalanta nonostante il corteggiamento di mezza serie A, tra cui alcune grandi come Inter e Juventus.

In un’ intervista a Gazzetta.it, Robert dimostra già molta determinazione, almeno davanti ai microfoni: "Sono contento di essere approdato all’Atalanta – dice il nuovo centravanti – i presupposti sono i migliori e cercherò anch’io di dare il mio contributo". L’attaccante dell’ Under 21 non teme la pesante eredità di Sergio Floccari: "Per come sono fatto io è una missione intrigante, perché anche quando sono arrivato a Cagliari c’era l’eredità di Suazo che non era per niente facile, e sono riuscito a fare bene. Comunque qui ci siamo io e Simone Tiribocchi: insieme proveremo a non far rimpiangere Floccari".

L’Atalanta punta tutto su di lui, ma l’ex cagliaritano non si sente inamovibile: "Io sono arrivato a Cagliari tre anni fa dove comunque c’era la concorrenza. Arrivo all’Atalanta dove ci sono Simone Tiribocchi e Cristiano Doni: non ho mai detto di volere il posto da titolare, assolutamente, ma solo di andare in una squadra dove avrei potuto giocarmela".

L’Inter, proprietaria di una parte del suo cartellino fino al giugno scorso, lo ha scaricato al Genoa nell’ambito dell’affare Milito. Sulla questione però preferisce tagliare corto: "Io adesso vedo il nerazzurro dell’Atalanta e basta…".

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.