BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Ma io il gesto non lo giustifico”

Lei stessa era finita al centro di un caso ???da pianista???, pizzicata da un fotografo mentre votava per un collega parlamentare alla Camera dei Deputati. Ma Carolina Lussana, anche lei del Carroccio, non giustifica il voto per interposta persona di Ettore Pirovano grazie al collega Nunziante Consiglio.

Più informazioni su

Lei stessa era finita al centro di un caso “da pianista”, pizzicata da un fotografo mentre votava per un collega parlamentare alla Camera dei Deputati. Ma Carolina Lussana, anche lei del Carroccio, non giustifica il voto per interposta persona di Ettore Pirovano tramite Nunziante Consiglio, il deputato della Lega Nord che il 27 luglio ha sostituito alla Camera il presidente della Provincia Ettore Pirovano, che si trovava a Bergamo. “Non giustifico il gesto, anche se stiamo nello stesso partito. Chi non si è sottoposto alla misura delle impronte digitali puòl essere soggetto a questo tipo di polemiche. Io invece quella disposizione del presidente Fini l’ho condivisa: è scattata a gennaio, e l’adesione dei parlamentari è volontaria. Con le impronte digitali non ci possono più essere casi di voti per interposta persona. E soprattutto non c’è più spazio per le polemiche”. E se le si ricorda di quel caso da “pianista” Carolina Lussana non ci sta: “Mi permetto di dire che la situazione era ben diversa. Stavo votando per un collega che era in aula ma non si trovava al suo posto. Era due banchi più giù a parlare con un altro parlamentare. E anche questo non può più accadere con le impronte digitali”. Quanto al doppio incarico del presidente Pirovano Carolina Lussana non si fa problemi: “Non è certo un problema che riguarda solo il presidente Pirovano, quindi forse si tratta di una questione che si dovrebbe affrontare seriamente in via generale. E’ un po’ strumentale concentrarsi sul singolo caso: nel momento in cui una persona si candida ed è già parlamentare dovrebbe anche essere consapevole del fatto che comunque dovrà svolgere al meglio entrambi gli incarichi. Anzi penso che per la Provincia di Bergamo avere un presidente deputato possa servire ad avere un maggior peso politico”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da fra

    anche io vorrei capire come a fatto il sig. bonassoli assesore al turismo essere in provincia per costruire cosa????????? non mi risulta che per il turismo si abbia bisogno di un architetto di cui risulta aver fatto esame di stato a reggio calabria

  2. Scritto da enrico

    A proposito di questa paladina dell’onestà, andatevi a vedere questa foto. Come tanti, anche l’onorevole Lussana predica bene e poi razzola padana? http://www.tornatola.it/luca/carolina-lussana-censoria-pianista-moralizzatrice/2009
    Per DettoChiaro 14: è proprio l’onorevole Lussana che vuole censurare internet, questo il link dell’articolo di bgnews https://www.bergamonews.it/politica/articolo.php?id=12647

  3. Scritto da ok

    Carolina, Carolina il buon tacer non fu mai scritto

  4. Scritto da ureidacan

    Perchè scandalizzarsi? Pirovano l’ha detto chiaramente nell’intervista a l’Eco. Sarà a Roma una volta la settimana.Se ai suoi elettori va bene così, il rospo lo ingoieremo anche noi che non l’abbiamo votato.

  5. Scritto da kelvin

    non so se è più utile all’italia che Pirovano vada 1 volta alla settimana alla Camera o che non ci vada affatto…. la fortuna della lega è che siamo a fine luglio e la gente o è in vacanza o comunque non è molto attenta alla politica…
    certo che la lega, il terzo partito in italia dovrebbe cominciare a selezionare meglio i suoi uomini… a roma e a bergamo

  6. Scritto da Curioso

    per ORGOGLIO E NON SOLO
    La Lussana sarà anche bergamasca doc, bisogna però ammettere che per le decisioni “per la vita”, si sarebbe detto un tempo, ha privilegiato i sud: matrimonio, esame a Napoli… A proposito qualcuno sa dirmi come è andato l’esame da avvocato?

  7. Scritto da DettoChiaro

    Se la Lussana non giustifica il gesto spero anche che abbia il coraggio di far leggere queste news all’interno della Lega. Che si sappia cosa sta succedendo a Bergamo.
    Per Enrico-3: io la Lussana la ricordo per una legge che estendeva il diritto di legittima difesa, che prima se eri aggredito e ti difendevi era sempre colpa tua. Quella della censura su internet non era la Carlucci?

  8. Scritto da Roby

    Brava Carolina. Almeno sei onesta intellettualmente. Riconosci l’errore. Lo fanno le persone intelligenti. Hai guadagnato la mia stima

  9. Scritto da VedettaLombarda

    Carolina … Carolina …
    si vede sempre la pagliuzza nell’occhio di chi si ha di fronte e non la trave che si ha ne proprio …

  10. Scritto da ep

    Carolina la calabrese: non mi dispiace nelle tue dichiarazioni anche se tardive.

  11. Scritto da orgoglio e non solo

    ep : carolina non è una calabrese ma una orgogliosa bergamasca che crede in ciò che fa e sul territorio cè sempre quando qualcuno a bisogno lei cè!!!!!!!!!!!!!! e poi basta con questa storia che a sposato un calabrese la vita privata ognuno e libero di farla come vuole ……………………. brava onorevole non giustifichiamo i gesti che non dovrebbero esserci ……………..

  12. Scritto da enrico

    Io l’onorevole Lussana la ricordo per il disegno di legge che vuol mettere una censura ad Internet. Scripta manent.

  13. Scritto da orgogliosissimo

    dovresti essere davvero orgoglioso infatti in tre righe di pensiero sei riuscito a scrivere due volte “a” invece di “ha”…incredibile siamo nel 2009 e c’è ancora l’analfabetismo!

  14. Scritto da RI

    Carolina lasa pert, fai la parlamentare della LEGA NORD e rispetta chi ti ha votato. Mi fermo qui.

  15. Scritto da superiperorgoglioso

    per non parlere del cè invece che c’è…. vabbè paziebza…. intelligentia padana…
    Resta il fatto che giufiche o non giustifiche la Lega si difende attacando, tirando in ballo anche la Giunta Provinciale Bettoni che sinceramente non capisco cosa possa centrare ora….

  16. Scritto da Alfredo

    Quindi dimettiti subito, no!

  17. Scritto da marilena

    bravo orgogliosissimo, c’è anche l’analfabetismo culturale oltre a quello ortografico e dove c’è la lega, purtroppo, si trovano spesso entrambe le cose! Posso essere cattiva anch’io una volta con chi lo è sempre?

  18. Scritto da padania libera

    Il gesto di pirovano e’ quello che ha fatto traboccare il vaso. Bossi dai una ripulitina qui a BG ci sono troppo arraffoni che si eleggono tra di loro …PRIMARIE VERE per la scelta delle candidature

  19. Scritto da Laura

    Quoto Marilena e Orgogliosissimo.
    Prima di fare i paladini padani, magari, sarebbe utile che imparaste la lingua italiana. Non è un’ardua missione: gli immigrati che tanto deprecate voi padani, conoscono l’italiano meglio di voi.

  20. Scritto da PADANO DOC

    Brava Carolina questo si chiama parlar chiaro Pirovano ha sbagliato ci ha fatto perdere la faccia a tutti noi militanti che da anni ci facciamo il c… nelle feste (e’ da 15 anni che non vado in ferie per cucinare le costine) Venezia Pontida ecc…..Invito tutti i leghisti a dirlo ..PIROVANO HA SBAGLIATO,tutti possono sbaglare no.Adesso l’importante e’ rimediare non far finta che la gente dimentichi perche’ deve andare in vacanza.Caro Ettore tu hai rotto il vaso sta a te …pagare.

  21. Scritto da igli

    bravo Padano doc…. fossero tutti come te…. se la Lega come faceva prima prendesse uomini e li candidasse dalla base magari avremmo qualche arraffone di meno a Roma

  22. Scritto da DettoChiaro

    Cari PADANO DOC-10 e igli-11, Voi spiegate l’esistenza della Lega. PADANO DOC: hai mai pensato che se tu sei stato per 15 a far costine e adesso hai perso la faccia è perchè sei stato un pò poco furbo? che magari ti sei bevuto un pò di favole su Roma ladrona, i dialetti, le colpe tutte degli stranieri, etc.? e che qualcuno più furbo ha capito che raccontandotele eri contento e lavoravi per fargli fare carriera, per poi godersi i previlegi come tutti gli altri? perchè non sei andato avanti tu?