BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Effetto crisi: -3% i prezzi delle case

Da un'analisi della Camera di commercio emerge la contrazione del costo al metro quadro delle abitazioni. Rimangono alte, comunque, le rendite per i bilocali

Più informazioni su

Con la crisi i prezzi si contraggono anche in città: scendono, infatti, del 3% in sei mesi i prezzi delle abitazioni a Monza con un costo medio di 2.516 Euro/mq mentre il resto della Brianza registra una contrazione semestrale dello 0,4% con un costo medio di 1.569 Euro/mq. Ma con rendimenti annui fino al 6% per un bilocale, l’immobile in Brianza resta un investimento.

E i primi segnali della crisi si misurano ora anche nel segmento industriale: il prezzo medio per i capannoni è rimasto invariato in sei mesi a Monza ma scende dello -0,4% in Brianza. A Monza città i prezzi più alti nel residenziale si registrano nel centro storico (3.900 Euro/mq, con un rallentamento di -1,7% in sei mesi) e nella zona Parco–Villa Reale (3.308 Euro/mq, -2,9% in sei mesi). In provincia i prezzi medi più alti si registrano nel vimercatese (1.601 Euro/mq) e nel “caratese” (1.581 Euro/mq).

E tra i primi dieci Comuni della Brianza dove gli immobili registrano i prezzi medi più elevati, in sei mesi crescono solo Nova Milanese al sesto posto (1.783 Euro/mq, +0,7% in sei mesi) e Lissone al decimo (1.729 Euro/mq, +1% in sei mesi). Sono alcuni dei dati che emergono dalla “Rilevazione dei prezzi degli immobili sulla piazza di Monza e Brianza”, sul I semestre 2009, promossa dalla Camera di commercio di Monza e Brianza in collaborazione con Fimaa Milano e Borsa Immobiliare, presentata oggi presso la sede della Camera di commercio di Monza e Brianza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.