BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Afghanistan, feriti altri tre soldati italiani

Due distinti attentati contro il nostro contingente; i tre sono in buona condizione. Si riaccende il dibattito politico: Frattini invoca l'uso dei Tornado, Bossi chiede di riportare a casa tutti i militari

Più informazioni su

L’escalation di azioni dirette verso i militari italiani in Afghanistan costa altri tre feriti alla missione Isaf. In due distinti attentati; a Herat sono stati colpiti due soldati con un ordigno posto a bordo strada mentre e fatto esplodere mentre transitava la pattuglia italiana; nei pressi di Farah invece è stato un bersagliere a rimanere ferito durante un attacco all’unità che comprendeva anche i paracadutisti. Fortunatamente i tre militari coinvolti hanno subito danni non gravi e sono stati soccorsi e ricoverati negli ospedali allestiti dalla missione in Afghanistan.
Dopo l’ennesimo attacco al nostro contingente, forte di circa 2.800 unità, sono arrivate importanti prese di posizioni a livello politico.
Il ministro degli esteri Franco Frattini ha preannunciato che a fronte di queste azioni l’Italia invierà in Afghanistan anche i propri caccia Tornado a supporto delle truppe di terra, "non solo in funzione di ricognizione ma di vera e propria copertura".
Di parere diametralmente opposto invece Umberto Bossi. Il ministro per le riforme ha infatti detto, a margine di una manifestazione di partito tenuta a Motta Visconti, che "visti i costi e i risultati, io porterei a casa tutti i soldati"

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.