BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trattativa con i sindacati cigs e ricollocamento per 88 dipendenti fotogallery

Difficile confronto notturno tra proprietà e rappresentanze sindacali. L'obiettivo è trovare soluzioni condivise per ridurre al minimo l'impatto sociale provocato dalla chiusura della storica ditta.

Più informazioni su

Per 88 dei 148 dipendenti della Società del Gres di Petosino "saranno trovate soluzioni condivise per ridurre al minimo l’impatto sociale derivante dalla perdita delle opportunità di lavoro". E’ quanto comunica l’Italcementi Group a cui fa capo la ditta che sta per chiudere i battenti. Altri 20 continueranno – come previsto – l’attività commerciale, una quarantina infine potranno accedere alla pensione. In Confindustria il confronto è andato avanti fino a tarda notte, per tentare di arrivare a una soluzione con il benestare dei sindacati. Tra le proposte sul tavolo la cassa integrazione straordinaria e il ricollocamento in altre aziende del gruppo. 
La Società del Gres, spiega l’azienda "negli ultimi anni ha subito il progressivo calo del mercato di riferimento, quello delle condutture di alta qualità per i servizi pubblici. Nel 2008 la società ha registrato un calo del fatturato di 5 milioni e nel 2009 è proseguita una forte contrazione della domanda. A questo si è aggiunta una agguerrita concorrenza straniera che ha cercato sblocchi della propria sovrapproduzione anche in Italia, a causa di un calo del mercato in tutta Europa".
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da andrea

    …. le ballle avanzano adesso …..

    diga amo’ ol voto la proxima olta

  2. Scritto da Crisi

    Auguri di buona fortuna ai dipendenti del GRES, spero la situazione si risolva in positivo.
    Ho paura pero’ che per la provincia di Bg dall’autunno in poi la crisi si fara’ sentire ancor di piu, i presupposti per il futuro non sono buoni! Le grosse aziende vogliono tagliare personale operaio e impiegatizio!