BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

No della Campania, naufraga la centrale a biomasse di Abm

La centrale a biomasse della societ?? Vocem, controllata dalla Provincia di Bergamo tramite Abm, ?? stata bocciata. La Conferenza regionale dei Servizi, negli uffici della Regione Campania in quel di Benevento, ha espresso parere negativo sulla realizzazione dell???impianto. Spesi oltre 4 milioni.

Più informazioni su

La centrale a biomasse della società Vocem, controllata dalla provincia di Bergamo tramite Abm, è stata bocciata. La Conferenza regionale dei Servizi, negli uffici della Regione Campania in quel di Benevento, ha espresso parere negativo sulla realizzazione dell’impianto, nel pomeriggio del 23 luglio. Un “no” che sa tanto di definitivo. “Grande soddisfazione per l’accoglimento delle istanze portate avanti dalla popolazione e da tutte le istituzioni locali” è stata espressa dal presidente della Provincia di Benevento Aniello Cimitile. Mentre l’assessore provinciale Gianluca Aceto ha parlato di “scampato pericolo per il territorio di San Salvatore Telesino”, dove avrebbe dovuto essere realizzata la centrale.
Il no della Conferenza dei Servizi è una doccia gelata per quanti avevano puntato sul progetto: l’ex presidente della Provincia Valerio Bettoni ci credeva, e poco tempo prima delle elezioni amministrative aveva espresso soddisfazione per il pressing del sottosegretario Gianni Letta sulla Regione Campania, affinchè si velocizzassero i tempi per la realizzazione dell’impianto. Un progetto, quello della centrale a biomasse, rimasto impelagato per troppo tempo anche tra le diatribe politiche locali, provocando non pochi scossoni nella stessa amministrazione provinciale di Benevento.
La richiesta per la realizzazione dell’impianto era stata presentata da Vocem-Abm nel 2005: l’investimento previsto era di complessivi 56 milioni di euro, dei quali 12 finanziati con fondi comunitari. Fino ad ora, ovvero fino al no della Conferenza regionale dei servizi, si stima una spesa oltre quattro milioni: 2,5 per l’acquisto del terreno sul quale costruire e altri due milioni o poco meno per la progettazione e la gestione della società. Ma l’impianto a biomasse non c’è.

Un recente comunicato di Abm-Vocem sull’iter progettuale

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Leonardo

    Troppo facile fare i J. R. con i soldi pubblici… Ora vediamo se, quando, quanto e soprattutto chi, pagherà…

  2. Scritto da linus

    e adesso chi lo va a dire al caro Bettoni, che ancora una volta HA FALLITO “purtroppo con i soldi pubblici” lui ed i suoi amici della valcallina e il suo amico presidente della provincia di Benevento
    quanti soldi sperperati in idee fantasiose.
    per fortuna che i bergamaschi hanno pensato bene difarlo sparire dalla politica locale

  3. Scritto da Berghem

    Io non so se la centrale a biomasse sia una cosa postiva o meno…però per rispondere a @2…perchè io devo bruciare la … dei campani??? almeno producano un pò di energia…non dico di diventare utili all’Italia ma almeno che facessero qualcosa per pesare un pò meno!!!

  4. Scritto da Biella

    Certo che gli amministratori bergamaschi un posto peggiore prorpio nn potevano scegierlo.Volevano costruire quel monumento nel cuore dei: vigneti DOP che alimentano le cantine Solopaca e Guardiense Doc,a 3KM dal parco termale di Telese,poco distante dal parco nazionale del taburno,dal parco del grassano,dalla confluenza calore volturno.Nella zona+bella del beneventano.Come potevano prenderla sanniti e beneventani!Prima di buttare i soldi che si informino!!

  5. Scritto da pignolo

    li ripaga il bettoni i 9 miliardi di vecchi lire dei bergamaschi buttati al vento per le sue megalomanie?

  6. Scritto da Tuditanus

    E perchè deve essere a tutti i costi realizzata in Campania?
    Non si può realizzarla di fronte a casa di Betoniera o di Pirovano?