BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, ondata di caldo Venerd?? temperature record previsioni

Ventilatori, ventagli e aria condizionata a manetta, arriva il caldo. E' prevista per domani, venerd?? 24 luglio, l'ondata di calore che investir?? tutta l'Italia.

Più informazioni su

Ventilatori e aria condizionata a manetta, arriva il caldo. E’ prevista per domani, venerdì 24 luglio, l’ondata di calore che investirà tutta l’Italia. Il termometro, già sollecitato negli ultimi due giorni, toccherà livelli record per questa estate che finora ha regalato solo temporali e giornate piacevoli. Insomma, si inizia a fare sul serio: 36, 37, perfino 38 gradi. Con punte di 40 (percepiti) nelle città del centro sud. Bergamo non sarà da meno. Magari non ai livelli di Roma, Napoli e Palermo, ma con temperature nettamente superiori alla norma del periodo. Il caldo però durerà solo per una giornata, in serata sono previsti infatti ancora temporali che dovrebbero rinfrescare la Bergamasca.

Ecco le previsioni nel dettaglio
Stato del cielo
: sui settori alpini e prealpini nuvolosità irregolare a tratti estesa, in particolare nella seconda parte della giornata il cielo potrà risultare localmente nuvoloso o molto nuvoloso. Altrove poco nuvoloso con addensamenti sparsi specie sui settori occidentali.
Precipitazioni: nella notte possibili isolati rovesci. Dal primo pomeriggio rovesci e temporali sparsi sui settori alpini e prealpini, diffusi in serata, con possibile sconfinamento ai settori adiacenti di pianura. Neve oltre 3300 metri, in abbassamento in serata.
Temperature: minime stazionarie, massime stazionarie o in lieve diminuzione. In pianura minime intorno a 21°C, massime intorno a 33°C.
Zero termico: intorno a 4600 metri, in abbassamento in serata.
Venti: in pianura nella prima parte della giornata deboli occidentali, dal pomeriggio moderati a tratti forti dai quadranti meridionali. In montagna moderati a tratti forti da sudovest, in rotazione da nordovest.
 
Ecco un elenco di link ai quali si può fare riferimento:

Bollettino Arpa e Protezione civile regionale

IlMeteo.it (si possono selezionare previsioni per tutti i paesi d’Italia)

Centro Meteorologico Lombardo

I siti dei "Bernacca" bergamaschi:

ViviSulSerio

San Pellegrino Meteo

Il Portale di Oltre il Colle

Orobie Meteo

Meteo Arcobaleno

Lago d’Iseo

Meteo Brignano

Le webcam puntate sui paesi bergamaschi

Bergamo città

Oltre il Colle, Zambla e Zorzone

Castione della Presolana e monte Pora

Piani di Bobbio

Rifugio Curò, Valbondione

Foppolo

Valleve

Vilminore di Scalve, Schilpario, Colere

Brignano e Treviglio 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Exit

    Hai visto quanti problemi si concatenano dalla mancata informazione? Altro che terrorismo psicologico!1!

  2. Scritto da Autore dell'articolo

    Caro a.r., nel linguaggio corrente “a manetta” significa “a tutto gas, a tutta velocità”. E’ un’espressione contenuta nel vocabolario di lingua italiana, non è dialetto bergamasco. In un pezzo leggero sul meteo ci può stare.
    Le allego il link del lemma tratto dal dizionario utilizzato dal Corriere della Sera: http://dizionari.corriere.it/dizionario_italiano/M/manetta.shtml

  3. Scritto da a.r.

    Ma come si fa a crivere “ventilatori e aria condizionata A MANETTA???”
    Pensate che bergamonews sia letto solo da bergamaschi?? A MANETTA per il resto d’Italia non significa nulla….

  4. Scritto da acido

    Ohé. bergamonews! Anche noi ci adeguiamo alla moda dell’allerta meteo?
    Ricapitoliamo: da noi le temperature vicino ai 40 dovevano arrivare mercoledì. E invece niente. Poi giovedì, cioè oggi. E invece siamo nella norma. Speriamo che almeno per domani, venerdì, i fans dell’effetto serra a tutti i costi non debbano subire un’altra delusione.

  5. Scritto da a.r.

    Complimenti…Hai trovato l’unico dizionario che da questa spiegazione. Bisogna darti ragione…ma speriamo che tutti gli italiani abbiano questo vocabolario!

  6. Scritto da celsius

    a.r., tu invece hai dimenticato che in qualsiasi dizionario dà va accentato nel caso sia la spiegazione data.

  7. Scritto da a.r.

    Grazie Celsius

  8. Scritto da lem

    a me più che altro sembra “terrorismo psicologico”. E’ vero che fa caldo (ma siamo in estate; se facesse fresco, saremmo preoccupati…). Ma questo continuo opprimere con previsioni bollenti …D’altronde, centri commerciali e climatizzazioni generalizzate aumentano di qualche grado le temperature negli insediamenti urbani. E così sevono altri climatizzatori…E il cerchio si chiude. Che sia anche il caldo un business????

  9. Scritto da celsius

    Prego, a.r., il caldo non perdona purtroppo.
    Ah, il mio è un nick non è un nome.
    Chiamami Fahrenheit, ciao.

  10. Scritto da Exit

    lem, funziona così anche sulle previsioni dei terremoti?
    Siccome l’Italia è zona sismica ci costruiamo delle belle centrali atomiche che monopolizzeranno i “climatizzatori”?

  11. Scritto da lem

    sta di fatto che dovevamo bollire anche la scorsa settimana, fino a fine mese, e dopo due giorni di caldo è venuto il finimondo. Persino la neve sulle cime non troppo alte.
    Dovevamo morire ancora di caldo già da mercoledì, e oggi è ventilato e poco umido (abito in pianura e l’afa è di solito peggio) e sabato verranno temporali…E’ che l’Italia va dalle Alpi a Lampedusa…

  12. Scritto da Exit

    E dalle Alpi a Lampedusa ci sono bambini e anziani e non solo che possono lasciarci la pelle se non informati tempestivamente. Si tratti di caldo record o terremoti.

  13. Scritto da lem a exit

    Ah, già. Informiamo i bambini (?1?) e gli anziani, e poi? Hai mai visto assisterli in maniera mirata perché fa caldo, più caldo del solito? Quando bene i comuni han fatto la lista degli ultraottantenni, se mai l’han stilata: poi? Gli mandano l’assistente gratuita col ventaglio? O il ghiacciolo? Se è per quello, bisognerebbe far la lista dei pendolari, che viaggiano ore ogni giorno come le dardine sui treni bollenti…