BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Cgil ricorda la battaglia di Fonteno

Non sarà solo un omaggio formale a quanti sono morti dando il loro contributo alla liberazione dell’Italia dal fascismo e dall’occupazione nazista. Quella di giovedì 23 luglio, sarà una giornata viva di ricordo della battaglia di Fonteno e del Monte Torrazzo contro i nazi-fascisti.

Più informazioni su

Non sarà solo un omaggio formale a quanti sono morti dando il loro contributo alla liberazione dell’Italia dal fascismo e dall’occupazione nazista. Quella di giovedì 23 luglio, sarà una giornata viva di ricordo della battaglia di Fonteno e del Monte Torrazzo contro i nazi-fascisti.
L’iniziativa, organizzata dallo Spi-Cgil e dalla Cgil di Bergamo, si svolgerà alla casa “La Resistenza” a partire dalle 10, in via Casina al monte 13, ai Colli di S. Fermo.
Il professor Andrea Pioselli dell’Isrec di Bergamo farà una ricostruzione dello scontro fra partigiani della 53a Brigata Garibaldi e le forze nazi-fasciste che avvenne il 31 agosto 1944. A seguire, la visita al monumento ai Caduti in località Colletto di Fonteno.
In una nota dello SPI-CGIL e della CGIL sulla giornata si legge: “In questo momento di difficoltà sul piano economico e sociale, il modo migliore di onorare la memoria della Resistenza è difendere i diritti, sostenere quanti si battono con determinazione per il posto di lavoro, per la formazione dei giovani nella scuola pubblica, per la salute e il sostegno alle fasce più deboli, ai vecchi e nuovi poveri, alle persone in difficoltà, ai migranti che cercano nel nostro Paese condizioni di vita dignitose. I venti mesi della lotta partigiana sono stati troppo brevi per realizzare gli ideali della Resistenza, ma li hanno consegnati, attraverso la Costituzione, a tutti noi: un patrimonio irrinunciabile che non va solo conservato e difeso, ma concretizzato nelle scelte della vita quotidiana”.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.