BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dalla Spagna a Bergamo: sequestrati 113 kg di hashish fotogallery video

La droga era nascosta nella motrice di una bisarca che trasportava dieci automobili Ford Fiesta ancora da immatricolare. I carabinieri del Comando provinciale di Bergamo hanno sequestrato nelle scorse ore il "carico".

Più informazioni su

La droga era nascosta nella motrice di una bisarca che trasportava dieci automobili Ford Fiesta ancora da immatricolare. I carabinieri del Comando provinciale di Bergamo hanno sequestrato nelle scorse ore un carico di 113 kg di hashish che dalla Spagna era diretto alla provincia di Bergamo. A finire in manette è stato un corriere portoghese di 45 anni. I militari hanno intercettato il carico in tarda serata, tra l’autostrada A21 Torino-Piacenza e l’A7. Il mezzo pesante, che circolava con targa spagnola, è stato fermato nei pressi del casello di Casei Gerola (Pavia). Nei cassoni sul lato destro della motrice i militari hanno trovato quattro pacchi con numerosi involucri all’interno, contenenti panetti di hashish, confezionati con cellophane e con sopra la scritta ‘Porschè. Il guidatore del mezzo è stato arrestato ed è ora rinchiuso nel carcere di Voghera (Pavia), con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Al dettaglio la droga sequestrata avrebbe fruttato circa 750.000 euro. Si chiude così un’indagine scaturita dalle informazioni raccolte nell’ambiente dei tossicodipendenti bergamaschi, collegata ad un altro sequestro, avvenuto circa un mese fa, di altri 147 chilogrammi di hashish.

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.