BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pacchetto sicurezza, presidio “spontaneo” e non autorizzato

Un nuovo presidio contro il pacchetto sicurezza si svolgerà oggi il 21 luglio in piazza Matteotti a partire dalle 17,15, in concomitanza con il Consiglio comunale. Si tratta di un presidio che alla polizia locale e alla questura non risulta, per il quale non è stata chiesta alcuna autorizzazione.

Più informazioni su

Un nuovo presidio contro il pacchetto sicurezza, dopo quello del 17 luglio, si svolgerà oggi (21 luglio) in piazza Matteotti a partire dalle 17,15, in concomitanza con il Consiglio comunale. Si tratta di un presidio che alla polizia locale e alla questura non risulta, per il quale non è stata chiesta alcuna autorizzazione, ma che è stato ampiamente pubblicizzato negli ultimi giorni in Internet e in particolare in Facebook. Non vi saranno sigle particolari al presidio: la “Rete 28 marzo”, tramite un’email di Bertha Bayon, comunica la sua estraneità al presidio, dopo aver partecipato e organizzato quello di venerdì scorso in piazza Vittorio Veneto. “E’ un incontro aperto ai singoli che vogliono manifestare la loro contrarietà al pacchetto sicurezza, e non è mai stato detto che l’avrebbe organizzato la rete 28 marzo”, dichiara Vanni Maggioni, ex consigliere comunale e responsabile dell’Ufficio Pace. Intanto in Internet anche l’ex assessore all’Edilizia privata Francesco Macario, di Rifondazione Comunista – Sinistra per Bergamo, pubblicizza l’evento. Già il 17 luglio c’era stato qualche problema tra i partecipanti all’evento, con proteste per la presenza di bandiere di Rifondazione comunista, secondo altri non previste.

Il presidio del 28 marzo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da chioma

    Va bene tutto,però che tutti facciano quelli che non aderiscono ai partiti e che sono al di sopra di ogni sospetto è sinceramente ridicolo

  2. Scritto da Antifascista

    Cose una minaccia, siamo già alle prove di regime?

  3. Scritto da luca

    nemmeno la responsabilità del presidio vi prendete.. come del resto quasi tutte le responsabilità sul resto.. e qualcuno si chiede ancora perchè la sx sta scomparendo, ormai non propongono nulla, sono solo anti..
    e non mi pare una minaccia ma una (triste) realtà..