BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Marocchino potr?? guidare il tram. Salvini: sentenza aberrante

Dopo la decisione del Tribunale, le dichiarazioni dell'europarlamentare leghista " ?? arrivata l'ora che questi giudici si trasferiscano in Marocco, dove potranno assaporare le virt?? di quel sistema giudiziario".

Più informazioni su

"La sentenza del Tribunale del lavoro di Milano sul caso del marocchino che pretendeva di guidare un mezzo dell’Atm è aberrante. È arrivata l’ora che questi giudici si trasferiscano in Marocco, dove potranno assaporare le virtù del sistema giudiziario marocchino": lo afferma, in una nota l’eurodeputato e capogruppo della Lega in Comune a Milano Matteo Salvini, intervenendo sulla decisione del tribunale del lavoro sul ricorso del giovane marocchino. "A Milano i mezzi pubblici dovranno essere guidati solo da cittadini italiani – prosegue Salvini – Chiamerò immediatamente Catania (presidente di Atm n.d.r.) perchè Milano e i milanesi siano rispettati e tutelati e gli fornirò centinaia di curricula di aspiranti autisti lombardi".
In giornata, martedì 21 luglio, il Tribunale del lavoro di Milano ha parzialmente accolto il ricorso del marocchino Mohamed Hailoua, che lamentava di non poter essere assunto dall’Atm (Azienda di trasporti milanesi) a causa di un regio decreto del 1931 che prevede la cittadinanza italiana o europea per lavorare nel trasporto pubblico. L’immigrato aveva presentato reclamo contro l’ordinanza del Tribunale del Lavoro di Milano che aveva respinto un suo primo ricorso. Il collegio presieduto dal giudice Chiarina Sala ha dichiarato il "carattere discriminatorio" del comportamento dell’azienda, ordinando ad Atm "la rimozione della richiesta della cittadinanza tra i requisiti di selezione delle offerte di lavoro e delle proposte di assunzione, in moduli cartacei o telematici".
Il tribunale di Milano ha stabilito che la permanenza del requisito di una determinata cittadinanza, ai fini dell’assunzione, "verrebbe ad assumere i connotati di una disparità di trattamento in senso diseguale e più svantaggioso per il non cittadino". I giudici hanno pertanto accolto le richieste del marocchino, salvo il risarcimento danni, e "accertato il carattere discriminatorio del comportamento di Atm Spa" hanno ordinato all’azienda "la cessazione del comportamento e la rimozione della richiesta della cittadinanza tra i requisiti di selezione delle offerte di lavoro e delle proposte di assunzione".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da lauro

    La cultura fascista e’ di massa in Italia. Inutile cercare di contrastarla ideologicamente. Solo un cambiamento epocale di stampo produttivo economico oppure una rivoluzione culturale. Ma servono anni luce.
    Quelli che aiutano i grossi capitali affamano i poveri e li lanciano l’osso per scannarsi. lo straniero!
    Il fondo non ha limiti! cosi come la crescità!

  2. Scritto da gnoccaio

    Il conflitto è scongiurato dal fatto che al vertice della gerarchia normativa, nella Costituzione, esiste il ripudio per i conflitti.

  3. Scritto da gnoccaio

    Come gli altri l’art.11, della Costituzione, andrebbe applicato anzichè interpretato

  4. Scritto da gnoccaio

    Che sia inutile contrastarla, 86, non pare visto che anche l’ottantasei contribuisce.
    Inutile forse potrebbe essere rassegnarsi ma non è il caso dei commentatori online.

  5. Scritto da alessandro rossi

    x 87 gnoccaio: in accordo con te su conflitto, ma se l’Italia fosse costretta a difendersi? Cambio cmq l’esempio: il Marocco decide, per propri motivi, di boicottare l’Italia e i tramvieri di cittadinanza marocchina boicottano il servizio pubblico di Milano, bloccando le principali strade, facendo deragliare i propri tram… gli esempi possono essere tanti, politicamente corretti o meno, ma io sto solo discutendo della ratio che informa la Regio Decreto.

  6. Scritto da gnoccaio

    Già, 90, ma dimentichi, forse, che i “fucili caldi” sono stati utilizzati dalla stessa formazione “mutandiscalderoliana” che non semplifica, e, peggio, complica, medioevizzando, l’interpretazione del vertice normativo: la Costituzione.
    Il pericolo ipotizzato, più o meno corretto viene dall’interno..

  7. Scritto da gnoccaio

    risemplificazione:
    la padania decide, per propri motivi, di boicottare l’Italia e i tramvieri padani boicottano il servizio pubblico di Milano, bloccando le principali strade, facendo deragliare i propri tram… gli esempi possono essere tanti, politicamente corretti o meno, ma io sto solo discutendo della ratio che informa la Costituzione.
    A che punto stiamo?

  8. Scritto da verdi massimino

    Oh come la sensazione che molti padani nell’universo rimarranno a piedi di questo passo.

  9. Scritto da gnoccaio

    Secondo la costituzionale divisione dei poteri il potere giudiziario è assolutamente autonomo e il libero convincimento giudiziario è l’applicazione della Costituzione.
    I tuoi dubbi nascono da interpretazioni politiche.

  10. Scritto da alessandro rossi

    x 91 gnoccaio:non dimentico,ma l’interpretazione politica rischia di sviare.Si può essere d’accordo o no,ma le norme sono valide fino a quando non vengono abrogate.Secondo la costituzionale divisione dei poteri la Magistratura non può decidere autonomamente se applicare una norma.Se ci sono dubbi di costituzionalità,esistono procedure e organi in grado di decidere.Il Parlamento legifera (e non il Governo) e tutte le sue componenti devono potersi confrontare. Civiltà costituzionale?

  11. Scritto da alessandro rossi

    I cittadini padani non esistono(e,se esistessero,sarebbero insorti per qualcuno e per altri partigiani),i cittadini italiani assolutamente sì.Il libero convincimento giudiziario non è libera interpretazione della legge.Il potere giudiziario è costituzionalmente autonomo e indipendente (art.103),e i giudici(art.101)sono soggetti soltanto alla legge.L’intepretazione della legge è regolata dall’art.12 delle Disposizioni sulla legge in generale.Che non esclude comunque il caso di sicurezza nazionale

  12. Scritto da gnoccaio

    Grazie al cielo quell’h non è ancora al posto giusto, 95. A volte sbagliare è provvidenziale, ma solo se si è con la coscienza in ordine.

  13. Scritto da alessandro rossi

    Comunque non faccio valutazioni politiche, che non mi competono e sulle quali non sono sicuramente preparato quanto tanti altri che scrivono commentie interpretazioni, ma semplicemente valutazioni di carattere tecnico. Sono convinto che i problemi non si risolvano con la caccia alle streghe, ma dialogando e portando ognuno il proprio contributo. Anche tramite bergamonews.

  14. Scritto da gnoccaio

    Ci siamo 96: applicare non è interpretare esemplificando per assurdo. Il potere giudiziario è autonomo.
    Ciao

  15. Scritto da alessandro rossi

    ops… chiedo scusa se non mi sono ben spiegato nei post precedenti: l’eseplificazione era relativa al perché della rilevanza dei trasporti ai fini della sicurezza nazionale… quindi ratio del Regio Decreto e non delle decisioni del potere giudiziario.

  16. Scritto da gnoccaio

    Avevi già fatto intendere la tua buona fede con il commento relativo alla necessità dell’attesa delle motivazioni della sentenza, 100.
    ciao ;-)

  17. Scritto da giurgì

    complimenti ad A.Rossi che ha spiegato bene il perchè la sentenza è aberrante.. senza far prevalere spauracchi razzisti, xenofobi, ma solo facendo chiarezza su un punto.. questo ha protestato e politicamente gli anno dato ragione ma non seguendo la legge, insomma l’anno interpretata per favoritismo come spesso (ultimamente) accade..
    oggi non conosciamo nessun nome tra le liste d’attesa per quel lavoro tranne 1, che probabilmente a sua insaputa è stato pure strumentalizzato!

  18. Scritto da giurgì

    non c’è interpretazione.. sta a dire che i lgiudice doveva solo applicare la legge..e quindi il marocchino in questione non può guidare mezzi pubblici fino a che non avrà ottenuto la cittadinanza italiana, punto!
    poi ho divagato ma non sulla sentenza ma sul come si è arrivati a questa..

  19. Scritto da Mecca Nico

    Alt giurgì, non ricominciamo dalle interpretazioni.
    A.Rossi è convenuto sull’autonomia del potere giudiziario.

  20. Scritto da Radio GRR

    Il ddl del ministro Guardasigilli sulla riforma del processo penale. Per i giudici il provvedimento viola principi costituzionali, come l’obbligatorietà dell’azione penale e la ragionevole durata dei processi, e avrà effetti gravi sull’efficacia delle indagini.

  21. Scritto da gnoccaio

    “questo ha protestato e politicamente gli hanno dato ragione ma non seguendo la legge, insomma l’hanno interpretata per favoritismo come spesso (ultimamente) accade”
    ultimamente chi vorrebbe ridurre ad un ordine professionale la magistratura, al pari dell’ordine degli avvocati, è stato stoppato dalla Presidenza della Repubblica..caro giurgì

  22. Scritto da gnoccaio

    giurgì non divaghiamo. Nè secediamo a facili aberrazioni pregne di politica.
    bye bye

  23. Scritto da Mecca Nico

    giurgì, in quale procura esercita?

  24. Scritto da wka

    SCANDALOSO!!!!!!!!!

  25. Scritto da lalla

    per orso45
    art. 15 delle preleggi!

  26. Scritto da alessandro rossi

    x 83 lalla: chiedo scusa, ma, temendo di non ricordare le preleggi, sono andato a rileggermi nello specifico l’art. 15 e non sono riuscito a capire il nesso tra incompatibilità tra nuove disposizioni e le precedenti e il caso di sicurezza nazionale, perché è a questa si richiama la norma in questione: i trasporti pubblici sono previsti essere svolti solo da cittadini italiani in quanto servizi che hanno rilevanza ai fini della sicurezza nazionale. Basta pensare al caso in cui un ferroviere

  27. Scritto da alessandro rossi

    cittadino marocchino si rifiuti di mettersi ai comandi della motrice di un convoglio che trasporta militari durante un conflitto italo-marocchino. Con immaginabili conseguenze pratiche.

  28. Scritto da Alfredo

    Posto che esiste un Regio Decreto del 1931, cioè in piena epoca fascista, Esiste anche una legge (la costituzione) che condanna chi si richiama al fascismo, ma in galrìera ci va solo chi ruba i biscotti in un negozio.
    Siamo un paese di mer,,,,a.

  29. Scritto da Orobico

    L’unica cosa strana sono i nostri rappresentanti a Strasburgo, tra questi c’è Salvini, antieuro, antieuropeista, antimeridionalista ecc..ecc..

  30. Scritto da sv

    Il caro Salvini, dovrebbe invece andarsi a fare un bel giro a quel paese. Non so neanche come si può dare a tale ignoranza la rappresentanza di un partiro. La lega pensi a risolvere i problemi della povertà e diseguaglianze nel terzo mondo, poi vedrete che il problema dell’immigrazione si risolve da solo.
    Mi vien da ridere poichè una parte dell’elettorato di questi personaggi, da sempre lavora e fa lavorare in nero. Vergogna….!! Sappiamo tutti com funzionano le cose.

  31. Scritto da Mauro

    La sentenza è inusitata. Se il giudice ha dubbi sulla costituzionalità della norma deve sospendere l’emissione della sentenza e sollevare la questione presso la Corte Costituzionale. Mi sembra che il diritto sia stato stravolto. Non contesto che un cittadino extracomunitario possa guidare un mezzo pubblico, ma che possa farlo così è uno sputo in faccia alla legge.

  32. Scritto da corti-novis

    finalmente un madiatore-culturale e autista ,fra dieci anni tutto questo sarà normale. Al posto di del salvini sulla stessa sedia in parlamento europeo ci sarà un marocchino italiano. Tempo al Tempo.

  33. Scritto da cuìn

    12, è un po’ vetusto, o no? certo, i leghisti si attaccano a quello per poter dire che non è xenofobia, ma è un decreto, addirittura regio! i soliti furbetti.

  34. Scritto da ORSO45

    Per cuin 23
    Vetusto significa vecchio ma non superato, cosa c’entra la xenofobia?
    Se le Leggi sono sbagliate, si riformano o annullano ma questo spetta al Parlamento non certo al singolo Magistrato.
    Peraltro il soggetto de qua non ha ancora presentato la domanda di assunzione essendone impedito dalle regole vigenti e dalla domanda all’assunzione effettiva ce ne corre.
    Ci mancherebbe solo che, previa richiesta, l’assunzione fosse obbligatoria per chiunque.

  35. Scritto da alberto

    Walter (4) che cosa c’entra Addis Abeba (si scrive così e non adisabeba) col Marocco? Addis è in Etiopia. Poi, visto che non sai cosa scrivi, ti dispiacerebbe puntualizzare cosa significa per il tuo scoordinato pensiero il termine comunisti? E ti dispiacerebbe illuminarci sulla relazione da te paventata tra comunismo e conduzione di un tram da parte di un marocchino? Aspetto con ansia ma non troppo fiducioso.

  36. Scritto da cuìn

    24, è vecchia. chi non vuol farsi dare dello xenofobo si attacca al regio decreto, non crede?

  37. Scritto da ALESSANDRO

    mi vergogno.
    davvero, mi vergogno.
    non ce la faccio più.
    salvini non mi rappresenta.
    la lega non mi rappresenta.
    berlusconi non mi rappresenta.
    mi vergogno.
    mi vergogno di leggere queste notizie.
    mi vergogno di fare lo spettatore.
    mi vergogno di stare zitto.
    mi vergogno.
    mi vergogno.
    mi vergogno.

  38. Scritto da Berghem

    Per i soliti cattocomunisti affetti dalla sindrome del buon samaritano consiglio di leggere la prima lettera al direttore…e con l’onestà che contraddistingue i pensatori-flosofi di sinistra si sentano colpevoli!!!!Sono razzista?forse…ma io mi sento prima di tutto italiano e voglio che TUTTI gli italiani vivano in modo decoroso…poi penso al bene degli stranieri!!!Ecco…più che razzista sono nazionalista!Badate…la stessa cosa vale col fatto di sentirmi prima di tutto bergamasco…

  39. Scritto da lele

    se guidano le donne,non vedo perchè non possano guidare i marocchini!!

  40. Scritto da Berghem

    I soliti giudici cattocomunisti che fanno le sentenze alla cane!C’è un regio decreto?allora finchè è in vigore deve esere rispettato…d’altronde per colpa di una regina zingara ancora siamo infestati da zingari!C’è la crisi, gli italiani sono senza lavoro e fanno fatica ad arrivare alla fine del mese eppure i comunisti se ne sbattono e sono si battono per gli stranieri invece di aiutare i loro cittadini!Auguro ai commentatori a favore di trovarsi presto nella situazione di essere senza

  41. Scritto da Berghem

    senza lavoro e per colpa di un giudice il posto tanto agoniato venga dato ad un extracomunitario contravvenendo ad una legge dello stato!!Io farei come in svizzera…priorità agli italiani!Già noi siamo dei pezzenti…i più poveri d’europa…dobbiamo pensare alla sopravvivenza del nostro Stato…

  42. Scritto da orestolo

    Strane quelle persone che normalmente disprezzano lo stato e le sue leggi, ma sono subito pronte a difenderle se sono leggi discriminatorie e razziste.
    Alessandro non sei solo …..

  43. Scritto da ORSO45

    Per cuin 24
    Non comprendo il nesso fra le due cose.
    Se non l’hai ancora capito, ti informo che io non ho alcuna apparteneza partitica né ideologica e diffido compiangendoli di quelli che vivono nei pregiudizi delle ideologie.
    Qui si tratta di legalità e di diritto che vale per tutti. Piaccia o non piaccia, le regfole ci sono e vanno rispettate fintanto che non vengano modificate democraticamente seguendo la prassi democratica.
    Meglio avere idee oneste proprie che sposare quelle errate d’altri.

  44. Scritto da sergio

    Considerato che non si trovano italiani che vogliano fare il tramviere…che andasse Salvini a guidare i tram, a pulire le strade e anche altro

  45. Scritto da formica

    Aiuto!!!! Mamma li turchi… eccoci sprofondati in un diluvio di dichiarazioni di fuoco contro lo starniero. Il cui grande errore é di cercare lavoro in Italia (a Milano…). Se questa richiesta fosse venuta… che ne so da uno svizzero (extracomunitario) o canadese (extracomunitario) avremmo visto questa levata di scudi? Non é più giusto chiederci se sa guidare un tram (bus) o meno? Se ha la patente? Dati oggettivi…. Poi sul fatto di essere italiani ( o bergamaschi) e di volere restarlo….

  46. Scritto da formica

    Questa affermazione é originale. Si perché gli italiani e i bergamaschi sono tra i maggiori emigranti nel mondo e qui da noi tutto si può dire tranne che le nostre origini etniche sono definite e chiare: unni, celti, romani, spagnoli, francesi, austriaci….. sono venuti a farci “visita”, forse anche gli odiati “marocchini”, senza che noi ce ne accorgessimo

  47. Scritto da Orobico

    Perchè si pretende il rispetto delle leggi solo dai più deboli? Forse perchè i forti le leggi le cambiano a proprio favore….nn vi viene in mente nessuno?

  48. Scritto da gnoccaio

    Vuoi dire che il braccio rotto del Papa fa più notizia del morto sul lavoro gigi(40)?

  49. Scritto da Pullu

    Ricordo a tutti i catto comunisti che scrivono in questo forum che Matteo Salvini è stato regolarmente eletto al parlamento Europeo con regolari elezioni e che il suo pensiero e le sue posizioni, in difesa della nostra cultura e delle nostre tradizioni, sono arcinote a tutti da anni.
    Pertanto non è giusto prendersela solo con Salvini : prendetevela pure con tutti i leghisti ovvero con il 30% delle persone che vi stanno attorno ….

  50. Scritto da ORSO45

    Per Orobico 37
    Le Leggi vanno rispettate da tutti ed il Magistrato ha l’unico compito di applicarle.
    Il mio parere è che nel caso il Magistrato ha valicato di molto le sue competenze e ciò non è ammissibile, tutto qui.
    Tutte le altre considerazioni dei commentatori possono essere condivise oppure no ma non sono coerenti col tema proposto.

  51. Scritto da angelo

    La lega strilla tanto quando le cose sono così terra terra. Poi, quando le cose sono più sofisticate (come lo scudo fiscale che il governo vuole e che consentirà a mafia, camorra e ‘ndrangheta di ripulire ingenti capitali frutto del commercio di eroina e cocaina), guarda da un’altra parte…

  52. Scritto da gigi

    quoto in tutto (anche nei toni pacati e non offensivi) ORSO45 e Berghem ..che non parlano per partito preso, ideologia o altro..ma solo con il buon senso e il rispetto della legge, se poi è sbagliata si rivede ma non si sotterra solo perchè a contestarla è un extracomunitario, che come al solito a livello mediatico (e non solo)ha più valore di un italiano.. ultimamente la sx sbaglia a non aiutare chi ne ha bisogno ma chi fa notizia!!

  53. Scritto da poeret

    finirà che avrà il posto di tranviere SCAVALCANDO altre persone in graduatoria e in attesa, classico dell’italietta in cui viviamo.. un esempio stupido ma palese, la miss Italia di colore anni fa.. bella donna nulla da dire ma sicuramente c’era di meglio.. visto la polemica ha vinto a mani basse. Quante altre persone a Milano credete puntassero a quel posto? (e non dite è un lavoro che l’italiano non fà..) e di quante ora conoscete il nome?

  54. Scritto da Catto-fascio-leghi-terù

    Catto-comunista
    Extra-comunitario
    Fascista
    Terù
    Leghista
    Ma qui non si parlava di tram, idoneità alla guida e regio decreto del 31?

  55. Scritto da gnoccaio

    Ricordiamo al 41 che Salvini si è dimesso

  56. Scritto da ORSO45

    Grazie gigi (commento40).
    E’ consolatoria la tua argomentazione che mi conferma che ci sono ancora delle menti pensanti autonome, perché temevo che ci fosse preponderanza di hardware (cervelli) caricati di software (ideologie) che facessero azionare i terminali (dita) secondo schemi precostituiti da altri programmatori.

  57. Scritto da Orobico

    Per Orso45
    Sono d’accordo che probabilmente il magistrato è andato oltre le proprie competenze, mi infastidisce il fatto che si pretenda il rispetto delle leggi solo dai più deboli e nn da tutti come è giusto che sia. E poi Salvini sarà anche stato votato regolarmente, ma nn mi rappresenta e nn lo farà mai

  58. Scritto da alberto

    Secondo te Gigi, gente che dà dei comunisti a tutti senza capire che fra il comunismo e questa vicenda non c’è nessuna relazione, non parla per partito preso? Bene, io non sono comunista (perché so che significa esserlo) ma non sono nemmeno xenofobo (perché so che significa esserlo) e soprattutto, magari sbagliando, penso con la mia testa cercando di riflettere ancor prima di pensare e non pronuncio parole senza sapere prima il loro significato. Fatelo anche voi. E’ più dignitoso.

  59. Scritto da gnoccaio

    ricordiamo a tutti che probabilmente Salvini ha sbagliato a dimettersi dalla carica da cui si è dimesso, facendo parte di una formazione psudodemocratica antieuroperista.

  60. Scritto da gigi

    x mario59 ..hai ragione, ma seguendo il tuo ragionamento ogni volta c’è un problema si potrebbe rimandare a qualcosa di più grosso.. non affrontandolo e invocando “la grande inquisizione” oppure tornando al passato parlando di emigrati in svizzera o argentina, di nazismo e comunismo, purtroppo o per fortuna è un altro periodo e ORA va affrontato.. questa notizia, richiesta o denuncia che sia è qui, materiale e su questa si deve disquisire..

  61. Scritto da Libertà

    in tutto queste discussioni non si analizza una cosa l’atm è divenuta una S.p.A dal punto di vista giuridico e quindi le limitazioni ai cittadini italiani e UE che ci sono per gli enti pubblici non valgono più. I posti pubblici sono riservati ai cittadini italiani e comunitari mentre gli enti privati (tra i quali bisogna ora annoverare anche l’ATM ) non tiene conto di questi vincoli

  62. Scritto da gnoccaio

    Qua si improvvisano tutti ma il regio decreto deve fare i conti con la Costituzione

  63. Scritto da lauro

    Forze non ha fatto la richiesta. il fatto stà che salvini con questo géstaccio ha CONFERMATO QUANTO AVEVA DETTO DEI NAPOLITANI. Inadeguato! Proprio mentre Silvio Berlusconi riuniva i paesi della sponda sud del Mediterraneo per potere smerciare qualche cosa! Di bassa lega questo gesto!

  64. Scritto da bergamasco

    ricordo a tutti i pseudo comunisti che noi paghiamo accise sulla benzina messe per la guerra con la libia, e per il kosovo volute da dalema e nessuno di voi si scandalizza. Quindi nessuno parla di razzismo nei confronti degli italiani. E allora la legge esiste anche per gli extracomunitari, non solo per noi ITALIANI

  65. Scritto da gnoccaio

    e pure con un altra parolina tecnica, tennica per gigi, il libero convincimento giudiziario

  66. Scritto da Berghem

    Orso45 e gigi…anche io sono contento che qualcuno ragioni senza legarsi a qualche ideologia e tirare dritto con i paraocchi! Io valuto i pro e i contro e mi faccio un’opinione…sono leghista-comunista-fascista-cattolico-ateo….dipende dagli argomenti e dagli impatti sulla mia comunità!A volte uso toni un pò forti…e dico cose un pò forti…che fanno a pugni con la mia morale…ma la vita è dura…

  67. Scritto da gnoccaio

    Come mai il ministro della semplicacazione lascia in piedi un regio decreto?

  68. Scritto da mario59

    E’ vero che se esiste una legge va fatta rispettare, però ricordiamoci tutti quanti che sono molti i cittadini che non rispettano le leggi, in genere vengono puniti solo i più deboli..quelli con tanti soldi trovano sempre un escamotage..e più si va su con il potere, addirittura si creano leggi a loro favore ..dunque se una legge del 1931 guarda caso, periodo fascista, viene in parte dimenticata, o non considerata, non ne vedo una grossa anomalia..W l’Italia unita e multietnica.

  69. Scritto da gigi

    x gnoccaro..
    non vedo cosa centri, ma cmq si.. PURTROPPO a livello mediatico il braccio del papa lo è, ma non a livello UMANO.. come è per qualcuno più importante la crociata di questo marocchino che potrebbe benissimo fare tanti altri lavori ma chissà come mai si è arenato su questo! come è più mediatico (e utile) parlare di noemi piuttosto di altri spunti.. mi dispiace ogni notizia in italia divaghi a seconda di chi torna utile o di chi ne è coinvolto..

  70. Scritto da gigi

    x alberto.. non mi pare di aver tirato in ballo il comunismo o i comunisti.. ho solo citato a fine commento che la sx stà sbagliando tutto nel modo di porsi e schierandosi spesso a priori..non che la dx faccia meglio capiamoci. lo disse anche Pannella prima delle elezioni, il vero problema dell’Italia oggi erano i due grossi schieramenti, che si attaccano e stanno facendo scomparire la democrazia..e nn centra ne il razzismo, ne la xenofobia, ne il comunismo, ma solo interessi di partito e non

  71. Scritto da gnoccaio

    gigi hai sbagliato a copiare, vedi almeno di non confondere la Costituzione con i regi decreti. C’è una gerarchia anche in quello anche se Calderoli non semplifica

  72. Scritto da lalla

    quel vecchio regio decreto è quanto meno caduto in desuetudine, almeno tanto quanto la norma che vietava alle donne di servire alcolici nei locali pubblici..e ciò senza che sia mai intervenuta una norma espressa a dichiararlo.
    a chi lancia commenti da giurista consiglierei di leggersi l’art. 14 delle preleggi e di ricordare che spesso 8ma non è questo il caso) i giudici sono chiamati a fare un’opera di interpretazione ..diciamo così..creativa..per ovviare alla carenza del legislatore!

  73. Scritto da alessandro rossi

    Vista la mole delle norme pre repubblicane tuttora vigenti,non mi accanirei sull’origine del devreto del 1931.Il trasporto pubblico è ancor oggi sottoposto a tutela per la rilevanza ai fini della sicurezza nazionale.Questo il motivo della norma e della sopravvivenza della stessa fino a oggi.Sarebbe comunque utile leggere le motivazioni della decisione assunta dal Tribunale del Lavoro prima di poter commentare:certo è che sarebbe quantomeno strano che sia stato possibile non applicare la legge

  74. Scritto da ORSO45

    Per lalla 62
    il riferimento all’art.14 delle preleggi (1942) concerne l’interpretazione analogica delle leggi penali non di quelle civili e viene esercitata in carenza di leggi specifiche.
    Sostenere che una disposizione è caduta in disuso perché data 1931 è quantomeno stravagante anche perchè è richiamata ad oggi nelle regole ATM.
    Sarebbe come dire che i 10 Comandamenti sono caduti in disuso perchè vecchi di seimila anni, ma per fortuna non è così.

  75. Scritto da lavoratore

    Io dico che un autista di mezzi pubblici DEVE essere cittadino italiano.
    Se mai dovesse succedere qualcosa (speriamo di no), vedrete che il marocchino di turno se ne uscirebbe con la frase “ma io non sono cittadino italiano, quindi non devo rispondere…..etc, etc.
    Ripeto, solo per i mezzi pubblici.

  76. Scritto da gnoccaio

    Non si tratta di accanirsi sui regi decreti ma di sottolineare la necessità di procedere per gerarchie normative con al vertice Costituzione. Non certo regi decreti.

  77. Scritto da Giovanni bg

    Noi Italiani,i particolare lombardi siamo discriminati.Noi non possiamo andare in marocco e farci assumere per guidare gli autobus,non possiamo andare neppure in sicilia dove da sempre privilegiano i loro cittadini,banche comprese.I servizi pubblici italiani devono essere affidati agli stranieri secondo il giudice e le ass.che hanno assistito gratis il marocchino (nessino assiste mai gratis noi lombardi e bg) alla faccia della sicurezza.La cittadinanza italiana evident.è inutile.

  78. Scritto da Giovanni bg

    Evidentement possiamo buttare la carta d’identità italiana nel cesso,visto che non vale niente la nostra cittadinanza.

  79. Scritto da gnoccaio

    @66 con “Noi Italiani” volevi dire altro?
    Chi ha firmato l’accordo con Gheddafi?
    Prenditela con la lega al governo.

  80. Scritto da gigi

    sbagliatoa copiare? aaa gnoccaio.. ma vedi di esser obiettivo e non inventarti le cose..
    giovannibg ha colpito nel segno, nella realta odierna.. e non parlando per ideologie..

  81. Scritto da alessandro rossi

    Le gerarchie normative prevedono di avere al vertice la Costituzione, ma Salus populi suprema lex esto.

  82. Scritto da giuseppe

    Caro SALVINI più ABERRANTE della vostra proposta per regolarizzare le badanti le badanti le hanno persone come chi ci governa con i soldi per il 90%mettere in regola 3 badanti per famiglia significa che con il ricongiungimento arriveranno a migliaia altro che espulsioni Tutti regolari,grandissima lega

  83. Scritto da gnoccaio

    Cicerone ne ha postulate diverse non solo quella.
    Per stare sulla citazione: come popolo, ai tempi di Cicerone, non si intendeva il limite della nomenclatura padana. Tutt’altro.
    Ad oggi la Costituzione è al vertice mentre il “mutatisCalderoli” con le sue complicazioni vorrebbe riportare il medioevo

  84. Scritto da laurà

    70, che spirito colorito ma inefficace

  85. Scritto da giuseppe

    beh se ha tutti i requisiti di legge non fa niente di male.Ma siccome in ITALIA entrano come clandestini e non come immigrati i documenti non li ha poi lo regolarizzano,io prima di ammalarmi ho lavorato in tutta europa ma prima di andare a lavorare all’estero in primis questura,a registrarti poi,servivano,assicurazione,nel caso ti ammali tutta questa documentazione andava portata alla polizia dove lavoravi,stagionale non più di 9 mesi poi a casa.

  86. Scritto da verdi massimino

    Se fosse stato un libico il tram, o la motonave sul lago d’iseo, l’avrebbe guidata senza ricorsi?
    O la sensazione che molti bergamaschi nel mondo rimarranno a piedi, di qui a poco.

  87. Scritto da Suellen

    Salvini abberrati in silenzio, dimettiti

  88. Scritto da giuseppe

    CARO MARIO 59 QUALCHE LIMITAZIONE L’HA ALTRA PERSONA MA SAI CHE IN SVIZZERA PER ANNI DEVI ESSERE STAGIONALE 9 MESI POI A CASA PRIMA DI PRENDERE LA RESIDENZA 30 ANNI E NEL RESTO D’EUROPA SIMILE HA SOLO UN LIMITE CHE E’MOLTO FURBO E I CARISSIMI AMICI DI SINISTRA O ASSISTENTI SOCIALI METTONO SEMPRE IL BECCO VAI IN GERMANIA O INGHILTERRA O BELGIO LUSSEMBURGO A GUIDARE UN TRAM TI DICONO VAI A PRENDERE IL TRAM,REGOLARIZZARE NON E’=TUTTO LECITO E PERMESSO.PROVATE AD ANDARE ALL’ESTERO POI BLA BLA BLA.

  89. Scritto da cecco

    PURTROPPO c’è un sacco di gente che porta ad esempio i nostri compaesani che andavano all’estero ma non conoscono come fosse la realtà.. e qui sotto qualcuno comincia a scriverne! io credo che nessuno rinneghi i diritti dell’uomo (e non ditemi in italia non si rispettano) un conto è il continuo assistenzialismo a scapito delle fasce povere e in difficoltà nostrane che per anni hanno contribuito e on solo sfruttato questo paese.

  90. Scritto da jelly

    La gravità di questa affermazione fa rabbrividire.. Prima i leghisti dicono che non sono razzisti, che un immigrato che lavora è ben accetto in Italia, poi gli impediscono di accedere al lavoro.. Il problema e l’anomalia sono loro.. Sono loro con i fazzolettini verdi, loro che disprezzano Lo Stato e ne occupano i posti, che disprezzano l’europa, ma non i suoi stipendi….

  91. Scritto da alessandro rossi

    x 72 laurà: non è spirito colorito, ma è esattamente il motivo per cui non sono state abrogate determinate norme. Inoltre è efficace nella misura in cui è applicato.

  92. Scritto da alessandro rossi

    x 71 gnoccaio: esattamente in accordo con quanto scrivi. Salus populi, questo sì, deve essere interpretato secondo valori che niente hanno a che fare con linterpretazione che politicamente se ne vuole dare. Anzi: direi che il brocardo esprime esattamente il contrario dello spirito politico attuale.

  93. Scritto da pincopallino

    Ma in che mondo vivono i politici della lega non sanno o fanno finta di non sapere che la maggior parte dei loro elettori campano con gli estracomunitari?
    smettetela di dire stron—te gridate x qualcosa di giusto

  94. Scritto da ORSO45

    Non sono certo un fan di Salvini ma mi corre l’obbligo di fare un po’ di chiarezza.
    Posto che esiste un Regio Decreto del 1931 che stabilisce che i mezzi pubblici possano essere condotti esclusivamente da cittadini italiani od europei, il giudizio è effettivamente singolare visto che va “contro lege”.
    Quel Decreto sarà pure vetusto, obsoleto, superato dalla realtà ma esiste ed i Giudici devono solo applicarlo. Oppure decidono essi stessi secondo opportunità quakli Leggi vanno bene e quali no?

  95. Scritto da EGB

    Beh, sicuramente meglio un autista marocchina che non un autista meridionale, almeno quando parla se non si capisce è giustificato dal fatto di essere uno straniero mentre il meridionale no. Ah, caspita!!! Dimenticavo che è vietato parlare con il conducente.
    Parola torna indietro.

  96. Scritto da Tuditanus

    Un Marocchino guida il tram a Milano…
    Cosa c’è di strano?
    Alcuni di noi hanno antenati che guidavano i camion tra Tripoli e Bengasi e tra l’Asmara e Addis Abeba.
    Altri hanno parenti che li guidano tra Montevideo e Buenos Aires o tra Sidney e Brisbane.

  97. Scritto da Argentino

    Cosa dovrebbe fare il governo argentino?
    Magari gli argentini “doc” potrebbero trovare lavoro nel proprio paese se il governo argentino mettesse in una nave gli italiani unitamente ai rispettivi discendenti facendoli tornare alla propria terra d’origine.

  98. Scritto da mario59

    x il 4 walter volevo solo ricordarti che è stato questo governo qualche settimana fa ad ospitare il dittatore Gheddafi.. in visita ufficiale, i comunisti hanno provato a protestare, ma colui che va ai compleanni delle minorenni e non solo, (almeno da quanto si legge sulle cronache) ha deciso di ospitare il dittatore libico, oltre aver concordato con lui di dargli un bel po’ dei nostri soldini..non capisco come tu faccia ad affermare, che sono i comunisti che si sono venduti. W LA RESISTENZA.

  99. Scritto da bg

    Chiedetelo agli italiani che aspettano un lavoro e magari hanno fatto domanda all’ATM cosa ne pensano invece di scrivere le solite caz….te comuniste. Grande Salvini!!!!

  100. Scritto da karajan

    e salvini dove lo mandiamo? facciamolo tornare da dove arriva; fra i ……………..

  101. Scritto da ilaria

    Aberrante è che uno come Salvini non solo fosse parlamentare, ma che adesso sia addirittura europarlamentare: mandiamo un soggetto del genere all’estero a rappresentare l’Italia e lo paghiamo anche una barca di soldi delle nostre tasse!

  102. Scritto da mario59

    Ma il giovane marocchino, ha qualche limitazione fisica o psichica che gli impedisca di condurre il tram, o che possa in qualche modo mettere in pericolo l’incolumità dei viaggiatori?
    Se il motivo è legato a uno dei fattori di quelli sopra elencati, è bene che non si dia il permesso al marocchino di condurre il tram, se invece così non è, sarebbe opportuno e auspicabile che i soggetti come Salvini, venissero allontanati da cariche pubbliche, di uno stato che non è, e vuole essere razzista.

  103. Scritto da walter

    Il marocchino manco a fatto domanda di lavoro..tramite voi comunisti e i sindacati venduti ad Abisabeba hanno attizato le ceneri…siete proprio comunisti..grillo vi rapresenta a dovere!

  104. Scritto da diego

    ilaria per favore non definire salvini ………..uomo,

  105. Scritto da qqqqqqqqqqqqqqqqqqqqqqqqqqqapriliona@alice.it

    al ghà resù.

  106. Scritto da sciallalalapa

    salvini sei tu aberrante, non capivo perchè i quotidiani riportino le cazz***** che spari, ma adesso si, è giusto sapere il pensiero dei leghisti

  107. Scritto da Tiziano Trivella

    In Italia, ormai, il problema da risolvere e superare è quello della presenza di gente come Salvini: andrebbero riformate le norme che consentono a gente senza cultura sociale e politica, e senza alcuna preparazione, di candidarsi a qualsiasi elezione pur di occupare poltrone che garantiscono stipendi d’oro a chi vi siede, senza però garantire le capacità necessaria a governare e ad amministrare la cosa pubblica.

  108. Scritto da pinco

    credevo che per guidare un tram, o un aereo, o una corriera, o una automobile, o una bicicletta, o un calesse, o una autocisterna, o un aliscafo, o un elicottero, o un monopattino… bastasse saperlo fare e avere le opportune autorizzazzioni amministrative, non che fosse obbligatorio essere italiani ….

  109. Scritto da andrea

    La risposta e’ mooolto semplice !!
    Vedete poliziotti di colore ?? In banca o in Posta vedete qualche straniero dietro il bancone a servirvi ?? Negli uffici pubblici ??
    La realta’ e’ che l’Italia e’ indietro di parecchi anni rispetto agli altri paesi, basta vedere i nostri politici !!
    Certo vedere uno giovane come Salvini con queste idee non mi fa’ sperare molto per il futuro ….!!!