Azzano

“Un treno di perché”: teatro per bimbi e non solo

Domenica 19 luglio alle 21.30 al Parco Comunale di via della Pace ad Azzano San Paolo Ferruccio Filipazzi propone "Un treno di perché". Lo spettacolo è all'interno dell'iniziativa "A levar l'ombra da terra", rassegna estiva di teatro, musica e poesia dell'Araucaìma Teater.

Domenica 19 luglio alle 21.30 al Parco Comunale di via della Pace ad Azzano San Paolo Ferruccio Filipazzi propone "Un treno di perché", spettacolo teatrale per bambini e non solo.
Un padre ed il suo piccolo stanno giocando con un trenino. Il padre è sommerso dai tanti perchè del suo bambino. Un po’ negandosi, un po’ stando al giocoaffiora il ricordo di Rocco, amico d’infanzia e del suo papà ferroviere. E così la sera, prima di andare a letto, ci si trovava tutti insieme con le famiglie a commentare la giornata, quello che era successo…
a volte le sere erano più speciali quando arrivava il papà di Rocco, che era l’unico abitante di quel paese che viaggiando in treno, vedeva un mondo agli altri sconosciuto. E lui era in grado di rispondere a domande e curiosità di tutti, grandi e piccoli.
Lo spettacolo è all’interno dell’iniziativa "A levar l’ombra da terra", rassegna estiva di teatro, musica e poesia dell‘Araucaìma Teater.
Ingresso gratuito a tutte le serate
Info tel.3477025373

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI