BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Not(t)e d’Estate” al via con Musikanten

Al via il 15 luglio la nuova rassegna estiva organizzata da Gioventù Musicale Bergamo e denominata Not(t)e d’Estate volta a portare la musica, non solo classica, nei luoghi di maggior fascino storico-artistico della città.

Più informazioni su

Al via il 15 luglio la nuova rassegna estiva organizzata da Gioventù Musicale Bergamo e denominata Not(t)e d’Estate volta a portare la musica, non solo classica, nei luoghi di maggior fascino storico-artistico della nostra città.
L’apertura è riservata ai ragazzi nel cortile di Palazzo Frizzoni, mentre altri appuntamenti sono previsti al Portico della Ragione in Città Alta, il Cortile della Biblioteca Caversazzi in collaborazione con Lab 80 e nel chiostro antico del Convento di S. Francesco sempre in Città Alta in collaborazione con Fondazione Bergamo nella Storia.
“Quest’anno – spiega il presidente di GMI Bergamo Paolo Colombi – più che mai abbiamo previsto un cartellone vario che possa offrire non semplicemente dei concerti, ma dei veri e propri spettacoli musicali: esperienze visive, uditive, pratiche e fisiche”. Ne sarà un esempio lo spettacolo del 19 luglio: verrà presentata al pubblico la glassharmonica, il particolarissimo strumento che sfrutta una serie di bicchieri di cristallo riempiti d’acqua e alcuni pezzi espressamente scritti da Mozart per questo strumento, eseguiti da Gianfranco Grisi che ne è cultore e specialista”.
La stagione estiva offrirà l’occasione incursioni in aree musicali non abitualmente frequentate, ma di elevato spessore culturale e storico: “L’appuntamento del 9 agosto con il Coro Popolare Chioggiotto diffonderà melodie che raccontano storie di vita quotidiana, dai testi a volte molto brevi, a volte strampalati o senza nesso logico, che erano però sempre dettati da esperienze vissute, cantati nelle osterie nelle lunghe sere d’inverno, o sulle rive dei canali verso il tramonto. La data del 25 agosto invece sarà riservata alla musica rinascimentale con gli strumenti antichi dell’ensemble Le Rossignol e il concerto sarà preceduto, su prenotazione, da una cena a buffet a base di ricette e pietanze rinascimentali, secondo ricette rigorosamente filologiche, ma che sicuramente stupiranno per la loro piacevolezza”.
La manifestazione “Not(t)e d’Estate 2009” è inserita nel programma di BergamoEstate e conferma anche la partnership con altri enti culturali della città come Associazione Arts e Lab 80 : “All’Arena Esterno Notte nel cortile della Biblioteca Caversazzi ci sarà una serata in omaggio a Fellini: lo spettacolo musicale sarà seguito dalla proiezione del film “Prova d’orchestra”. 
Il 2 agosto invece GMI Bergamo riuscirà a portare in città il giovane emergente talento della chitarra classica di Irina Kulokova , vincitrice per Chitarra Gran Prix.
Primo appuntamento dunque il 15 luglio alle 17, nell’ambito della stagione “ITeatriDeiBambini-Estate” in collaborazione con Arts, nel cortile di Palazzo Frizzoni, con lo spettacolo per bambini Musikanten eseguito dai “Walkin’ Brass” “fiati camminanti”. Si tratta di un gruppo variabile nato con l’idea di ricostruire le sonorità dell’orchestra con quattro strumenti a fiato (tromba/flicorno, sax soprano/tenore, trombone/basso tuba, sax baritono) a cui spesso si aggiungono degli ospiti a seconda dei progetti.
La formazione è un piccolo microkosmos dove la musica rimbalza senza soluzione di continuità dal jazz alla musica classica, dal blues ai ritmi latini, alle tangenzialità etniche. Il filo conduttore sta nella personalità del gruppo che scaturisce dall’apporto artistico di ogni singolo componente.
Informazioni Gioventù Musicale Bergamo: via Bronzetti 3 24124 Bergamo. Tel-Fax. 035/213223; info@gmibergamo.it;  www.gmibergamo.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.