BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Non doveva essere su quella scala”

"La scala sulla quale ha perso la vita l'operaio non era ancora completata e non doveva essere assolutamente aperta al passaggio di alcun lavoratore": Pierangelo Mariani, della segreteria provinciale Cisl, entra nel merito delle prime ipotesi sulla dinamica dell'accaduto al cantiere del nuovo ospedale.

Più informazioni su

"La scala sulla quale ha perso la vita l’operaio non era ancora completata e non doveva essere assolutamente aperta al passaggio di alcun lavoratore": Pierangelo Mariani, della segreteria provinciale Cisl, entra nel merito delle prime ipotesi sulla dinamica dell’accaduto al cantiere del nuovo ospedale, dove è morto l’operaio Mario Sotgiu. "Va sottolineato che l’operaio si trovava al primo giorno di lavoro nel cantiere del nuovo ospedale, dove doveva eseguire alcune installazioni. Al rientro dal pranzo ha raggiunto una scala alla quale nessuno avrebbe potuto accedere, dato che si tratta di un’opera ancora incompleta. L’attenzione dell’Asl è concentrata anche su questo aspetto: dovevano esserci impedimenti ben precisi all’accesso su quella scala, ma se l’operaio è salito, tra l’altro avendo già perso di vista la sua squadra, qualcosa non quadra. Si tratterà di approfondire bene la situazione".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.