BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta: campagna abbonamenti da record

Più di 3000 supporters nerazzurri hanno già acquistato la nuova tessera, il 30% in più rispetto allo scorso anno. E insieme al numero dei tagliandi, cresce l'entusiasmo attorno alla squadra.

Più informazioni su

Sono tanti i tifosi nerazzurri che credono nella nuova Atalanta di mister Gregucci. La dimostrazione più lampante di questo affetto, si ha analizzando i dati degli abbonamenti finora sottoscritti dai supporters della Dea.

Proprio ieri, si è registrata una giornata record per la campagna abbonamenti di quest’anno, con ben 584 sottoscrizioni effettuate. Il totale delle tessere acquistate quindi, raggiunge quota 3027, ben 864 in più dello scorso anno quando, nello stesso periodo, ne erano stati vendute  2163. Indubbiamente un buon biglietto da vista per il cinquantesimo campionato di serie A.

Fino a Domenica, il nuovo abbonamento potrà essere sottoscritto ad un prezzo promozionale,  sia per chi rinnova la vecchia tessera, che per chi ne acquista una nuova. Da mercoledì 22 invece, la vendita ripartirà con i prezzi pieni. Attraverso la campagna abbonamenti di quest’anno, tra l’altro, l’Atalanta si è posta l’obbiettivo di sostenere l’associazione Abio Bergamo Onlus, degli Ospedali Riuniti di Bergamo.

Alla biglietteria dello stadio in viale Giulio Cesare, fino alle 18 di sabato, sono in vendita anche i biglietti per la partita di domenica 19 luglio a Brentonico. Il prezzo del tagliando qua a Bergamo è di 6 Euro, contro gli 8 che si pagheranno in Trentino il giorno della partita. Non si tratta di un cambio di valuta da una regione all’altra, sia chiaro, bensì di un gesto per invogliare i tifosi nerazzurri a seguire la loro amata Dea. Semmai ce ne fosse bisogno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.