BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A Campagnola è già raccolta firme, indirizzata a Ceci

E' già iniziata una raccolta firme, a Campagnola, dopo le dichiarazioni dell'assessore alla Mobilità Gianfranco Ceci, in merito ai dossi su via Campagnola che sarebbero una "scelta ideologica della precedente amministrazione". I residenti chiedono di mantenere gli interventi effettuati sulla viabili.

Più informazioni su

E’ già iniziata una raccolta firme, a Campagnola, dopo le dichiarazioni dell’assessore alla Mobilità Gianfranco Ceci, in merito ai dossi su via Campagnola che sarebbero una "scelta ideologica della precedente amministrazione". I residenti chiedono di mantenere gli interventi effettuati sulla viabilità. La sottoscrizione è ai primi passi: iniziata sabato 11 luglio proseguirà nei prossimi giorni.

Le intestazioni e il testo della sottoscrizione.

Al sindaco di Bergamo
All’assessore alla viabilità del Comune
Al presidente della Circoscrizione n.1
Ai gruppi consiliari del Comune di Bergamo
Oggetto: viabilità in via Campagnola (zona 30)

Come è noto la recente sistemazione a zona30 di via Campagnola è stata progettata e realizzata dalla precedente amministrazione a seguito di richieste esplicite da parte della popolazione residente e sostenuta dalla circoscrizione.
La richiesta rispondeva all’esigenza di ridurre la pericolosità viabilistica della strada prodotta dalla velocità dei transiti automobilistici e contenere l’inquinamento acustico e ambientale(a cui per altro va aggiunta la già grave e nota situazione di disagio provocata dal traffico aereo).
I risultati ottenuti con il citato intervento di zona30 hanno prodotto un significativo e riconosciuto miglioramento della qualità della vita per tutti i residenti del quartiere, anche perché l’intervento, coordinato con le funzioni del parco pubblico adiacente, ha potenziato l’uso pedonale della strada principale favorendo le attività di tempo libero.
E’ per tanto ritenuto dai sottoscritti residenti indispensabile mantenere l’attuale assetto della via Campagnola. Ogni intervento di modifica che dovesse alterare le condizioni strutturali della via è per tanto assolutamente da evitare, ancorché non si tratti esclusivamente di migliorarne la funzionalità.
I sottoscritti, allarmati da notizie pubblicate sulla stampa locale circa l’intenzione attribuita alla presente amministrazione di eliminare la zona30 in via Campagnola, nel ribadire il bilancio positivo della stessa, fanno esplicita richiesta al Sindaco di Bergamo affinché si faccia interprete della volontà di tutela espressa.

Ringraziando per l’attenzione
(seguono firme)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da abitante Campagnola

    La Ztl di Campagnola, è stata una scelta giusta, perché una strada di quartiere non può essere usata come strada di entrata in Bergamo. Chi ha costruito l’asse interurbano doveva prevedere anche una bretella di collegamento con la circonvallazione, per spostare il traffico da via per Orio. Noi di Campagnola ringraziamo l’amministrazione Bruni che ha realizzato la ZTL.
    Piuttosto ciò che ci saremmo aspettati era la predisposizione del progetto e l’avvio del cantiere della bretella prevista.

  2. Scritto da paolino

    io chiedo via per orio aperta a tutti, è un privilegio insensato che un comitato di residenti particolarmente organizzato (e probabilmente influente) ha ottenuto dalla precedente amministrazione

  3. Scritto da Alfredo

    Adesso vrdremo come si comporta il Tentorio col Mologni. Povero Ceci adesso inizia il calvario già della Cattaneo, solo che lui sembra ancora più inadeguato.

  4. Scritto da il liberatore

    Mologni che ha preso due voti nelle recenti votazioni amministrative (manco i parenti lo hanno votato) si metterà nuovamente a capo di qualche comitato di residenti a Campagnola, ma la sua rappresentatività nulla varrà, atteso che le urne lo hanno inesorabilmente bocciato. La ZTL in via per Orio è illegittima in quanto disposta solo su una corsia. Se Ztl doveva essere istuita doveva essere per tutta la zona. ALtrimenti sarebbe più giusto rendere transitabile solo ai Bus la corsia in entrata a Bg

  5. Scritto da bocagliù

    La chiusura di via per Orio con la finta telecamera ZTL è assurda! Hanno deviato tutto il traffico in Boccaleone e in via per Zanica….per tutelare l’interesse di pochi. RIAPRIAMOLA!

  6. Scritto da Carlo

    In effetti la chiusura di campagnola è stata una delle cavolate più grosse della Cattaneo, forse su questo Tentorio dovrebbe intervenire e non a togliere le piste ciclabili.

  7. Scritto da mariagraziabonicelli

    ma l’avete letta la lettera? mi viene il dubbio, leggendo i commenti, cosa c’entra “la via aperta a tutti?”, vogliono, mi pare, che non si tolgano i dossi che costituiscono un rallentamento alla velocità, mi sembra una richiesta più che legittima, e quanto al “comitato di residenti ” particolarmente organizzato smentisco nella maniera più categorica: sono cittadini abitanti di via campagnola, per niente organizzati, la lettera è chiara , siete invitati a leggerla.

  8. Scritto da Valter Grossi

    I dossi vanno senz’altro migliorati, perchè così come sono soddisferanno le manie di qualche arruffapopolo, ma sono pericolosi e danneggiano i mezzi ATB. Via Per Orio deve restare zona 30, ma non certo ZTL, perchè se resta tale, si producono effetti negativi sulle già critiche situazioni di via Zanica e di Boccaleone.
    In pratica serve solo un po’ di buon senso e meno prepotenza.

  9. Scritto da elettore centrodx deluso

    Ma che ideologia hanno i dossi?