BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Myair ancora nel caos, voli annullati o in grave ritardo fotogallery video

I passeggeri in partenza da Orio e da altri scali italiani hanno avuto la brutta sorpresa. Non ci sono gli aerei, voli annullati. Nello scalo bergamasco sono gi?? stati cancellati pi?? decolli. Altri a rischio. Le parole di chi subisce il disagio.

Più informazioni su

Myair nel caos, come due anni fa. Il 10 luglio i passeggeri in partenza da Orio e da altri scali italiani hanno avuto la brutta sorpresa. Niente aerei, voli annullati o ritardati. Allo scalo bergamasco sono stati cancellati i decolli per Napoli delle 6.50, per Catania delle 7,15 e per Reggio Calabria delle 10,55, mentre il Palermo delle 12,15 viene indicato nel primo pomeriggio con un ritardo di nove ore: si partirà alle 21,30, non prima. 
Slittato anche il volo per Olbia, dalle 17 alle 20,20. Il volo per Bari, previsto per le 15.10, è decollato alle 19. L’aereo per Marrakech, schedulato per le 20.50, subirà un ritardo di almeno 4 ore.
La situazione ha creato disagi in aeroporto: la Sacbo assiste i passeggeri rimasti a terra, tra disagi e proteste. Molti turisti e viaggiatori hanno voluto parlare direttamente con l’Enac, ma non sono riusciti ad ottenere informazioni direttamente da Myair. Un centinaio di passeggeri sono stati spostati su altri aeroporti lombardi. E la giornata è proseguita tra molte difficoltà. Lo scenario ricorda molto da vicino quello di un paio d’anni quando saltarono più voli senza molto preavviso: anche allora d’estate, con traffico passeggeri al clou.
In aerostazione è palpabile la rabbia dei passeggeri mancati (guarda la galleria di immagini). Patrizia Di Salvo è una viaggiatrice che vive a Muggiò e avrebbe dovuto partire per Reggio Calabria con il volo delle 10,55: "La cosa incredibile è che abbiamo saputo dell’annullamento del volo dieci minuti prima della partenza. E’ mezzogiorno e non sappiamo cosa fare. E’ vergognoso che non ci sia nessuno di Myair in grado di fornire spiegazioni". Un altro passeggero che avrebbe dovuto partire per Napoli ritiene "scandaloso che Myair continui a staccare biglietti anche per i voli per i quali il ritardo è "indefinito" e che con ogni probabilità saranno cancellati". Lo dimostra fingendosi un nuovo passeggero e andando a chiedere un ticket per Palermo. L’impiegata sta per staccare il biglietto, finchè lui non dice di "non essere più interessato, perchè non sapevo del ritardo indefinito".
"Davvero la cosa più scandalosa e grave, secondo me, è il difetto di comunicazione – sostiene Alfredo Carnevale (nella foto è il secondo da destra), che vive a Bergamo e avrebbe dovuto partire per Reggio Calabria -. Qualcuno ha anche chiamato il call center della compagnia aerea, ma non ha avuto risposte. Ci dicano almeno cosa dobbiamo fare, se vale la pena aspettare qui". Sembrano invece saltare i piani per il week-end di Emanuele Del Castillo, di Seregno (nella foto), che avrebbe voluto trascorrere il week-end a Palermo, con rientro domenica: "Sono qui con la famiglia e non so assolutamente cosa fare. Fino a ieri e a stamattina sul sito di Myair non veniva indicato nessun problema. Oggi la sgradita sorpresa. E’ uno scandalo, con grado di comunicazione pari a zero".

Il tabellone dei voli in partenza

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Un passante

    Un solo volo con Myair.
    All’andato ‘solo’ un paio d’ore di ritardo.
    Al ritorno, tra uno spostamento e l’altro che si sono susseguiti nei cinque giorni del soggiorno e sommando il ritardo ‘dell’ultimo minuto’, oltre 12 ore, con il rischio scongiurato in estremis di annullamento del volo.
    Bene l’ENAC.

  2. Scritto da giannicameroun

    Tutti gli anni la stessa storia, ma purtroppo ci sono ancora i “polli” che comprano il biglietto Myair.
    Se nessuno li comprasse, o si aggiustano o falliscono……….

  3. Scritto da S. Locatelli

    La società dichiarerà il fallimento.. non rimborserà i biglietti e i soldi resteranno ai patron della stessa (ex Volare, fallita pure quella nel periodo del boom, ovvero in agosto….)

  4. Scritto da www.ilprincipe.eu

    Per chi ha a cuore puntualità e servizio una compagnia da non prendere mai. Ideale invece per chi non ha appuntamenti o fretta, e predilige l’avventura al viaggio.
    Ci ho volato una sola volta da Thira-Santorini ad Orio al Serio. due anni fa, accumulando 12 ore di ritardo e viaggiando su un vettore non loro, ma evidentemente preso a nolo da una compagnia charter spagnola.

  5. Scritto da lavoratore

    Per me si dovrebbe fare un’articolone qualora Myair riuscisse a volare in orario e senza intoppi!!!!!
    Quello si che sarebbe un evento epocale…
    PS: ho volato con germanwings. Si vede che è low cost di lufthansa.

  6. Scritto da flyer

    ma cosa aspettano le autorita’ competenti a sanzionare pesantamente la Myair che non si capisce come possa ancora volare?

  7. Scritto da mas

    Ci risiamo… come tutti gli anni in estate Myair noleggia gli aereomobili ai tour operator per voli charter notturni verso le mete di mare, così facendo se hanno un intoppo, al mattino i voli di linea non possono partire in quanto l’aereomobile non è rientrato all’aereoporto creando a catena ritardi e poi cancellazioni. L’ENAC dovrebbe smetterla di minacciare e basta, dovrebbe ritirare la licenza di operatività alla compagnia.

  8. Scritto da teoblo

    Trattasi di una compagnia aerea con servizi da terzo mondo. Spessissimo cancellano voli adducendo motivi tecnici. Non capisco perchè non venga una volta per tutte bastonata dall’Enac. Per quanto mi riguarda ho avuto grossi disagi per cancellazione o spostamenti di voli in altri aeroporti….e numerose nonostante richieste di speigazioni/risarcimenti sia per email che per raccomandatas non ho mai avuto alcuna risposta.

  9. Scritto da Bolis Daniele Marco

    Non si capisce se l’ENAC sia dalla parte dgli utenti o dei proprietari della Myair. Ho smesso da tempo di usare questa compagnia dal momento che la loro organizzazione stessa è fatta per sfruttare i passeggeri e non per dare un servizio. Basta vedere quale assistenza danno ai passeggeri nel corso di queste ripetute situazioni. L’unica assistenza in aereoporto è basata sul buon cuore dei dipendenti della SACBO e sulle Forze di polizia. Tutti sanno di questa situazione e nessuno fa niente!

  10. Scritto da bolis daniele marco

    Provate a valutare le garanzie offerte dall’opuscolo sui diritti dei passeggeri alla luce delle inadempienze della Myair e chiedetevi se sono veramente rispettati i diritti dei viaggiatori o se non sia l’ennesimo “specchietto per le allodole” a solo vantaggio delle compagnie aeree. Quale risarcimento pensate possano richiedere i passeggeri che in questo momento stanno subendo questi disagi? NIENTE e NULLA. Myair offrirà il rimborso del biglietto o un posto in albergo. Secondo voi basta?