BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Artisti di strada invadono il centro storico

Musicisti, giocolieri, attori, clown, fantasisti, pittori e altri artisti di ogni genere, invaderanno il centro storico di Albino sabato 11 e domenica 12 luglio dalle 16 alle 24.

Più informazioni su

Albino si vestirà di luci, colori e suoni, ospitando – nell’ambito di Albino Shopping Festival – l’affascinante mondo degli artisti di strada. Musicisti, giocolieri, attori, clown, fantasisti, pittori e altri artisti di ogni genere, invaderanno il centro storico di Albino sabato 11 e domenica 12 luglio dalle 16 alle 24.
Sedici artisti presenteranno oltre 30 spettacoli giornalieri animando così le vie Mazzini, Roma e Vittorio Veneto e le piazze San Giuliano e Libertà. Un tocco internazionale al festival lo porta la presenza di due artisti cileni e di un gruppo africano. Agli spettatori che assisteranno al festival è rivolto l’invito a scoprire gli artisti di strada premiando i preferiti. Come? Cercando i buoni dal valore di 1 euro nei negozi di Albino per offrirli agli artisti più graditi o offrendo qualcosa personalmente. Il busker più votato risulterà vincitore del Festival degli artisti di strada di Albino e riceverà il 1° trofeo “Pavé”.
La premiazione si terrà domenica 12 luglio al chiostro dell’ex monastero di Sant’Anna dopo la proiezione del film della rassegna di cinema all’aperto. L’iniziativa è promossa dall’associazione “Le botteghe di Albino” in collaborazione con l’associazione culturale “Lo Scoiattolo” e con il patrocinio del Comune di Albino.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Don Camillo

    Per Shea. Mi sento lusingato dal tuo giudizio, ma non sono proprio così “bravo”! Sono un semplice cittadino di Albino che ha a cuore la propria città, il proprio territorio e le persone che lo vivono. Mi reputo un sempliciotto, amo il dialogo, ma se vengo chiamato alla rissa, stanne sicura, non fuggo; a meno che si tratti di una bega poco genuina. Il Don Camillo di Guareschi farebbe altrettanto. Non sapevo che Luca fosse in vacanza (se l’è guadagnata), Davide in strada c’era, in 2 sarebbe meglio

  2. Scritto da Shea

    Certo che ‘sto Don Camillo lo si trova proprio in tutte le salse. Tutto sommato non è un male perchè l’arguzia e la lucidità che mostra nei suoi scritti vanno al di là della forma e trasmettono comunque un senso di…positività che difficilmente si riscontra in tanti altri personaggi. Sarebbe stato bello vedere Luca e Davide insieme per le vie di Albino? Il sindaco è in vacanza (beato lui) ma fosse stato presente non avrebbe avuto alcuna remora e, udite udite, neppure il buon Davide.

  3. Scritto da Don Camillo

    Che il centro di Albino viva ! Anche se per soli 2 giorni, divenga una città vivace, vengano gli artisti di strada, a volte sono i migliori. Ne abbiamo tutti bisogno, dobbiamo scrollarci di dosso il “cupo inverno”. Che prenda piede la gioia e l’allegria e vengano dimenticati i recenti passati giorni di acredine che qualcuno, non pago, quotidianamente riesuma. Anche gli ex dovranno capacitarsi e rendersi conto che non sono più nessuno.

  4. Scritto da Don Camillo

    Sarebbe bello vedere per strada il sindaco Luca insieme al suo contendente Davide passeggiare tra i banche e gli artisti.
    Segno di grande civiltà e maturità.
    Una cosa, però, è certa : l’ex non l’avrebbe mai fatto!!!