BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Pd rinuncia al dispetto, Trotta presidente

Avrebbe potuto slittare anche l???elezione del presidente della Prima Circoscrizione, per alcune irregolarit?? nella presentazione delle candidature, ma il Pd e la Lista Bruni non hanno sollevato polemiche. Alessandro Trotta, del Pdl, ?? stato votato in modo compatto anche dalla Lega.

Più informazioni su

Avrebbe potuto slittare anche l’elezione del presidente della Prima Circoscrizione: non per la contrarietà imprevista di un consigliere di maggioranza (com’è accaduto nella Terza). Semplicemente perché il documento programmatico per la candidatura del presidente designato da Pdl e Lega, Alessandro Trotta (Pdl, al centro nella foto), era stato presentato oltre il termine previsto dal nuovo regolamento. Ma durante il primo Consiglio (9 luglio) i consiglieri del Pd e della Lista Bruni, in silenzio, hanno preferito soprassedere. Trotta presidente, con 9 voti (Pdl e Lega compatti) contro i 5 del Pd (un consigliere assente) e della Lista Bruni che sono andati a Battista Pagani. Nessun colpo di scena, l’elezione è avvenuta a maggioranza assoluta con la seconda votazione. Vicepresidente è Edoardo Rho, della Lega.
E’ anche vero che la candidatura di Pagani, o meglio il programma a sostegno della candidatura, presentava un’irregolarità. Ma nel gioco delle parti, e dopo la vicenda difficile della Terza circoscrizione, le minoranze avrebbero potuto comunque chiedere il rinvio della seduta. Così non è stato. Dopo l’elezione Trotta ha parlato di Circoscrizioni che possono ancora essere una realtà “vicina ai quartieri, capace di risolvere le piccole cose che comunque rendono felici i cittadini” e ha chiesto ai consiglieri comunali presenti nel pubblico di “riportare le Circoscrizioni ad essere l’organismo che erano prima (del nuovo regolamento, ndr) ripristinando le giuste competenze”. Nel pubblico anche Guglielmo Redondi (Lega), presidente del Consiglio comunale, Alessio Saltarelli, neo assessore ai Lavori Pubblici, Francesco Benigni, consigliere del Pdl e probabilmente futuro “incaricato” al Decentramento, Fiorenza Varinelli, vicepresidente del Consiglio (Pd) e Piero Piccinelli, ex presidente della Prima Circoscrizione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da uno di redona

    Il fatto è G.B. che Mistri può contare solo sul suo voto e per diventare Presidente gliene servono altri 7!
    Nessuno dice che non avrebbe qualità ed esperienza, però probabilmente i partiti non lo hanno giudicato valido per fare il Presidente…

  2. Scritto da B.B.Marcarini

    Visti i numerosi commenti che dipingono Mistri come “uomo delle caverne”, mi corre l’obbligo di illustrare il suo “cursus honorum”. Dal 1995 al ’99 vice-presidente della Quinta Circ. Dal 1999 sino alle ultime elezioni “capogruppo” della Lega Nord. Durante la gestione ’95-’99 la prima a presidenza Lega, sono state impostate ed in gran parte realizzate durante la seconda presidenza Lega e cioè, biblioteca Pelandi, palestra elementari Redona, centri anziani Redona e S.Caterina, locale per Mostre./.

  3. Scritto da G.B.Marcarini

    segue: locale per Mostre d’Arte in S.Caterina, la nuova sede Circoscrizionale e altre che devono ancora essere realizzate e per le quali Mistri ha sempre dato un notevole contributo politico. Sia la sua funzione quale vice presidente che quale Capogruppo ha sempre dato piena soddisfazione ai colleghi Consiglieri (vedi riconferma quale Capogruppo). Ritengo quindi lecito che Mistri possa aspirare a divenire Presidente della Terza Circoscrizione sia per il carattere che per la “stoffa”.

  4. Scritto da MariaGrazia Bonicelli

    d’accordo con Pagani, non mi è molto piaciuta una cosa, il presidente Trotta nel dichiarare le due irregolarità ha un pò “barato” e forse avremmo dovuto rilevarlo, ma ripeto, non è certo questo il modo con cui intendiamo fare opposizione: penso che ai cittadini non interessi sapere che rinviamo una seduta di un mese, per cavilli , penso che abbiano altre urgenze un esempio per tutti, i cittadini di campagnola che non vogliono che vengano tolti i dossi dissuasori di velocità, e altre cose

  5. Scritto da brae

    brava maria grazia,così abbiamo:
    1 candidati presidenti che non rispettano le norme del regolamento che dovranno gestire
    2 segretario comunale che invita (se ce la volonta politica come nella 1^ repubblica) a fregarsene dei regolamenti (forse in comune di BG e di verdello si usa così)
    3 consiglieri che si mettono subito alla “pari” e poi pontificano sulla loro correttezza.
    ma che brae!
    ps= sei sicura come tu affermi, che proprio “tutti i cittadini di campagnola”sono contenti dei dossi ecc.?!!!

  6. Scritto da Diego

    Si una corettezza del c…. se si inizia così l’opposizione ci teniamo 100 anni di destra al comune, ma dai! Ci vuole ben altro.

  7. Scritto da Battista Pagani

    Vorrei precisare che l’art. 19 del Regolamento delle Circoscrizioni prevede il deposito di un documento programmatico (dal centrosinistra depositato nei tempi stabiliti), dove non è previsto che venga indicato il nome del candidato alla Presidenza. Quindi, nessuna irregolarità nel nostro documento; a ben guardare l’altro è solo del PDL. Alla proposta di Trotta abbiamo aderito per senso di responsabilità evitando inutili strumentalizzazioni che comunque non avrebbero modificato il risultato.

  8. Scritto da edmond d.

    Bravo Alessandro!! ora fai onore al tuo cognome…..siamo tutti con te. Buon Lavoro

  9. Scritto da Carlo

    Si va be e prendere esempio dal Belotti, lui con le scorettezze vi ha fregati tutti. Quando l’avversario usa la clava solo l’imbecille usa il fioretto, Datevi una mossaBergamo vi guarda e giudica, dimodtrate di servire a qualche cosa!

  10. Scritto da Elettore deluso

    E intanto a Ponteranica piove……

  11. Scritto da pavel

    parterre de roi

  12. Scritto da Davide Bonalumi

    Direi che è stato un segnale forte di compattezza da parte di tutta la maggioranza dimostrando che ciò che è successo nella Terza è solo uno scivolone, risolvibilissimo, il quale non inficia è non inficerà nemmeno in futuro il buon operato della circoscrizione.

  13. Scritto da un giovane dentro

    sono d’accordo con Bonalumi, il matrimonio Pdl/Lega è troppo importante per essere intaccato da un cane sciolto (Mistri)…. sono certo che alla seconda i consiglieri del Pdl voteranno compatti Epis della Lega e a Settembre Succederà lo stesso con lussana.
    per ora complimenti e buon lavoro a Trotta

  14. Scritto da Carlo

    Ma il PD cosa fa ci da o ci fa???? SVEGLIA.

  15. Scritto da marilena

    mi congratulo con il pd per la correttezza e la rinucia al dispetto. Una lezione per qualcuno….