BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Pista di Bmx chiusa, forse riaprir?? a pagamento

La nuova pista Bmx di Loreto rimarr?? chiusa finch?? non ci saranno regole chiare, per la sicurezza degli utenti e per la gestione economica. Il neo assessore allo Sport Danilo Minuti fa chiarezza dopo la richiesta di una mamma che, con il figlio, ha trovato l'impianto chiuso, in seguito all'inaugurazione.

Più informazioni su

La nuova pista Bmx di Loreto rimarrà chiusa finchè non ci saranno regole chiare. Ѐ quanto emerge dalle parole di Danilo Minuti, neo assessore dello Sport del Comune di Bergamo. L’intervento giunge in risposta alle lamentele di una madre, che recandosi spesso nel parco con il figlio, dalla data dell’inaugurazione(metà giugno), lo aveva quasi sempre trovato chiuso, senza alcun cartello che spiegasse i motivi dell’inagibilità. A chiarire la faccenda ci ha pensato il nuovo componente della Giunta comunale puntualizzando anche che per motivi di sicurezza, alla riapertura della pista, i ragazzi dovranno essere accompagnati da un istruttore. Altre regole di sicurezza preannunciate prevedono l’accesso di massimo otto persone allo stesso tempo, un abbigliamento consono all’attività sportiva, oltre ad una buona capacità con le Bmx. Non è ancora chiaro invece, se la fruizione della pista sarà gratuita o prevederà una tariffa, dovuta ai costi di manutenzione dell’impianto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da bocagliù

    @Alberico
    Concordo con te,forse non mi sono spiegato bene!il problema pista va risolto opportunamente adesso da Tentorio, e, a prescindere dal colore politico ,ben vengano parchi,bike sharing e soprattutto ciclabili,ne sono il primo fruitore!!…..

  2. Scritto da Alberico

    @bocagliù
    Tentorio è sindaco da più di un mese. Da più di un mese è nella stanza dei bottoni, da dove può prendere decisioni operative. Le prenda! Se ci sono questioni in sospeso, tipo la pista bmx, le risolva. Meglio una pista da completare che nessuna pista. Invece ora è tutto un “dagli a Bruni” perchè ha fatto la pista bmx. Io dico: grazie Bruni che hai fatto tante cose che ci avvicinano alle città europee più vivibili: grandi parchi, bikesharing, piste ciclabili. Migliorare, senza eliminare

  3. Scritto da Antonio

    Una delle piste più belle d’italia già esclusa ai cittadini e messa a reddito, questi hanno le idee confuse su cosa sia un’opera pubblica che i cittadini hanno già pagato con le tasse, complimenti un bel inizio.

  4. Scritto da Matteo Oriani

    Caro Antonio, la pista non è stata chiusa dal centrodestra. E’ chiusa perchè mancano i parametri minimi di sicurezza e un regolamento per l’uso. Si lamenti con il centrosinistra che ha voluto a tutti i costi inaugurare una struttura senza che potesse essere veramente aperta.
    Sui costi si vedrà, ma sono convinto che si punterà alla gratuità!

  5. Scritto da a.r.

    Destra o sinistra non importa! BASTA con queste polemiche! Ora c’è la destra, auguriamole buon lavoro e vedremo i risultati alla fine. Lasciamola lavorare in pace! La sicurezza viene prima di ogni schieramento politico e quindi è giustissimo che la pista sia ancora chiusa!

  6. Scritto da Alberico

    Parchi chiusi, piste bmx pronte, inaugurate da Tentorio e chiuse, parcheggi ridimensionati, piste ciclabili da smantellare, zone 30 da eliminare, dossi da togliere per poter sfrecciare con i propri suv (chi ce li ha). Insomma, una partenza proprio da giunta di destra.
    Giusto così, vi hanno votato, ora governate.
    Ma per favore, basta con questa storia di “è colpa di Bruni, lo ha fatto Bruni, li ha spesi Bruni, ecc”.

  7. Scritto da bocagliù

    @ Alberico
    E’ vero che è brutto attribuire colpe a questo o a quello, ma la storia dei parchi chiusi (dove vivo io) è una negligenza dell’ex giunta amica del verde urbano (!?!?). In ogni caso, la pista bmx è stata chiusa a mio avviso giustamente. Quando si costruisce una casa, se non ci sono dei criteri di sicurezza nel cantiere, l?ASL non provvede a farlo chiudere?Quindi, se la pista non ha i criteri di sicurezza,è giusto sia aperta? Sul fatto del metterla a pagamento,beh,questa è una ca..ata!