BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Parchi riaperti entro fine settimana”

La squadra del sindaco Tentorio si ?? riunita per la prima volta mettendo subito mano all???emergenza estiva resa nota negli ultimi giorni dall???ex presidente della Sesta Circoscrizione Degna Milesi: alcuni spazi verdi di Campagnola e Boccaleone chiusi per mancato affidamento della gestione.

Più informazioni su

La Giunta Tentorio si è riunita per la prima volta mettendo subito mano all’emergenza estiva resa nota negli ultimi giorni dall’ex presidente della Sesta Circoscrizione Degna Milesi. A Campagnola e Boccaleone alcuni parchi pubblici attrezzati e custoditi sono chiusi, per mancato affidamento della gestione e di proroga della gestione precedente. La Giunta ha però preso una decisione, ancora da formalizzare e deliberare, sulla gestione di tutti gli spazi verdi cittadini, complessivamente 33, che attualmente sono gestiti dalla polizia locale (17) e da associazioni o gruppi di quartiere (16). Tutti e 33 andranno in gestione ad una cooperativa.
“Entro fine settimana – si legge in un comunicato della Giunta e in particolare dell’Assessore alle Opere del Verde Massimo Bandera – tutti i parchi verranno riaperti grazie alla collaborazione fino a fine anno con una cooperativa sociale che attualmente già opera per l’Amministrazione comunale nella gestione di due grandi parchi (Redona e Loreto) e che collaborerà anche per una più attenta pulizia delle stesse aree. Si tratta di una decisione d’urgenza per far fronte a nuove competenze trasferite dalle Circoscrizioni al mio assessorato durante la precedente Amministrazione comunale, che non ha provveduto a trasferire le necessarie risorse ai nuovi uffici competenti. La decisione di affidare la gestione dei parchi alla cooperativa libererà gli agenti della Polizia Locale che attualmente si occupavano dell’apertura e della chiusura di tali zone verdi, permettendo loro di dedicarsi alle questioni relative alla sicurezza. Nei prossimi mesi contatterò inoltre le associazioni e le persone che in passato si sono occupate di gestire i parchi per valutare l’opportunità di ripristinare e regolarizzare la loro proficua collaborazione per gli anni a venire”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Loredana D.

    Come mai la giunta ha preso questa decisione in barba al bisogno di gloria di un consigliere che aveva annunciato ai quattro venti un suo provvidenziale ordine del giorno a soluzione del problema? Questa gente si consulta prima di fare le sparate o siamo ai soliti cani senza collare?