BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atb, utenti soddisfatti, ma sui bus troppa folla e corse in ritardo

Atb promossa, ma rimandata a settembre nelle materie "affollamento" e "puntualit??". E' quanto emerge dalla analisi sulla soddisfazione del cliente commissionata dall'azienda di trasporto pubblico urbano.

Più informazioni su

Atb promossa, ma rimandata a settembre nelle materie "affollamento" e "puntualità". E’ quanto emerge dalla analisi sulla soddisfazione del cliente commissionata dall’azienda di trasporto pubblico urbano. I mille intervistati tracciano un quadro degli obiettivi che Atb deve porsi per continuare a migliorare. I suggerimenti che i passeggeri rivolgono sono molto precisi: aumentare le corse nelle ore di punta, maggiore rispetto degli orari, aumentare le corse seali e festive, minore affollamento. Nel complesso i dati sono comunque positivi, in linea con gli anni passati. Il grado di soddisfazione si attesta sui 74 punti, sfiorando l’area di "piena soddisfazione". In particolare gli utenti apprezzano la facilità di trovare abbonamenti, il rispetto e il comportamento dei controllori e degli autisti, la copertura del territorio.
"Siamo consapevoli che si sono aspetti che vanno migliorati – spiega il direttopre generale Atb Giambattista Scarfone – è necessario intervenire sull’intera gestione della mobilità per integrare il servizio pubblico con le altre realtà. Dovremo anche affrontare indagini specifice sulla funicolare e sulla sensibilità ambientale. E’ chiaro però che non è pensabile un solo intervento da parte dell’azienda. Per comprare nuovi autobus sevono risorse economiche in ambito non solo comunale, anche regionale e nazionale". "Bisogna continuare così, anzi migliorare – commenta l’assessore alla Mobilità Gianfranco Ceci – questa indagine è un utile strumento di lavoro, dà indicazioni chiare di quale strada seguire. Sul trasporto pubblico Bergamo non può permettersi defaillances".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.