BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Arrivano al Lazzaretto i Motel Connection

Mercoled?? 8 luglio al Lazzaretto di Bergamo prosegue la rassegna musicale che vede in scena il gruppo che ha influenzato la scena dance italiana degli ultimi anni. Con loro The Blot.

Il SUMMER SOUND FESTIVAL non si ferma, anzi. Mercoledì 8 luglio al Lazzaretto di Bergamo sono di scena I MOTEL CONNECTION preceduti da THE BLOT (ingresso gratuito, apertura porte alle 19, inizio concerti alle 20.45).
Nati all’inizio del nuovo millennio, i Motel Connection (www.motelconnection.co.uk) hanno influenzato la scena dance italiana di questi anni. Perchè? Sono speciali, diversi. Comincia tutto come un progetto art-time di Pisti, house dj, Samuel, dotato cantante di una delle più famose band Italiane degli ultimi decenni, i Subsonica, e Pierfunk, bassista dal tocco “funk” nonché ex bassista dei Subsonica. Un collettivo di tre persone devote a creare un sound e un’atmosfera speciale, a Torino, loro città natale. Poi il passaparola e le cose si fanno serie, e nel 2001 il regista Marco Ponti chiede al gruppo di creare la colonna sonora per il suo film “Santa Maradona”, che si scopre essere un brillante e sorprendente successo. L’anno dopo, 2002, è il momento di “Give Me A Good Reason To Wake Up”, il loro album di debutto, accolto caldamente dalla critica e dal pubblico.
2004: Marco Ponti chiede di nuovo aiuto ai Motel Connection per la colonna sonora del suo film “A/R”. Il passo dopo è il loro secondo album “Do I Have A Life?”, uscito nel 2006. La formula dei Motel Connection si affila ancora, si concentra sull’essenza del rhythm & Sound.
Chi sono i Motel Connection? Che cosa fanno?
Potete dire che è house music. Potete dire che è qualcosa che ha a che fare con la club culture. Ma forse sono ancora di più. 
A conferma di tutto ciò, a tre anni di distanza dalla pubblicazione di Do I Have a Life?, esce H.E.R.O.I.N.- Human Environmental Return of Output/Input Network coprodotto insieme a Stefano Fontana è il nuovo progetto di Motel Connection.
Il progetto vuole mettere in risalto un’idea contemporanea di creatività, intesa come sociale e collettiva, cioè diametralmente opposta alla creatività come prerogativa di un élite e che diventi quindi interazione, condivisione, coinvolgimento.
Il progetto pone anche una particolare attenzione ai problemi ambientali, promuovendo il principio, contenuto nel titolo, per cui gli scarti di un sistema possano divenire risorse preziose per un altro, come succede in natura.
Il nuovo singolo H.E.R.O.I.N., uscito da poco più di un mese è già in alta programmazione su tutte le maggiori radio e in streaming sul sito ufficiale.
Curioso è che proprio il singolo sia anche un videogioco, nonchè il primo capitolo di un nuovo album previsto per gennaio 2010. Tutti i 12 brani del prossimo disco diventeranno altrettante missioni di un videogame in grafica 3D realtime.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.