BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Distretti del commercio, 85 negozianti interessati al bando

Martedì sera incontro tra commercianti, Ascom e Confesercenti per discutere delle opportunità offerte dai finanziamenti regionali: l'obiettivo è costituire le "isole dello shopping" anche in riva al Serio.

Più informazioni su

Continuano gli appuntamenti in Alta Valle Seriana sul tema dei distretti. Dopo l’incontro a Clusone e a Ponte Nossa, ora è la volta di Rovetta, dove i commercianti e gli esercerti si incontreranno con i rappresentanti delle Associazioni di categora, Ascom e Confesercenti, e con l’amministrazione comunale martedì 7 luglio alle 20,45 nel Centro Museale del paese. All’ordine del giorno le opportunità offerte dai distretti commerciali che nasceranno in alta valle: quello di Clusone, Ponte Nossa, Parre e Piario e quello della Presolana con i comuni di Cerete, Songavazzo, Fino del Monte, Onore e Castione.
Per Rovetta saranno interessate 85 attività commerciali. Il nuovo bando regionale sui Distretti del Commercio prevede la stesura di un progetto di valorizzazione del commercio condiviso fra amministrazioni comunali e commercianti che affronti diverse tematiche: dal marketing e comunicazione all’animazione e promozione, alla riqualificazione dell’ambiente urbano, all’accessibilità, alla sicurezza fino alla gestione di servizi in comune. Il bando, che scade il 30 luglio prossimo, mette a disposizione da parte della Regione Lombardia 20 milioni di euro, ripartiti su base provinciale in funzione del peso demografico (dati Istat Regione Lombardia al 31 dicembre 2007): a Bergamo sono stati assegnati 2.600.000 euro. Ai comuni dell’alta valle Seriana andranno circa 500 mila euro a fondo perduto, pari al 50% degli investimenti. Durante l’incontro di domani sera ai presenti verrà consegnata una scheda da compilare in tempi brevi in cui i commercianti interessati presenteranno i progetti di interventi ammissibili e finanziabili dal bando.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.