BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Contaminazioni d’Oriente per la chiusura di Danza Estate

Gioved?? 9 luglio si chiude il Festival Danza Estate 2009. Al Teatro Sociale di Bergamo (in Citt?? Alta), alle 21.30, ?? di scena la compagnia Oriental Fusion che presenta in prima nazionale ???Hafla???.

Giovedì 9 luglio si chiude il Festival Danza Estate 2009.
Al Teatro Sociale di Bergamo (in Città Alta), alle 21.30, è di scena la compagnia Oriental Fusion che presenta in prima nazionale “Hafla”, uno spettacolo dove danza orientale classica, folklore arabo, tribal bellydance (danza orientale tribale) si intrecciano e si contaminano per dare origine ad una danza che fonde movimenti di danza del ventre, danza indiana, flamenco, danze del nord africa ed ha nell’improvvisazione dell’esecuzione delle cinque danzatrici, Malika Ferhat, Francesca Russo, Francesca Pedretti, Cinzia di Cioccio e Grazia Manetti, il suo tratto distintivo. Sul palco musica dal vivo del trio Nadir. La regia è di Malika Ferhat.
I biglietti saranno in vendita la sera stessa dello spettacolo al Teatro Sociale a partire dalle  19 al prezzo di 15 euro intero, 12 euro ridotto (partecipanti ai seminari del CSC Anymore, tesserati CSC Anymore, under 12 e over 65, soci Touring Club Italiano, carta Dinamo Club). I biglietti si possono acquistare anche in prevendita presso il CSC Anymore in via Don Luigi Palazzolo 23/C a Bergamo, tel. 035.224700, aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.30.
Lo spettacolo
Hafla (impro o.f. live on stage) è uno spettacolo che, con il linguaggio della sperimentazione, attraversa la danza orientale classica, il folklore arabo, la tribal bellydance (danza orientale tribale) per dare origine ad una danza elegante, armoniosa e raffinata che fonde movimenti di danza del ventre, danza indiana, flamenco, danze del nord africa ed ha nell’improvvisazione e nell’esecuzione in gruppo il suo tratto distintivo. Sul palco la musica dal vivo del trio Nadir accompagna le movenze morbide e sinuose delle cinque danzatrici che danzano in perfetta sintonia e coordinazione. Il trio Nadir esplora la tradizione mediorientale e nordafricana classica e popolare con le sonorità di liuto, violino e percussioni per elaborare un linguaggio più moderno e contaminato.
La Compagnia Oriental Fusion
La compagnia Oriental Fusion, fondata nel 2004 da Malika Ferhat, esplora i linguaggi di molte danze del mondo arabo. Unisce lo stile orientale, tribal bellydance, etno-fusion, etniche classiche, di tradizione mediorientale ed etniche di espressione contemporanea. Segue un percorso di ricerca sulla danza attraverso seminari, corsi, spettacoli ed eventi.
Info per il pubblico: CSC Anymore, tel. 035.224700. Sito internet: www.festivaldanzaestate.it; www.cscanymore.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.