BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ronde e permessi a pagamento Ok al decreto sicurezza

E' legge il cosiddetto "pacchetto sicurezza". Dalle norme per il contrasto all’immigrazione a un giro di vite contro i reati di mafia; dal carcere per i writers alle ronde dei cittadini. Ecco tutte le novità principali.

E’ legge il cosiddetto "pacchetto sicurezza". Dalle norme per il contrasto all’immigrazione a un giro di vite contro i reati di mafia; dal carcere per i writers alle ronde dei cittadini. Ecco tutte le novità principali.

 

La clandestinità diventa reato – Chi entra o soggiorna in maniera illega­le in Italia commette il reato di immigra­zione clandestina. La pena è un’ammen­da da 5 a 10 mila euro. I clandestini sono sottoposti a processo davanti al giudice di pace con espulsione per direttissima. Che cosa cambia? È previsto un boom delle espulsioni: dalle 25 mila del 2008, potrebbero almeno raddoppiare.

Nascono i centri di espulsione – I Centri di permanenza temporanea (Cpt) diventano Centri di identificazione ed espulsione. La permanenza massima passa da 2 a 6 mesi. Che cosa cambia? Il prolungamento della permanenza permetterà di comple­tare le procedure per l’espulsione, attual­mente spesso lasciate a metà.

Servizi pubblici off limits – Chi svolge la funzione di pubblico uffi­ciale ha l’obbligo di denuncia dei clande­stini che si presentano agli sportelli. Che cosa cambia? I clandestini non po­tranno più accedere ai servizi pubblici. E anche se è saltata la norma sui medici e presidi-spia, c’è chi sostiene che l’obbli­go di denuncia ci sarà lo stesso perché de­riva dalla funzione pubblica esercitata.

La registrazione all’anagrafe – Il permesso di soggiorno diventa obbli­gatorio per qualsiasi atto: registrazione nuovi nati, matrimonio, etc. Che cosa cambia? La registrazione al­l’anagrafe non sarebbe possibile e i bam­bini appena nati non potendo essere rico­nosciuti diventerebbero adottabili. La leg­ge Bossi-Fini prevede però un permesso di soggiorno di 6 mesi per le donne incin­te, che dovrebbe consentire la registrazio­ne all’anagrafe.

Soggiorno a pagamento – Il permesso di soggiorno e l’acquisizio­ne della cittadinanza italiana saranno a pagamento: da 80 a 200 euro. Che cosa cambia? Per le casse pubbli­che è previsto un incasso di almeno 160 milioni di euro all’anno destinati alle po­litiche per l’immigrazione.

«Favoreggiatori» nel mirino – Chi favorisce l’ingresso dei clandestini rischia fino a 15 anni di carcere. E chi af­fitta appartamenti agli irregolari rischia fino a 3 anni di carcere. Che cosa cambia? Chi cede in affitto la casa dovrà verificare il permesso di sog­giorno del locatario.

Le ronde per la sicurezza – La legge riconosce le associazioni «di volontari per la sicurezza». Le ronde sa­ranno disarmate. Via libera allo spray al peperoncino per l’autodifesa. Che cosa cambia? Le ronde potranno circolare nelle strade ma senza divise o simboli di partiti politici. Sono così taglia­te fuori le «ronde nere» in divisa kaki e basco nero preannunciate dal Partito na­zionalista. Le ronde segnaleranno le ille­galità alle forze dell’ordine, ma senza in­tervenire.

Nuovo giro di vite antimafia – Il carcere duro per i reati di mafia è rinnovato non più ogni 2 anni, ma ogni 4. Tutti i colloqui familiari saranno regi­strati. E saranno ammessi al massimo tre incontri settimanali con gli avvocati. Sempre per contrastare le cosche, sono escluse dagli appalti pubblici le imprese che abbiamo omesso denunce di racket. Inoltre nei casi di infiltrazione mafiosa, lo scioglimento dei Comuni riguarderà anche gli organi amministrativi e tecni­ci. Che cosa cambia? Lo scioglimento de­gli organi amministrativi secondo i tecni­ci del ministero consentirà di allontanare dagli uffici pubblici con più facilità il per­sonale colluso con le cosche, che spesso sopravvive agli organi politici.

Writers e vandali, pene più severe – La nuova legge prevede carcere fino a 3 mesi per chi imbratta cose di interesse artistico o storico. Ammenda fino a 1000 euro per chi vende a minorenni bombo­­lette di vernice non biodegradabile. Che cosa cambia? Il giro di vite contro writers e vandali, sollecitato in particola­re dai sindaci di alcune grandi città, se ap­plicato con rigore rischia di creare un pro­blema di affollamento delle aule giudizia­rie: secondo una stima non ufficiale della questura di Roma, nella sola capitale gli atti perseguibili sono nell’ordine «delle centinaia ogni settimana».

Alcol e droghe, patente da rifare – È disposta d’ufficio la «revisione della patente» per chi guida ubriaco o sotto l’effetto di droghe. Si tratta delle procedu­ra che accerta il possesso dei requisiti psi­cofisici attitudinali per la guida. Inoltre, la revoca della patente è più facile. Che cosa cambia? Secondo le prime sti­me potrebbero essere almeno 20 mila le persone che ogni anno si dovranno sotto­porre alla revisione della patente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da per wka

    Prova a guardare nella cerchia dei tuoi amici ,troverai qualcuno con i nonni che avranno la badante .Chiedi loro quanto la pagano e se ha il permesso di soggiorno.Guarda su quanti cartelli stradali ci sono appiccicati adesivi della lega (vandalismo).Purtroppo dalla galera sono usciti da sx a dx senza ritegno .L’Italia è fiera di persone che la pensano in modo democratico e non come altezzosamente dimostri scrivendo.

  2. Scritto da marilena

    La lega ha fatto scritte dappertutto, sui cavalcavia, sui capannoni, sui cassonetti e adesso maroni vuol punire i graffitari. IL DECRETO SICUREZZA è ANTICOSTITUZIONALE PERCHè PUNISCE LA CONDIZIONE PERSONALE(CLANDESTINO) CHE NON è UN REATO. SOLO CHI DELINQUE DEVE ESSERE PUNITO. ERO STRANIERO E MI HAI OSPITATO DICE IL VANGELO. E IL VATICANO STA ANCORA ZITTO! QUESTO PAPA HA RICEVUTO BERLUSCONI CON TUTTI GLI ONORI E CONTINUA AD ESSERE SUO COMPLICE.VISITATE IL BLOG DI DON GIORGIO DE CAPITANI

  3. Scritto da lotty

    PER WKA: POTRESTI SIGLARTI SSS CHE SAREBBE LA STESSA COSA!

  4. Scritto da ciro

    Il governo sta diventando sempre più un popolo xenofobo con gli stanieri, e di regime con gli italiani. Perchè invece di revocare la patente a chi si beve 2 bicchieri di vino e si fuma uno spinello il giorno prima, non si revoca lo status di parlamentare a chi pippa?

  5. Scritto da EGB

    Io sono ignorante come una capra e non capisco molte cose. Una cosa però la capisco meno di altre e cioè per quale ragione io, bergamasco, lombardo, italiano, onesto cittadino con documenti regolari (carta d’identità, passaporto con bollo pagato, patente di guida valida, tessera sanitaria, codice fiscale e tessera della biblioteca rinnovata), quando mi reco all’estero devo mostrare i miei documenti alle frontiere mentre i clandestini dite che sono discriminati! Chi puo’ illuminarmi?

  6. Scritto da LP

    Tanta gente scrive belle frasi ad effetto, ma badiamo al vero problema, c’è bisogno di protezione, invece di parlare proponete, le ronde possono essere un rimedio, che dia tranquillità, sicurezza. Non si può aver paura di girare della nostra città. Non c’è bisogno di tirare in ballo Europa e razzismo

  7. Scritto da wka

    e inutile che la sx rompe le p…e ora al governo ci siamo noi e decidiamo quello che vogliamo noi,voi avete rilasciato dalle galere molti delinquenti i quali per una parte sono rientrati alla parte mancante ci pensiamo noi ora e anzi,facciamo di piu,perchè metteremo dentro le mure o fuori dai confini chiunque andra contro la legge,se fra un po di tempo voi riuscirete ancora a governare questa nostra grande e fiera nazione allora se ne avrete la forza annullerete tutto cio,ma per ora …..

  8. Scritto da corti-novis

    Creiamo le…. rondecontroronde…..

    il Vaticano ha già sentenziato “PORTERA’SOLO DOLORE” non la sicurezza. Cicofelice sei pronto ha difendere il Vaticano

  9. Scritto da Ale

    L’umanità ha memoria breve e non apre gli occhi su ciò che la circonda? Storia e attualità insegnano che la repressione produce maggiore pericolo e aggiunge delinquenza alla delinquenza. Personalmente non ci sto a vivere nel terrore di chi viene da un altro Paese, con o senza i documenti. Non ci sto a pensare che una persona possa essere considerata colpevole del suo status senza aver danneggiato altrui. Qualcuno ricorda ancora il valore di essere persona?

  10. Scritto da marilena

    Davvero mi vergogno di essere italiana e soprattutto bergamasca dove la lega la fa da padrona con il consenso degli elettori. La chiesa si sveglia in ritardo, ipocritamente perchè le conviene stare dalla parte del cavaliere per il proprio tornaconto. Ma don Milani diceva”nel mio paese nessuno è straniero” e io continuerò ad essere amica di tutti gli immigrati che rispondono al mio saluto e anche di quelli che non conosco. Un giorno cambierà!

  11. Scritto da albinese

    Bravo Maroni, sperimo che alla sera si possa circolare non solo per le città, ma anche nei paesi, perchè le violenze non solo sulle donne,ma anche i pestaggi per i furti negli appartamenti devono finire

  12. Scritto da a.r.

    Marilena e Ale siete ridicoli con i vostri commenti… Andatevene da bergamo e saremo tutti più felici. Per non parlare poi del povero corti-novis…Snobbato dagli elettori, snobbato nei blog, snobbato nella vita….un poveraccio!!

  13. Scritto da lè finida la pacchia

    io invece mi vergogno di considerare italiani gente come il n1-2-3

  14. Scritto da italiana nata all'estero

    Ma ci rendiamo conto? I bambini nati da cittadini irregolari diventeranno addotabili??? Ma dov’è il cuore degli italiani? Sono sbalordita!

  15. Scritto da marilena

    per a.r. firmati se hai il coraggio! uno che parla come te si qualifica da solo. Io non ho detto a nessuno di andarsene da bergamo. Comunque meglio essere snobbati che razzisti. Personalmente spero di non incontrare mai una ronda perchè non so come finirebbe, questo è il pericolo che ha creato una legge così: persone contro persone, vedremo come finirà!

  16. Scritto da corti-novis

    albinese una volta erano i terroni che rubavano ora sono gli extracomunitari, fra poco già ci sono dei casi ci saranno i cassintegrati di tutte le razze e colri di pelle uguale alla tua,, la vuoi capire che le tue paure vengono dalla pancia, i criminali ci saranno sempre non sono di destra o sinistra ma sono solo criminali-qualunque . quelli della bolla finanziaria sono criminali e sono addirittura rimborsati e sono al loro posto, continua cosi e sarai criminalizzato anche tu fra poco

  17. Scritto da ureidacan

    Scusami attenta direzione di Berganews, hai dimenticato forse il capitolo più importante (l’unico che approvo) e cioè la possibilità da parte della polizia locale (i vigili) di accedere ad alcuni degli archivi informatici del Ministero degli Interni.

  18. Scritto da www.ilprincipe.eu

    Senza entrare nel merito del provvedimento, mi fa specie che chi fu un moderato (Ureidacan) non approvi del pacchetto nemmeno il giro di vite contro la mafia.
    Venendo da giù forse è un peccato di sentimentalismo (che comprendo bene pur essendo del nord).
    Se tirassimo indietro la lancetta del tempo, stante la radicalità acquisita, forse oggi starebbe con i personaggi di sinistra a tirare monetine contro gli odiatissimi Craxi ed Intini.
    E’ mancato il consiglio comunale? ;-)

  19. Scritto da Vittorio Sgarbi

    andatevi a leggere la legge, studiate, studiate!!!!

  20. Scritto da lauro

    Adesso una politica di vera integrazione per i regolari, come avviene in tutti i paesi civili.

  21. Scritto da Ale

    Caro 6, anch’io mi vergogno di definirmi italiana se essere italiana significa ragionare come te! Evviva i cittadini del mondo! Prova a vivere anche solo un giorno come vivono la maggior parte degli immigrati che tu tanto odi! Voglio proprio vedere se la definiresti una pacchia! Smettiamola con questa guerra dei penultimi contro gli ultimi mentre i “grandi” ci fanno fessi a tutti! Se c’è crisi è perchè qualcuno da anni gioca sporco ai piani alti!

  22. Scritto da tamtam

    speriamo si possa girare la sera in alcune zone….

  23. Scritto da tamtam

    per marilena: per me le persone contro persone sono quelle che mi potrei trovare in casa di notte….e allora si che non so come andrebbe a finire, per me…..

  24. Scritto da ex elettore

    Reati di mafia? Allora Dell’Utri è la volta buona che va in galera, grazie lega, troppo ridicolo questo paese, ahahah, il Parlamento si svuota quanti in galera con questa nuova legge. Questo si un governo serio.

  25. Scritto da ureidacan

    @ principe. Noi terroni del Sud (ma sono del sud e terrone?) si sa, siamo sotto sviluppati. Lo dice spesso anche mia moglie. E naturalmente siamo tutti mafiosi.Certo tra i consiglieri del Pdl non vi è nessun albanese, ma su 13 almeno 5 sono terroni: il siciliano Petralia, l’abbruzzese di origine Di Gregorio, l’abbruzzese Di Giminiani, l’avellinese Chiorazzi, il calabrese Polimeno, oltre all’altro campano di origine De Rosa. Qusi quasi mi sposto.

  26. Scritto da a.r.

    NR 6 la penso esattamente come te…Auguro a Marilena ed Ale di diventare vittime di extracomunitari almeno forse poi la capiscono come gira il mondo!! TUTTI A CASA!!! E x quanto riguarda Marilena…Spero che le ronde non ti difendano. Non te lo meriti affatto!!

  27. Scritto da Ale

    X 13. Fai riferimento genericamente agli “altri paesi civili”. La Lega non ha mai detto, però, che nei Paesi europei in cui vige il reato di clandestinità ci sono anche leggi che permettono una entrata legale entro i propri confini . Per es: se arrivi da paesi extracom per avere il visto turistico per l’Italia devi dimostrare di avere un reddito molto alto. cosa che non accade in altri paesi europei. Secondo te chi viene qui a cercare lavoro ha un reddito molto alto al proprio Paese? E dai!!!

  28. Scritto da Ale

    X A.R. io invece non ti auguro, ma ne sono sicura, di diventare oggetto di discriminazione. La storia insegna: gira e rigira prima o poi tutti saremo discriminati. Trovare dei motivi è molto facile. Devi solo sperare che quel giorno ci sarà qualcuno disposto a difendere i tuoi diritti. Certo, se saranno tutti come te… finirai nel più totale oblio…

  29. Scritto da LUCA

    Per 1-2-3 non dovete aver paura le nostre forze di polizia sono superdemotivate e sottopagate , figuriamoci se hanno voglia di fare pubblicita’ progresso !!
    Leggete cosa pensano i loro sindacati di questo governo!

  30. Scritto da dario

    io ho deciso di fare l’incivile, nel mio piccolo cercheò di fare + danni possibili, e invito anche voi a fare altrettanto

  31. Scritto da lauro

    @ar
    Ci sono 5 000 000 di italiani nel mondo!

  32. Scritto da gigi

    Vorrei vedere quanti bergamaschi leghisti che andranno incontro al favoreggiamento della clandestinità affittando appartamenti a extracomunitari. Perchè diciamola tutta… molte abitazioni vengono affittate in nero e non si guarda la provenienza di chi ci va ad abitare ,ma il profitto .Questo oltre tutto sarebbe evasione fiscale .Bergamo non ne è esclusa.