BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Grandi eventi e meno cemento” La ricetta di Tentorio fotogallery video

Pubblico numeroso a Palazzo Frizzoni per la prima seduta di Consiglio comunale del nuovo mandato.

Più informazioni su

Ore 21,45 Gli indirizzi generali di governo del sindaco sono stati approvati a maggioranza: 25 voti a favore (Pdl, Lega e lista Tentorio), 15 contro (Pd, lista Bruni e Verdi), 1 astenuto.

Ore 20,30 Clicca qui per l’intervento di Roberto Bruni

Ore 19,45 Il sindaco termina il suo intervento e si apre il dibattito in aula. Iniziano gli interventi dei gruppi consigliari.

Ore 19,30 Il sindaco procede nell’esposizione degli indirizzi di governo: 
"BERGAMO DELLA CULTURA. E’ necessario rilanciare i Grandi eventi. Bergamo capitale della Cultura nel 2019 è un obiettivo ambizioso e condiviso. Lavoreremo per una grande mostra da inaugurare all’apertura della Carrara, tra tre anni. Il parco della Cultura, incentrato sul recupero della Caserma Montelungo, rappresenta l’obiettivo strategico più importante e un’occasione imperdibile per ridisegnare una parte importante della città". "ATTIVITA’ PRODUTTIVE: Occorre dare reale attuazione al distretto urbano del commercio, coinvolgendo le istituzioni e i privati in modo da rivitalizzare la città, renderla più attraente in termini di qualità e servizi. Abbiamo intenzione di sostenere il commercio di prossimità e contrastare la contraffazione e il commercio illegale". RISORSE FINANZIARIE: "I bergamaschi devono essere tranquilli circa le capacità del COmune di reperire le risorse. I finanziamenti si faranno con un ricorso equilibrato a varie fonti: mutui nei limiti consentiti, contributi dello Stato, project financing, vendita di partecipazioni non strategiche, tra cui le azioni di A2A. E valuteremo inoltre la possibilità di utilizzare eventuali "tasse di scopo" ".

Ore 19,20 "BERGAMO DEI GIOVANI, DELLA SCUOLA E DELLO SPORT. Il Comune dovrà stimolare e facilitare iniziative culturali, sportive, ricreative ed enograstronomiche, facilitando il rientro a casa dei giovani a fine serata, ad esempio con apposite convenzioni. E’ opportuno aprire ancora di più il Polaresco a giovani, singoli o in gruppo. E discorso a parte merita il Pacì Paciana, riguardo al quale rinnoviamo la necessità di giungere ad una regolamentazione, onde evitare il perpetuarsi di trattamenti di oggettivo privilegio".

Ore 19,10 Il sindaco avvia l’illustrazione degli indirizzi generali di governo. L’intervento si snoda lungo diversi capitoli. "BERGAMO SOLIDALE: in questo particolare momento dell’economia mondiale anche la realtà bergamasca evidenza problematiche da tenere in considerazione. Sono necessari servizi per costruire una rete di offerte capace di rispondere a bisogni più stringenti e deve esserci una collaborazione strettissima con il volontariato laico e cattolici"
"BERGAMO SICURA: servono sia prevenzione sia repressione. Manifestazioni culturali, sportive, ricreative ed enogastronomiche sono da diffondere nei quartieri. Prevenzione è anche illuminazione, come deterrente. Ma c’è anche la necessità di repressione nei confronti di chi viola l’ordine pubblico. Il vigile di quartiere è una figura che deve essere ricostituita. Siamo interessati a chiedere al ministero della Difesa l’assegnazione di un certo numero di militari che possano da un lato liberare le forze di polizia da determinati impegno e dall’altro incrementare il presidio del territorio. Riguardo ai volontari della sicurezza intendiamo incrementare tali forme di collaborazione. Anche le telecamere potranno essere incrementate laddove saranno utili".
"BERGAMO DELLE GRANDI OPERE. Ciò che da tempo manca sono le grandi opere, in particolare quelle di viabilità. L’obiettivo primario è l’estensione della linea su ferro fino ad Orio. Gli interventi sul traffico privato devono essere volti a portare fuori Bergamo il traffico da Nord a Sud. La rinuncia alla Tangenziale Est ha impedito questo. Altri progetti potranno interessare rondò delle valli, bretella di Campagnola e risoluzione del nodo di Pontesecco. La torre esterna alle Mura per Città Alta non si farà più, non ci sembra il caso di rischiare l’immagine delle mura. Valuteremo la possibilità di un’opera interna alle Mura e di un tapis roulant con partenza da un nuovo parcheggio su via Baioni. Quanto all parcheggio sotto l’ex parco faunistico prima si raggiunga la piena messa in sicurezza . Dopodichè sarà opportuno rivedere il progetto. Il nostro è poi un giudizio fortemente favorevole ad un nuovo parco dello sport, seguendo le linee già tracciate per la precedente cittadella dello Sport"
"BERGAMO CHE CRESCE NELLA TRADIZIONE (Urbanistica). Pgt da mantenere, ma alcune scelte dimensionali, anche per Porta Sud, appaiono francamente eccessive. Proponiamo una città che cresca solo nei limiti degli effettivi bisogni e delle effettive richieste di nuovi abitanti. I grattacieli appaiono essere un elemento estraneo, almeno in via di massima, all’immagine di Bergamo". 
"BERGAMO TURISTICA. Un apposito ufficio comunale verrà costituito in modo da lavorare assieme alla Provincia e agli enti già esistenti affinchè stimoli, collabori e operi con gli imprenditori del settore, che ovviamente devono essere i principali motori del turismo" 

Ore 19,04 Il sindaco Franco Tentorio legge la composizione della Giunta.
Il nome degli assessori è accompagnato dagli applausi. "Valuteremo in futuro eventuali necessità di modifiche alle deleghe – ha dichiarato il sindaco -. E’ una Giunta molto giovane, che segue il principio del rispetto del volere popolare, con consigliere di maggioranza che rappresentano il massimo sostegno a questa amministrazione. C’è poi tanta competenza e ci sarà tanto impegno. Da oggi l’unico valore è l’amministrazione e l’impegno per i cittadini. Così si sono comportati i nostri predecessori e così vogliamo comportarci noi".

Ore 19,02
Giura il sindaco Franco Tentorio: "Io Franco Tentorio giuro di osservare lealmente la Costituzione italiana"

Ore 19 Fiorenza Varinelli eletta con 15 voti. Un voto per Roberto Bruni, uno per Simone Paganoni, 23 schede bianche, una nulla. 

Ore 18,50 Elena Carnevali, capogruppo del Pd, propone alla carica di vicepresidente Fiorenza Varinelli, del suo gruppo.

Ore 18,47 Redondi: "Il mio è un ruolo sopra le parti, che cercherò di rispettare in ogni momento. Userò buon senso e rispetto soprattutto nei momenti difficili. Serve buon senso per dare risultati ai cittadini che rappresentiamo. Continuerò i progetti dei miei predecessori, affinchè l’istituzione Comune sia sempre più vicina ai bergamaschi. Sarà importante la Conferenza dei capigruppo. Ma quel che più conta è l’ascolto della gente, per cogliere lamentele e plausi, che spero siano tanti. Grazie ai miei predecessori che hanno dato il meglio per il bene del Comune. Il Consiglio entra ora nella fase propriamente operativa dei suoi lavori". Applauso.

Ore 18,43 Seconda Votazione: Guglielmo Redondi 22 voti, ma è nominato presidente a maggioranza semplice. Applauso per il nuovo presidente. Sono comunque rimasti i franchi tiratori: due voti per Frosio Roncalli, 1 per Fiorenza Varinelli, 1 per Stefano Lorenzi.

Ore 18,35 Si procede alla seconda votazione. Daniele Belotti, Lega, nero in volto. Si avvicina ai consiglieri del Pdl e sembra dire: "Così non va".

Ore 18,33 Prima votazione per il presidente del Consiglio comunale. Ci sono anche i franchi tiratori: un voto per Roberto Chiorazzi (Pdl) che nessuno si aspettava e uno per Luciana Frosio Roncalli. 23 voti per Guglielmo Redondi, che non bastano per l’elezione in prima battuta (ci volevano i due terzi dei consiglieri). 15 le schede bianche e una nulla, da parte delle minoranze.

Ore 18.20 Il consigliere leghista Daniele Belotti propone per la presidenza del Consiglio comunale Guglielmo Redondi. Non essendoci altri candidati si passa al voto.

Ore 18,11
Il consigliere anziano ricorda la proclamazione alla carica di sindaco di Franco Tentorio. Il sindaco visibilmente commosso durante l’applauso del pubblico e dei consiglieri.

Ore 18,08
Minuto di silenzio in memoria delle vittime di Viareggio

Ore 18,05 Il consigliere anziano Stefano Lorenzi procede all’appello dei presenti.

Ore 18,03
Il Consiglio comunale al via. I consiglieri prendono posto. Si nota subito che Roberto Bruni siede al posto che era di Franco Tentorio nel mandato scorso.

Ore 17,50 Si avvicina l’inizio del primo Consiglio comunale del nuovo mandato e l’aula di Palazzo Frizzoni si riempie di pubblico: semplici cittadini, curiosi, familiari dei consiglieri, in particolare dei nuovi. Il pubblico è da grande occasione.

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gion bil

    hei Joe! Smettila di fare pascolare le tue mandrie nel parco agricolo a sud di Birmingham, lo sai che mister Ten Ten vuole aprire un nuovo saloon a fianco della caserma dei berretti verdi, si quella che hanno voluto Brun Brun e miste Gros e poi deve arrivare la ferrovia verso l’ovest! la corsa all’oro lo sai si è solo interrotta, ma riprenderà presto e tu faresti meglio a cambiare mestiere,se non vuoi finire al circo equestre come il vecchio Buffalo Bill:nel rispetto delle nostre tradizioni.

  2. Scritto da Scettico

    Meno cemento, ma se Tentorio ha già lanciato l’idea di realizzare sul parco agricolo stadio e palazzetto (che non saranno di marzapane), ovviamente col contruibuto dei privati (Lombardini) che sui loro terreni a Grumello (oggi detinati a verde) realizzeranno in cambio 70.000 mc di ipermercato (anche questo di marzapane?).100% di cemento in più. E questi erano i detrattori dei PII Sace e di via autostrada?
    Qui si predica bene e si razzola già malissimo. overo il bue che diceva cornuto all’asino,

  3. Scritto da Alfredo

    Già proprio vero, si inizia già contraddicendo tutto quello che si era detto sino al giorno prima. I soliti pataccari del centro destra.

  4. Scritto da ric

    automobilista, se per andare da nord a sud non vuoi passare per il centro, da dove passi? o a est della città, o a ovest… oppure voli?

  5. Scritto da a.r.

    Che goduria vedere tutti questi sinistroidi rosicare!!! Potete scrivere o dire ciò che volete…Fatto sta che non verrete ascoltati perchè siete la minoranza!! Una minoranza che dovrebbe andare a vivere a Bologna e forse si sentirebbe più a suo agio. Bergamo è la nostra terra e le decisioni devono essere prese dagli eletti del popolo. Purtroppo (?) non siete voi…. FATE RIDERE!!!

  6. Scritto da Eterna Gioventù

    Oh! Finalmente un pò di sano sport!
    Campi da Calcio per noi, gioventù lavoratrice!!
    Eternà Gioventù, ballilla nel cuore.

  7. Scritto da alberto ti

    Ascolta un attimo a.r., lascia perdere i sinistroidi come li chiami tu e lascia perdere anche i destroidi e fai un ragionamento lucido: ti sembra che Bergamo abbia bisogno di “grandi eventi” con i problemi che ci sono in giro? A me ‘sta ricetta mi fa proprio un po’ ridere se vermente è stata presentata come tale. Se invece ti sembra importante ok: ci troveremo a ballare la samba con un paio di ballerine brasiliane scacciacrisi (a prezzi popolari si spera né Tentorio?).

  8. Scritto da amo la verita'

    ma perche’ ingigantire il n. dei franchi tiratori? la maggioranza ha 24 voti. nella prima votazione redondi ha avuto 23 voti e possiamo immaginare che non si sia votato. quindi 0 o al max 1 voto perso. nella seconda votaz ha avuto 22 voti. perche’ parlare di 3 o 4 franchi tiratori, di maggioranza che perde i pezzi ecc ???

  9. Scritto da Spettacolo e cultura

    La priorita’ a Bergamo sono i “grandi eventi” , per me questa gente non sa veramente quali sono le vere esigenze dei cittadini, del resto loro avendo un’altro tenore di vita non si rendono conto e non possono capire le grosse difficolta’ che hanno i cittadini. Sia ben chiaro dx e sx sono tutti uguali, di fronte ai soldi e l’interesse non vi è distinzione

  10. Scritto da pavel

    per la precisione la maggioranza ha 25 voti: 24 consiglieri più il sindaco

  11. Scritto da automobilista

    Evidentemente tentorio non conosce i punti cardinali e confonde il Nord con Est. Ripete in continuazione che la tang. Est avrebbe tolto il traffico di attraversamento nella direzione Nord-Sud, qundo in realtà non avrebbe tolto una sola auto dalla città. Infatti questo era lo slogan elettorale di Veneziani. Se vuole rendere più scorrevole il traffico attorno a Bergamo lungo le tangenziali, realizzi gli interventi per risolvere i nodi critici, a partire da Pontesecco, quelle sono le priorità.

  12. Scritto da Eva

    Grande BergamoNews, sempre presenti e velocissimi, nonchè bravissimi

  13. Scritto da pavel

    un eccellente servizio, grazie

  14. Scritto da Parsifal

    “Daniele Belotti, Lega, nero in volto”…un dato di cronaca che par di esser lì a vedere…
    Mui bueno!
    A proposito: quale squadra ha i colori verde-nero? E’ il nuovo cuore di tifoso del super Padano

  15. Scritto da arcierebergamasco

    Grazie di esserci…
    se solo il giornalone facesse la meta del vostro sforzo non dovrebbe chiedere il prepensionamento!!!

  16. Scritto da ric

    grande bergamonews, davvero complimenti!
    una domanda: possiamo parlar male di paganoni intanto che è in aula, così non può replicare?

  17. Scritto da pavel

    decentramento/circoscrizioni? niente? sicuramente domani ci sarà una piccata lettera di protesta del superpresidente della fu 7a a nome della fu consulta dei presidenti, cofirmata dal fu presidente della fu 4a, e dal vicepresidente della fu 7a che ora siedono beati fra gli assessori

  18. Scritto da pavel

    prima votazione e prima prova di compattezza della maggioranza: persi per strada 3 voti

  19. Scritto da arcenese

    Anche Invernizzi è pregato di rispettare il popolo

  20. Scritto da walter

    Il popolo a espresso democraticamente il suo voto..siete pregati di rispettarlo!

  21. Scritto da pavel

    sommo rispetto per il popolo, e sommo rispetto per la libertà di opinione.
    anche perchè 3 voti persi per strada sono un fatto neanche un’opinione

  22. Scritto da Antonio

    Prima seduta e gia volano gli stracci, anzi si prdono i pezzi, anvabe!

  23. Scritto da diego

    bhe dire che questa giunta rappresenta i cittadini è un’offesa ai cittadini, in politica si scieglie il meno peggio, non voglio scendere ad esempi pratici ma ‘ come dover decidere i perdere una mano o un piede,…………

  24. Scritto da cuìn

    walter era rispettoso quando c’era bruni? chissà…

  25. Scritto da a

    Credo, anche se spero di avere torto, che matematicamente parlando la Lega stia a Tentorio come Rifondazione stia (ed è stata) a Bruni. La dimostrazione del teorema è il volto nero di Belotti.

  26. Scritto da malta bastarda

    meno cemento? L’aquila tradita non ha insegnato nulla….