Quantcast
Auto piomba su cantiere stradale: muore operaio - BergamoNews
Nel lecchese

Auto piomba su cantiere stradale: muore operaio

Un'Audi travolge l'operaio che regolava il traffico al cantiere lungo la provinciale che da Calolzio porta a Caprino: l'uomo, Piero Buzzoni, 37 anni della Valsassina, muore in ospedale subito dopo il ricovero.

Torre de’ Busi, ore 17 di mercoledì 24 maggio: lavori in corso lungo la Provinciale 177 che da Calolziocorte porta a Caprino per la posa di cavi elettrici, il traffico è regolato da movieri che  fanno passare gli automezzi a senso unico alternato. Ma in un  tratto a Torre de’ Busi un’auto, un’Audi A4 giunge a velocità sostenuta e travolge proprio un operaio che in quel momento stava regolando il traffico e lo spinge con forza contro un piccolo escavatore che si ribalta. Poi la vettura rientra in carreggiata e finisce contro una Toyota. L’operaio, Piero Buzzoni, 37 anni di Vimogno di Primaluna (Valsassina) muore subito dopo il ricovero all’ospedale di Lecco. Seriamente ferito l’autista dell’escavartore, Marco Magni, anche lui della Valsassina, 42 anni.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI