BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bossi: se vince Tentorio si ricordi dei nostri voti fotogallery

Come promesso, Umberto Bossi ha chiuso la campagna elettorale a Bergamo nonostante il maltempo abbia costretto i leghisti a rinunciare a piazza Vittorio Veneto. Il senatur ?? stato accolto alla Fiera da una folla in delirio.

Più informazioni su

window.onerror=function(){return true;};

"Tentorio: se vinci ricordati che ti abbiamo votato". Come promesso, Umberto Bossi ha chiuso la campagna elettorale a Bergamo nonostante il maltempo abbia costretto i leghisti a rinunciare a piazza Vittorio Veneto. Il senatur, che già l’anno scorso dopo il comizio conclusivo in Bergamasca ha portato fortuna (e una valanga di voti) alla Lega, è stato accolto da una folla in delirio: Fiera di via Lunga esaurita in ogni ordine di posti, centinaia i militanti a sgomitare agli ingressi per vedere anche solo per qualche istante "il capo". Bossi, in gran forma, si è rivolto ironicamente al candidato sindaco di Bergamo Franco Tentorio, intervenuto durante la serata: "Se vinci ricordati che la Lega ti ha votato" – è lo schietto messaggio del senatur. Il candidato del Popolo della Libertà recepisce e ringrazia la Lega, partito che ormai conta anche in città. "Amici della Lega, devo dirvi grazie dal profondo del cuore per la fiducia che mi avete dato. E’ una battaglia impegnativa, ma insieme ce la faremo. Noi ce la stiamo mettendo tutta".
Se in città si può parlare di vera battaglia, termine a cui Bossi è affezionato, per la Provincia la strada pare più in discesa. E infatti quando a fianco del senatur si piazza Ettore Pirovano i toni si fanno più scherzosi, quasi l’elezione del parlamentare sia pura formalità. "Pirovano, alzati in piedi – dice Bossi tra le risate generali ironizzando sull’altezza del candidato -. Ti prendo in giro finché sono in tempo. Perché quando diventerai presidente della Provincia non potrò più". Pirovano incassa di buon grado e si rivolge ai militanti, soprattutto ai tanti cacciatori presenti in sala. "Dovete stare tranquilli e non credere alle tante balle che gli altri candidati vi stanno raccontando – spiega -, per la Lega i cacciatori non sono solo uomini con il fucile, hanno grande sensibilità verso il terriorio. Una dei primi provvedimenti che intendo prendere è responsabilizzare i cacciatori. Per questo motivo intendo utilizzare in modo diverso la polizia provinciale, che non dovrà più fare solo le multe o contare i pesci nei fossi, ma dovrà impegnarsi per il bene dei bergamaschi. Se qualcuno vuole fare l’impiegato del catasto non deve lavorare in Provincia".

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da ureidacan

    La polizia provinciale non dovrà controllare i cacciatori? Bene. Pirovano, invita pure gli impiegati dell’Agenzia delle Entrate a farsi i fatti propri e così siamo proprio a posto.

  2. Scritto da Alfredo

    Per gibo31, anche fascisti a fare la morale agli altri? Probabilmente tu non hai mai lavorato un giorno in vita tua.
    Folle in delirio io direi delirio delle “folle” (Folle per modo di dire ,la sala come è noto contiene 250 persone, to 300 in con quelli in piedi, non molto di più di quelli che erano a sentire La Rssa e che tutti hanno giudicato un flop)

  3. Scritto da cuìn

    già, anche gibo ha niente da fare…

  4. Scritto da Pol.sco.

    In raltà l’ultimo sondaggio di Bruni dice che il centrodestra prenderà più del 50% mentre il sindaco uscente vincerà la sfida al secondo turno
    Ergo: un sindaco di centrosinistra con una maggioranza consigliare di segno opposto
    Bruni ha già offerto quattro assessorati alla destra per fare un governo dell’inciucio, senza Lega nè sinistra radicale

  5. Scritto da Gambadeselem

    x gibo 31- proprio come te, destroide.
    A parte questo, perchè dovrebbe ricordarsi dei voti della lega ? per le scagnette ?

  6. Scritto da gibo31

    Sinistroidi , anche qui a pontificare …. ma non avete proprio niente da fare ?

  7. Scritto da ACIDOPOLITICO

    Folla in delirio……!!!!!!!….?????….
    NO COMMENT…

  8. Scritto da Carlo

    Di sta richiesta è bene soprattutto che se nericordino i cittadini di Bergamo…. Dopo le stupidaggini dette da Belotti e comapany per ben cinque anni.

  9. Scritto da karajan

    Una folla in delirio……………… Lo sappiamo, basta ascoltare i deliranti discorsi dei leghisti, seguiti, purtroppo, da provvedimenti deliranti dei ministri leghisti. Poveri noi!!!!!

  10. Scritto da Cacciatore

    ATTENZIONE CACCIATORI non lasciateVi imbrogliare!
    Pirovano su l giornale Araberara del 27 febbraio, per quanto riguarda i cacciatori, ha dichiarato tutto il contrario di quello che è scritto su BgNews…. PIROVANO HA DETTO CHE AFFIDERà IL CONTROLLO DELLA CACCIA ALLE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE!!!

  11. Scritto da Parsifal

    Difficile commentare, difficile anche …pontificare (?) di fronte a un discorso di cotanto contenuto e tali argomenti, così alti e sottili
    A parte il chiaro messaggio di poltrone-potere a Tentorio, c’è altro?
    Un uomo, il suo discorso…