BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Brianza on the move” al via gli Stati generali della mobilità

Al via il prossimo 18 e 19 maggio gli stati generali sulla mobilità: due giorni di confronti serrati sulla viabilità della zona, pensando anche a Pedemontana. Tra gli ospiti Norberto Achille e Piero Bassetti

Più informazioni su

Al via il prossimo 18 e 19 maggio Brianza on the Move, Gli stati generali sulla mobilità in Brianza, in Piazza Cambiaghi a Monza: due giorni di confronti serrati sulla mobilità in Brianza.

“Gli stati generali della mobilità – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza sono l’occasione per fare il punto della situazione, per porre a confronto le strategie e i progetti per la mobilità al servizio delle imprese, dei cittadini, dei turisti, degli studenti della nuova Provincia, in un serrato confronto di responsabilità che affronterà il tema della mobilità trasversalmente a tutti gli ambiti, dal turismo al mercato immobiliare, dalla sostenibilità ambientale alla valorizzazione culturale degli attrattori della Brianza.”

Partecipano, fra gli altri, i rappresentanti del governo Roberto Castelli e Michela Vittoria Brambilla, il vicepresidente della Camera dei Deputati Maurizio Lupi, gli assessori regionali Raffaele Cattaneo, Massimo Zanello, Massimo Ponzoni ed ancora Elio Catania presidente e amministratore delegato ATM, Adriano De Maio presidente della Fondazione Hi Tech, Carlo Sangalli presidente della Camera di commercio di Milano e di Confcommercio, Norberto Achille presidente Ferrovie Nord Milano, Francesco Bettoni presidente BRE.BE.MI, Piero Bassetti presidente di Globus et Locus, Fabio Terragni presidente Pedemontana, Marco Mariani sindaco del comune di Monza, Claudio Viganò presidente dell’Autodromo, Antonio Intiglietta presidente GEFI, Angelo Sirtori presidente FIA e inoltre Gigi Ponti assessore attuazione Provincia di Monza e Brianza e Dario Allevi vicesindaco Comune di Monza.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.