Fermati nel Milanese rapinatori di banche nella Bassa - BergamoNews
Carabinieri di zogno

Fermati nel Milanese rapinatori di banche nella Bassa

Una coppia di presunti rapinatori milanesi è stata arrestata nelle scorse ore dai carabinieri della Compagnia di Zogno in due comuni della provincia di Milano. Secondo i militari, i malfattori - entrambi trentenni - si sarebbero resi responsabili di tre rapine compiute ai danni di altrettanti istituti bancari nella Bassa.

Una coppia di presunti rapinatori milanesi è stata arrestata nelle scorse ore dai carabinieri della Compagnia di Zogno in due comuni della provincia di Milano. Secondo i militari, i malfattori – entrambi trentenni – si sarebbero resi responsabili di tre rapine compiute ai danni di altrettanti istituti bancari nella Bassa Bergamasca nella primavera del 2008. I due – già pregiudicati con precedenti specifici – avrebbero agito sempre armati di taglierino. I tre colpi hanno fruttato un bottino complessivo di oltre 45 mila euro. Non si esclude che i due possano aver compiuto rapine anche in altre province della Lombardia e del Nord Italia.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it