BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un Rombo di legno scuote Clusone e vince il Soap Box fotogallery

Grande successo per l'edizione clusonese del Soap Box Rally, che ha visto sfidarsi trenta bizzarri equipaggi: alla fine ha trionfato Rombo di legno, un castello a quattro ruote infestato dai fantasmi. Ma c'erano anche Asterix e Obelix, ol giopì e Willy Fog.

Più informazioni su

Sabato 25 Aprile, in piazza dell’orologio a Clusone, i passanti, gli appassionati e il pubblico si sono ritrovati per curiosare tra le 30 soap box intervenute per la prima edizione del Clusò Soap Box, gara di velocità e creatività tra macchinine di legno senza motore, organizzato dalla “Turismo Proclusone”.
L’esposizione delle macchinine ha avuto luogo sin dal sabato pomeriggio per permettere agli intervenuti di ammirarle allestite con varie allegorie e votare le preferite.
C’erano Peter Pan e Capitan Uncino inseguiti dal coccodrillo, uno spettrale castello invaso dai fantasmi, un giardino fiorito caratterizzato dal pollice verde dei due piloti, Asterix e Obelix con il fedele Idefix, ol Giupì e l’Arlechì, l’auto dei pompieri che salvava donzelle da un incendio, Willy Fog con il fedele Passpartout alle prese con la mongolfiera durante una piccola sosta del loro giro del mondo, le suore affianco al convento, un bar costituito da due macchinine, c’era Saetta McQueen e la Maglia Rosa del Giro d’Italia, Houdinì e il suo Coniglio, l’aereo con un inaspettato passeggero, un uccello appollaiato, lo squalo ed i poveri pescatori, la Ferrari, sempre in auge, il maiale e il cinghiale, l’ambulanza con gli infermieri.
I piloti delle macchinine, travestiti per l’occasione, han fatto di tutto per ottenere il favore non solo del pubblico, ma anche delle varie giurie preposte alla valutazione, offrendo per l’occasione pane e salame, vino e tanta allegria.
I vincitori morali di questa giornata sono stati tutti i piloti che hanno lavorato per rendere la propria soap box più bella e divertente, ma la giuria e il pubblico ha scelto il Team PDG Soap Box Racing come vincitore, con il suo aereo guidato dal pilota Pierluca Pessina e dal giallo pennuto sulla sua coda, impersonato da Mauro Ferrari. Al secondo posto i Pompieri del team Sentichepaca di Paolo Sartori, pilota che viene da Trento, e Raffaele Nodari. Al terzo posto si è classificato il Team Leo 96 di Massimo Locatelli e Ivano Offredi con il loro Giro d’Italia.
La gara vera e propria, con le discese di velocità e di ostacoli lungo il percorso di Clusone, si è disputata la domenica. Sfortunatamente il tempo, che era stato tanto bello al sabato, si è dimostrato inclemente verso i corridori, con una pioggia fitta e costante durante tutto il pomeriggio. Questa avversità non ha però scoraggiato i 60 piloti, ansiosi di provare i propri mezzi dopo la lunga pausa invernale. Né l’inclemenza del tempo né il percorso lastricato di sanpietrini ha fermato gli equipaggi che sono arrivati tutti a terminare entrambe le manche senza grandi incidenti. Certo qualcuno è uscito dalla traiettoria ed è finito contro le protezioni, ma senza nessun danno. Molti pezzi delle coreografie son volati via per la felicità del pubblico e la disperazione dei piloti, soprattutto nel passaggio dentro la vasca dell’acqua o sul trampolino basculante. Ma tutti felici e contenti si sono ritrovati dopo il traguardo a commentare la propria gara. Il pubblico è stato numeroso soprattutto nei pressi degli ostacoli nuovi, come la sonagliera e il kinder, e nonostante la pioggia incessante ha assistito fino al passaggio dell’ultima soap box in gara.
Vincitore della gara di velocità per la prima volta nella loro quadriennale carriera di piloti di soap box è risultato il Team Blu Beer di Pezzoli Valter e Bosio Simone di Peia, secondi Rombo di Legno e terzi Leo’96. Ma la classifica generale, che prende in considerazione sia la velocità che la creatività espressa dagli equipaggi, ha visto trionfare Rombo di Legno con il suo castello infestato dai fantasmi Rinaldi Marco e Cavagna Ettore di Zogno. Secondo classificato, per pochi centesimi, il team Leo’96 (salito oggi ben quattro volte sul podio) e terzo i sorprendenti pompieri trentini di Sentichepaca.
Il prossimo appuntamento sarà per domenica 17 maggio nella provincia di Alessandria, dove i piloti di soap box vi danno appuntamento per la prima edizione del Soap Box del Gavi.
Maggiori informazioni, notizie, fotografie sia sulla gara di Clusone che sui prossimi appuntamenti si possono trovare sul sito www.boxrally.it.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.