BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Concerto del primo maggio: Vasco guida la kermesse

Tantissimi gli ospiti che si esibiranno in Piazza San Giovanni nel giorno dei lavoratori. L'evento sarà condotto da Sergio Castellitto ed è a sostegno degli orfani dei morti sul lavoro

Più informazioni su

Giorgia, Marina Rei, Paola Turci, Paolo Fresu, Enzo Avitabile con i Bottari, Pfm, Mauro Pagani si aggiungono al supercast del Concertone del Primo Maggio 2009 intitolato “Il mondo che vorrei”. Cresce l’attesa per il Concerto di Piazza San Giovanni che vedrà in prima fila Vasco Rossi che, a dieci anni dalla sua prima partecipazione, ha scelto il palco romano per il suo unico appuntamento live della primavera. Oltre all’esibizione di 45 minuti della superstar del rock italiano, l’edizione 2009 del concerto sarà ricca di grandi performance e prestigiose partecipazioni, a partire dalla conduzione che sarà affidata a Sergio Castellitto.
Nel cast si sono aggiunti, nelle ultime ore, anche i nomi di Cisco, Peppe Voltarelli, la band reggae italiana degli Smoke e un Supergruppo di rock band indipendenti composto da Marta sui Tubi, Dente, Roberto Angelini, Cesare Basile, Paolo Benvenue e Beatrice Antolini. I nomi si aggiungono a quelli già annunciati di Edoardo Bennato, Caparezza, Nomadi, Casino Royale, Bandabardò, Motel Connection, Asian Dub Foundation e un supergruppo composto dagli Afterhours assieme a Cristiano Godano dei Marlene Kuntz e Samuel dei Subsonica.
Ricco anche il contributo di attori che saliranno sul palco tra cui, Pierfrancesco Favino e Valeria Solarino.
L’anteprima del concerto, diretta Raitre dalle ore 15.15, sarà condotta da Paolo Belli che canterà anche un brano con la sua Big Band e vedrà esibirsi i vincitori del concorso Primo Maggio Tutto l’Anno. Con la regia di Stefano Vicario e la parte autorale affidata a Sergio Rubino e Paolo Biamonte, la diretta proseguirà poi fino alle 24, interrotta solo dall’edizione del Tg3 delle 19.
Il mondo che vorrei’ è anche il titolo della raccolta fondi promossa dall’Associazione Isi Onlus di Cgil, Cisl e Uil e finalizzata all’istituzione di borse di studio destinate agli orfani dei morti sul lavoro. Il progetto comprende 4 tipologie di borse di studio: 1.000 euro per gli studenti delle scuole primarie; 1.500 euro per gli studenti delle scuole secondarie di primo grado, 2.000 euro per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado e 3.500 euro per gli studenti universitari. Il bando per l’assegnazione delle borse di studio verrà pubblicato sul sito www.ilmondochevorrei.org e sui siti di Cgil, Cisl e Uil. Il conto corrente postale n.95999694, attivo da adesso fino al 10 settembre 2009, deve essere intestato a Isi Onlus- Via di Santa Teresa 23 – 00198 – Roma.
Dal primo al 10 maggio sarà attivo il numero unico 48585 (sms al costo di 1 euro da cellulare Tim, Vodafone, Wind e 3; chiamata al costo di 2 euro da rete fissa Telecom Italia).
Il concerto del Primo Maggio è organizzato da Primata srl.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.