BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trofeo Lombardia, Zenoni trionfa nei 400 metri

Sabato pomeriggio a Cremona si è disputata la 2^ prova del Trofeo Lombardia. Il miglior risultato è arrivato dai 400hs con lo junior Giacomo Zenoni che ha vinto la gara con il crono di 55”57, nuovo personale (55”77) e limite per i campionati Italiani di categoria.

Più informazioni su

Sabato pomeriggio a Cremona si è disputata la 2^ prova del Trofeo Lombardia. Il miglior risultato è arrivato dai 400hs con lo junior Giacomo Zenoni che ha vinto la gara con il crono di 55”57, nuovo personale (55”77) e limite per i campionati Italiani di categoria.
Personale nei 200 anche per Francesca Pedone che ha corso in 26”47 (aveva 26”49) e Matteo Crotti 23”78 (prec. 23”99), sempre nei 200 buone prestazioni degli allievi Maro Chitò 24”19 e Diego Daminelli 24”75.
Vittoria nel salto in lungo per Davide Sirtoli che è atterrato all’ottima misura di 6.70, nella stessa gara personale per l’allievo Simone Opreni che ha saltato 6.00 metri (prec 5.95).
Presenti anche diversi lanciatori, da citare i due personali realizzati dalla junior Elisa Coria che ha lanciato il giavellotto a 30.64 (aveva 30.45) ed il disco a 26.82 (aveva 24.31), ed il personale realizzato, nel disco junior da 1,750, da Nicola Facoetti che ha lanciato a 39.12 (prec. 38.49). Sempre nel disco assoluto il nostro capitano Ivano Pasetti si è fermato a 39.12, in gara anche Silvio Consonni che ha lanciato a 33.64, mentre nella gara allievi, Mario Ciccarella, non ha fatto meglio di 28.93. Buoni risultati sono arrivati dal giavellotto con i due gradini più bassi del podio conquistati rispettivamente da Stefano Coria con il miglior lancio a 51.83 e Giuseppe Messina che ha lanciato vicino al personale a 50.32. Nel giavellotto allievi, con l’attrezzo da 700 grammi, ottimo esordio di Andrea Previtali che si è piazzato al 2° posto con la misura di 37.66.

Sotto una bufera di acqua e vento si è disputata al campo Saini di Milano la prova regionale del Trofeo Lombardia di Lanci. Gli specialisti del martello hanno gareggiato su una pedana al limite della praticabilità e sebbene le condizioni non fossero favorevoli in diversi hanno ottenuto ottime prestazioni.
Nel martello donne Francesca Cavenati ha lanciato a 41.90 molto vicino al personale di 42.20, buono anche l’esordio, nella categoria allieve, di una emozionata Alessandra Cardinale che dopo diversi nulli a lanciato a 26.68. Buono anche l’esordio stagionale dell’allievo Cristian Miloni che con il miglior lancio a 40.97 ha migliorato il personale (prec. 39.70).
Ottime le prestazioni anche di Andrea Pasetti che ha lanciato il martello da 7,250 a 53.45 e dello junior Raffaele Rocchetti che ha scagliato l’attrezzo da 6 kg a 48.56.

Pioggia insistente anche sulla 8^ prova del Trofeo Frigerio di marcia che si è disputato a Casalmaggiore. Facile vittoria fra gli allievi di Luca Ferrari, mentre ottimi progressi ha mostrato l’allieva Giada Maffeis che si è piazzato al 6° posto. Alberto Gabbiadini ha conquistato il gradino più basso del podio nella categoria assoluta maschile, mentre le due junior Laura Giupponi Gladys Moretti si sono piazzate rispettivamente al 4° e 5° posto fra le assolute donne.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.