BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coca nel reggiseno, arrestata una giovane bulgara

La 21enne, sbarcata da Bruxelles, nascondeva nell'intimo più di un chilo di droga: il trucco non ha però distratto gli uomini della Guardia di Finanza che l'hanno arrestata per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. In manette per lo stesso reato anche due africani.

Più informazioni su

Non è bastata l’idea di nascondere la droga nel reggiseno per farla franca. Una bulgara 21enne è stata arrestata sabato sera, intorno a mezzanotte, all’aeroporto di Orio: proveniente da Bruxelles, aveva addosso più di un chilo di cocaina, parte nel decolleté e parte sotto una parrucca. Un trucco che evidentemente non ha distratto gli uomini della guardia di Finanza: la bulgara è finita in manette con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. 
Poche ore prima, intorno alle 20, erano finiti in manette per lo stesso reato due cittadini del Gambia, di 31 e 30 anni, appena sbarcati dal volo proveniente da Girona (Spagna). Il primo trasportava ovuli nell’intestino con 193 grammi di coca, il secondo ne teneva 182 nelle mutande. Stratagemmi che non hanno evitato l’arresto di entrambi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.