BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ad aprile torna a crescere la fiducia

Torna a crescere in aprile la fiducia dei consumatori, e fa un balzo tanto da registrare il "miglior risultato dal dicembre del 2007". E' quanto emerge dall'indagine dell'Isae: passa a 104,9 da 99,8. Le indicazioni "più positive" rispetto agli ultimi mesi vengono in particolare dalle valutazioni sul quadro economico generale.

Più informazioni su

Torna a crescere in aprile la fiducia dei consumatori, e fa un balzo tanto da registrare il "miglior risultato dal dicembre del 2007". E’ quanto emerge dall’indagine dell’Isae: passa a 104,9 da 99,8.
Le indicazioni "più positive" rispetto agli ultimi mesi vengono in particolare dalle valutazioni sul quadro economico generale (il cui indice aumenta da 67,7 a 71,6) e dalle attese a breve termine (89,8 a 91,4 il relativo indicatore)". 
Intanto da Confindustria continuano ad arrivare professioni di – moderato – ottimismo. Secondo il centro studi di viale dell’Astronomia, infatti, "la parte più ampia (quasi il 90%) della caduta del Pil potrebbe essere alle nostre spalle". Insomma, "il ritmo della recessione si sta attenuando".
Nonostante ciò gli esperti di Confindustria stimano che a fine 2010 il Pil "sarà ancora di oltre il 3% inferiore ai livelli del primo trimestre 2008%. Vale a dire che, "se la ripresa si concretizzasse con una crescita del Pil pari a quella indicata dall’Ocse come potenziale (1,35% annuo), verrebbe raggiunto il livello del primo trimestre 2008 soltanto nella seconda metà del 2013".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.