BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gara da incorniciare per il reparto arretrato nerazzurro

Bene il reparto arretrato che con Talamonti e Manfredini in forma super controlla senza problemi Zarate e compagnia.

Più informazioni su

Consigli 6.5: due interventi, ma vani perché gli attaccanti biancocelesti sono pizzicati in fuorigioco. Sempre attento. 
Garics 6.5: con Defendi sulla fascia il terzino deve pensare più alla fase difensiva, cerca di mantenersi in linea con i compagni del reparto arretrato per non farsi cogliere di sorpresa dagli attaccanti avversari.
Talamonti 7 (nella foto, ndr): una capocciata da tre punti. Primo gol stagionale dell’argentino che decide di non esultare contro la sua ex squadra.
Manfredini 6.5: solita gara da leader indiscusso della difesa. Ottima scelta dei tempi nella tattica del fuorigioco. Più volte i biancocelesati cadono nella trappola nerazzurra.
Bellini 6.5: nonostante non sia in perfette condizioni disputa una buonissima partita. Un paio di chiusure da applausi.
Guarente 6: partita non certo battagliera, ritmi blandi. E quando non c’è da lottare il biondo centrocampista non si nota molto.
Cigarini 5.5: svogliato, sembra aver perso la voglia di combattere che lo contraddistingueva a inizio stagione. Un po’ troppo lezioso nei passaggi. (26′ st De Ascentis sv).
Defendi 6: prova qualche guizzo dei suoi nel primo tempo. Offre anche un assist a Doni. Nella ripresa si spegne come tutta la fase offensiva dell’Atalanta.
Padoin 6: poco chiamato in causa dai compagni. Bene soprattutto in fase di contenimento.
Doni 6: cerca di ispirare Floccari senza grande fortuna. E’ costretto ad uscire per un guaio muscolare. Stagione sfortunata per il capitano nerazzurro (44′ pt Valdes 5.5: dovrebbe dare la scossa e invece non riesce ad incidere come all’andata).
Floccari 6: si guadagna la sufficienza per la strenua lotta contro i difensori biancocelesti che non risparmiamo le maniere forti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.