BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, la vendetta dell’ex Leo Talamonti stende la Lazio fotogallery

Massimo risultato con il minimo sforzo. All’Atalanta basta un gol di Leo Talamonti per espugnare l’Olimpico. In una gara non certo esaltante i nerazzurri passano in vantaggio e poi controllano fino alla fine senza sussulti. Unica nota negativa l’uscita di capitan Doni nel primo tempo causa guai muscolari.

Più informazioni su

Massimo risultato con il minimo sforzo. All’Atalanta basta un gol di Leo Talamonti per espugnare l’Olimpico. In una gara non certo esaltante i nerazzurri passano in vantaggio e poi controllano fino alla fine senza sussulti. Unica nota negativa l’uscita di capitan Doni nel primo tempo causa guai muscolari.

Secondo tempo
45′ esce Floccari, entra Plasmati.
45′ grande occasione per la Lazio con Rocchi che stoppa bene poi calcia alto da pochi passi.
42′ destro di Guarente deviato in angolo.
35′ esce Kolarov, entra Radu.
34′ cross di Defendi, Padoin arriva scoordinato e non riesce a deviare in porta.
29′ ci prova Rocchi da fuori area, l’estremo difensore atalantino blocca la palla.
27′ ammonito Garics.
26′ esce Cigarini, entra De Ascentis.
25′ tiro dalla distanza di Brocchi, Consigli senza problemi.
20′ sinistro di Rocchi senza pretese.
16′ ammonito Zarate per proteste.
10′ partita che nessuna delle due squadre riesce a dominare.
5′ Rocchi se ne va sulla sinistra, tiro sull’estreno della rete.
1′ esce Meghni, entra De Silvestri.

Primo tempo
44′ brutta notizia per l’Atalanta: Doni esce per un problema muscolare, entra Valdes.
43′ tiro di Foggia, alto.
42′ ammonito Meghni
42′ Chiusura provvidenziale di Bellini su Rocchi
40′ Defendi tenta il pallonetto, alle stelle.
38′ destro a girare di Zarate che sfiora il colpo grosso.
32′ assist di Defendi per Doni, rasoterra insidioso del capitano, Muslera si rifugia in angolo.
31′ sinistro di Zarate, fuori misura.
24′ GOOOOOLLLLL dell’Atalanta. Cross preciso di Cigarini per Leonardo Josè Talamonti che segna contro la sua ex squadra e per rispetto decide di non esultare.
9′ duello in velocità tra Floccari e Siviglia. L’attaccante riceve una manata, l’arbitro fischia fallo a favore dei biancocelesti.
7′ grande lancio di Doni per Floccari, il numero 33 perde l’attimo a un metro dall’area, la difesa recupera.
6′ Floccari riceve palla da Doni, libera il destro, sfiora l’incrocio dei pali.
 
LAZIO-ATALANTA 0-1
LAZIO (4-4-2): Muslera; Lichtsteiner (19′ st Del Nero), Siviglia, Rozehnal, Kolarov (35′ st Radu); Brocchi, Meghni (1′ st De Silvestri), C. Ledesma, Foggia; Rocchi, Zarate. A disp. Carrizo, Tuia, Perpetuini, Kozak. All. D. Rossi.
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Garics, Talamonti, T. Manfredini, Bellini; Defendi, Guarente, Cigarini (27′ st De Ascentis), Padoin; C. Doni (44′ pt Valdes); Floccari (46′ st Plasmati). A disp. Colombi, Peluso, Capelli, Parravicini. All. Del Neri.
Arbitro: Romeo di Verona
Marcatore: 24′ pt Talamonti
Note: ammoniti Meghni, Zarate, Garics.
Recupero 1′ pt, 3′ st.
Spettatori 40.000 circa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da joe

    mAH….non ERANO GIà IN FERIE STI RAGAZZACCI senza cuore ed orgoglio ???
    quanti gioppini che ci sono in giro, quante bandieruole……
    avanzate !!!
    GRAZIE RAGAZZI
    GRAZIE MISTER
    sempre ATALANTA

  2. Scritto da Tifoso del 1962

    Grandi Consigli e Bellini, Del Neri deve rimanere,Ruggeri tira fuori i soldi!!!!

  3. Scritto da Anna ZOGNO CITY

    La vittoria di oggi mi rende felice a metà: vorrei tanto che il Mister cambiasse idea….RUGGERI fai qualcosa ti prego….