BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Atalanta non vince dal 15 marzo

Curiosit?? in cifre di Lazio-Atalanta. Nelle ultime 7 sfide disputate all'Olimpico l'Atalanta ha segnato un solo gol, nel 2004/05 in A, quando perse 1-2, autore del punto bergamasco Makinwa. La Lazio ?? una delle 4 squadre della serie A 2008/09 le cui gare non sono mai terminate sullo 0-0.

Più informazioni su

Curiosità in cifre di Lazio-Atalanta. Nelle ultime 7 sfide disputate all’Olimpico l’Atalanta ha segnato un solo gol, nel 2004/05 in A, quando perse 1-2, autore del punto bergamasco Makinwa. La Lazio è una delle 4 squadre della serie A 2008/09 le cui gare non sono mai terminate sullo 0-0: le altre sono Catania, Chievo e Roma. L’ultimo 0-0 dei biancocelesti in campionato risale al 27 gennaio 2008, a casa del Torino. La Lazio è la squadra della A 2008/09 ad aver finora segnato il maggior numero di reti con giocatori provenienti dalla panchina: sono 9 i gol realizzati dai subentranti biancocelesti. A segnare per la Lazio sono stati Rocchi (6), Foggia (2) e Simone Inzaghi (1). Luigi Del Neri ha finora ottenuto, nella propria carriera tecnica, 199 pareggi in gare di campionati professionistici. I pareggi – ottenuti alla guida di Teramo, Ravenna, Novara, Nocerina, Ternana, Chievo, Roma, Palermo ed Atalanta – sono così suddivisi: 73 in serie A, 18 in B, 31 in C-1 e 77 in C-2. Il primo degli attuali 199 pareggi risale al 23 settembre 1990: Francavilla-Teramo 0-0, in serie C-2. Il bilancio delle attuali 565 panchine in campionati professionistici di Del Neri è completato da 228 vittorie e 138 sconfitte. L’Atalanta ha vinto solo una delle ultime 8 gare disputate in campionato: è accaduto lo scorso 15 marzo quando superò in casa per 2-0 il Torino. Nelle altre 7 gare prese in esame lo score nerazzurro è di 2 pareggi e 5 sconfitte. L’ultimo gol ufficiale segnato dall’Atalanta risale al 5 aprile scorso quando, in serie A, i nerazzurri vennero sconfitti per 1-2 in casa dalla Fiorentina. L’autore del gol bergamasco fu Plasmati al 50′: da allora sono trascorsi i restanti 40′ di quel match, più le intere gare di campionato contro Napoli (0-0 esterno) e Reggina (ko casalingo per 0-1), per un totale di 220′ di digiuno assoluto.

Nella foto l’esultanza di Valdes nella partita d’andata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.