BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dubbi sull’avvio delle corse estive tra Treviglio e Milano

Un timore sta attraversando i pendolari che attendono in grazia l'avvio dell'orario estivo, orario che, da promesse, dovrebbe dare anche il via a una serie di treni in pi?? nella tratta suburbana Treviglio-Milano. Il timore che questa promessa non venga mantenuta. E' un rischio emerso nel corso dell'incontro al tavolo tecnico del Pirellone

Più informazioni su

Un timore sta attraversando i pendolari che attendono in grazia l’avvio dell’orario estivo, orario che, da promesse, dovrebbe dare anche il via a una serie di treni in più nella tratta suburbana Treviglio-Milano. Il timore è proprio che questa promessa non venga mantenuta. E’ un rischio emerso nei giorni scorsi nel corso dell’incontro al tavolo tecnico del Pirellone dove non è stato confermato l’avvio delle nuove corse a giugno, con l’avvio dell’orario estivo, appunto.
Subito la preoccupazione si è estesa agli esponenti delle istituzioni che, allarmati, hanno sollecitato la Regione. Dall’assessorato del Pirellone un invito alla calma: "Non è la prima volta che Trenitalia subordina l’attivazione dei collegamenti suburbani all contratto di servizio, ma per la Regione gli impegni presi a suo tempo restano validi".
Il dubbio resta e giugno è dietro l’angolo: l’aumento delle corse tra la città della Bassa e la metropoli lombarda rappresenta una marcia in più per chi quotidianamente fa avanti e indietro dalla Bergamasca al Milanese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco

    Come volevasi dimostrare…e i pendolari continueranno a rimetterci! sarebbe davvero ora di non pagare più l’abbonamento! è l’unica maniera per farsi sentire dai quegli incompetenti…e le multe se le paghi la regione! cornuti e mazziati proprio no!!!