BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Liberazione si “festeggia” con un video su Forza Nuova fotogallery video

Fa discutere la scelta del comitato antifascista di inserire nelle celebrazioni del 25 aprile la proiezione di un filmato sul corteo di Forza Nuova dello scorso 28 febbraio. A soli due mesi da insulti, minacce, spranghe, cortei non autorizzati, manganelli e denunce infatti le tensioni non sono ancora placate.

Più informazioni su

Fa discutere la scelta del comitato antifascista di inserire nelle celebrazioni del 25 aprile la proiezione di un filmato sul corteo di Forza Nuova dello scorso 28 febbraio. A soli due mesi da insulti, minacce, spranghe, cortei non autorizzati, manganelli e denunce infatti le tensioni non sono ancora placate. La proiezione del filmato (domenica 26 aprile alle 21 all’auditorium di piazza della Libertà, ndr) non è condivisa da tutti i promotori delle inziative. "E’ stata una decisione del comitato antifascista – spiega Angelo Bendotti, presidente dell’Isrec – l’istituto non c’entra. Abbiamo chiesto un incontro al comitato antifascista perché vogliamo dei chiarimenti". Valerio Bettoni, presidente della Provincia (che fa parte del comitato antifascista), sostiene di non saperne nulla, mentre il sindaco Roberto Bruni condivide la scelta di proiettare il video.
Il soggetto del filmato, Forza Nuova, ostenta tranquillità. "Se questa gente vuole far politica in questo modo invece che andare a parlare nelle fabbriche o nei campi sono fatti loro – commenta Nicolò Santini, vicepresidente provinciale di Forza Nuova – perseguire la tesi degli opposti estremismi non serve a nulla. Noi il 25 aprile andremo in Abruzzo a consegnare generi di prima necessità alle popolazioni colpite dal terremoto".
Sempre domenica 26 aprile nel cortile di via Tasso 4, si terrà un incontro con riflessioni di Giulio Questi, partigiano e scrittore-regista. Prima del filmato sul corteo di Forza Nuova verrà proiettato il film "La lunga notte del ‘43", di Florestano Vancini (1960).

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marcone

    Pacì paciana Rosiconi

  2. Scritto da Valerio

    Certo, perchè le attuali forze politiche antifasciste hanno la coscienza pulita vero?
    Non scherziamo, oggi esistono partiti che sfoggiano orgogliosamente la falce ed il martello, simbolo a causa di cui sono morte milioni di persone in tutto il mondo.
    E non provate ad affermare che in Italia non sia successo nulla.
    Sono storicamente provati episodi in cui i partigiani si sono macchiati di stupri e violenze verso innocenti; senza dimenticare gli anni 70.
    EVARISTO STUDIA TUTTA LA STORIA.

  3. Scritto da ORSO45

    Caro Valerio, la tua affermazione verrebbe bacchettata anche dalle “alte cariche” perché è vero ciò che dici ma è brutto sentirselo dire.
    Il problema non sono i rossi o i neri o tutto l’arcobaleno, il problema è l’uomo che, quando ne ha potere, sfoga la sua barbarie in modo impensabile.
    Regole ed omestà intellettuale sono gli unici presidi per la convivenza civile.

  4. Scritto da Evaristo Francesconi

    I valori dell’antifascismo sono di nuovo in discussione e si vede dai commenti sotto, i fascisti ed amici rialzano la testa grazie al Silvio e a Bossi. Se c’era bisogno di convincermi ad andare a votare mi avete convinto, voterè una forza antifascista, è insopportabile che un ex fascista dichiarato come Tentorio erede dei gerarchi degli anni ’30 governi Bergamo.Che poi FN scorazzi per la città con saluti romani e slogan nazzisti è un fatto che ci fa comprendere come forte suia ormai il degrado.

  5. Scritto da corti-novis

    Scelta giusta, per non commettere l’errore storico di incominciare ad LASCIARE PERDERE PERCHE’ SONO QUATTRO GATTI non è vero in tutti gli strati della società pervade forme autoritarie , razziste, non dobbiamo far dimenticare ai giovani il valore dell’antifascismo che stà scritto nella nostra costituzione.Leghisti-Forza nuova hanno gli stessi ideali (vedi Borghesio) i cattolici devono svegliarsi senza ammicamenti di nessun. genere. Belusconi vuol far il furbo e vuole celebrare per un torna conto

  6. Scritto da sergio

    come al solito occasione persa per abbassare i toni e avere una giornata di vera pacificazione…

  7. Scritto da sinistra-no-grazie

    Beh ma che ci poteva aspettare dai ROSSI ?! con il quoziente intellettivo che li contraddistingue piu di così non potevano fare.
    Loro non fanno, sono solo capaci di criticare e distruggere l’altrui opera.

  8. Scritto da Klavdij

    Campano solo sull’onda dell’odio della guerra civile di 60 anni fa’.
    Si sentono vivi solo aggrappandosi ai morti!
    E quando l’ANPI avrà finito i soci (alcuni di questi hanno la pelle dura, ma, prima o poi capita a tutti…) cosa faranno, i cortei con lo spettro?
    A quando il video sull’uccisione di Giulio Cesare?

  9. Scritto da Dani

    E’ sconcertante quanto la sinistra comunista si sia appropriata del concetto di democrazia, nonostante sotto il suo vessillo rosso con falce e martello siano morte milioni di persone, in tutto il mondo, durante tutto il 900; anche in Italia, dove violenze, furti e omicidi illegali erano una consuetudine anche nel dopoguerra.
    Antifa, i partigiani rossi perseguivano la libertà o combattevano per un’Italia succube dell’unione sovietica?

  10. Scritto da Setnar

    domanda: perchè fa discutere?Forza nuova è fascista mi pare…nessuno deve scandalizzarsi…. :| l’Italia è proprio un paese strano…

  11. Scritto da Goffredo di Buglione

    Astipalio, leader di FN, è uomo di spiccata sagacia.
    Sta compiendo un gran lavoro di epurazione della stantia concezione di Forza Nuova come covo di veementi facinorosi fascisti, andando a forgiare un gruppo di uomini di sani e vigorosi principi; tutto ciò fatto salvo la presenza di sporadici casi, per nulla rappresentativo, di beoti che ancora inneggiano al duce che non fa altro che far del male al gruppo forzanovista stesso. Al bando la polemica e come comunità accogliamoli benevolmente

  12. Scritto da francesco

    penso che sia giusto proiettare questo video..
    il 25 aprile è un giorno molto importante ed è normale evidenziare il rischio concreto che determinate idee, slogan,modalità d’azione ritornino in voga nel disinteresse generale..
    è solo il mio pensiero, ma è sempre giusto mantenere alta l’attenzione su questi pericoli..

  13. Scritto da corti-novis

    Cavolo non si deve dimenticare chi ha fatto le leggi razziali, chi ha fatto la seconda guerra mondiale , chi hanno fatto bere l’olio di ricino. Non è questioni di comunisti…. se Fini ed altri hanno cambiato parere perchè l’antifascismo ora e sempre l’abbiamo portato avanti contro le stragi fatte dai Fascisti ….Piazza Fontana, Piazza della loggia.. siete voi che con vogliamoci tutti bene volete confondere le nuove generazioni. La storia non si cambia a piacimento ORA E SEMPRE RESISTENZA

  14. Scritto da ORSO45

    Il 25 Aprile è la ricorrenza della liberazione, non la commemorazione di vetuste contrapposizioni.
    Ci siamo liberati dal fascismo ed è auspicabile che ci liberassimo anche dal comunismo e da tutte le ideologie che storicamente hanno prodotto solo milioni di morti ammazzati.
    Finiamola con le ideologie e ripartiamo dalle idee e dagli ideali con correttezza, moralita, onestà e reale spirito di servizio alla comunità.
    Scegliamo i nostri rappresentanti fra i galantuomini, non per “partito preso”.

  15. Scritto da JEFF IL FALLITO

    Ciao CUIN sei in linea? Oppure sei grasso! Ti ringrazio per l’attestazione di stima, magari io e te possiam organizzare qualcosa di bislacco per il 25 aprile, facciamo un po’ divertire i comunisti e i fascisti che non ridono mai!!!!

  16. Scritto da CHRI

    ciao ORSO45, sei quello che scrive su TERRADADDA,? io e te avevamo avuto uno scambio di vedute sull’Italia (sulla cucina italiana). Ti do ragione, qui ce la menano sempre su con le vecchie storie che già conosciamo e che condanniamo. (Ma almeno a tavola spero si vada tutti d’accordo).

  17. Scritto da Pol.sco.

    Corti-novis dovrebbe stare zitto
    E’ un comunista integralista con la falce e martello grondante milioni di morti e si permette di parlare di olio di ricino
    Considerato troppo estremista dalla stessa Rifondazione Comunista, pur di tentare di essere eletto si è messo in lista col leader dei reazionari, Anghileri

  18. Scritto da vincenzo

    mi spiegate dove sta la notizia?
    nn mi pare che nell’articolo si parli di qualcuno che abbia protestato o creato polemiche…
    mi pare che il “caso”, come al solito, lo stia creando la simpatica “testata giornalistica” bergamonews
    evviva il sensazionalismo!

  19. Scritto da Paolo

    25 aprile: “Festa della Liberazione”. Liberazione dell’Italia dal regime nazifascista.
    Pochi giorni fa c’è stata in città una sfilata con saluti fascisti, esattamente come 60 anni fa, quindi non vedo perchè si dovrebbe far finta di niente.
    Se li tollerate non siete “anticomunisti”, siete “fascisti”, e sono cose ben distinte.

  20. Scritto da luca

    l’antifascismo non mi sembra una questione puramente comunista. dovrebbe accumunare tutti gli italiani, nella festa della loro liberazione. Forza Nuova è una forza chiaramente fascista, avvezza al fascismo nei modi, nei saluti e nei toni. Credo che certi gruppi vadano spenti sul nascere. Dopotutto si ispirano a modelli vecchi e che hanno già dimostrato il loro fallimento. Peraltro tutto ciò che sia legato al disciolto partito fascista è bandito costituzionalmente

  21. Scritto da ORSO45

    Per CHRI
    Sì sono sempre io, il solito scorbutico orso che ce l’ha con tutti quelli che nell’ideologia approfittano di coloro che non usano il proprio cervello.
    Ci hanno condizionati, sfruttati, spellicciati, alla fine ammazzati (non tutti, per fortuna) e noi siamo ancora lì a parlare di fascismo, comunismo con tutti gli “anti” che ne conseguono.
    Diamoci una sveglia e riappropriamoci della nostra ragione. Cancelliamo i politici politicanti e parolai e, forse, riusciremo a liberarci dai parassiti

  22. Scritto da The king of freedom

    I am glad that 60 years ago some people fought for freedom in this country. It is unbelievable how their blood sacrifice, it is used today for bringing some “Grande Fratello” girls into European parliament and government by the Premier, simply because they are pretty. How can you accept this?

  23. Scritto da un fascista

    ANDATE A LAVOARE!

  24. Scritto da corti-novis

    Caro Cicofelice io sono un cattocomunista, Anghilieri è un cattolico e un Antifascista convinto, non è mai andato a destra con i leghisti o con chi nega lo sterminio degli ebrei, è un cattolico come non ci sono più a Bergamo sulla strada di padre Turoldo, non attaccato alle vesti del vescovo come fa Bruni che si dichiara Laico. Ringrazia i molti Compagni che hanno vigilato negli anni 70 e devi ringraziare anche noi se vivi in libertà le tue idee. ORA E SEMPRE RESISTENZA

  25. Scritto da Setnar

    Pol.sco, invece di insultare il resto del mondo, spiegaci il motivo per cui hai cambiato bandiera…forse le tue ideologie non sono così solide come sostieni!! ;)

  26. Scritto da Kropotkin

    La grande ruota del tempo gira lenta ed inesorabile, mentre piccoli uomini si appellano al futurismo e ad ideali di 100 anni fa.
    Dalla velocità della ferrovia alla coda perenne, finanziando FIAT, AGIP e Pirelli.
    Le civiltà nascono e muoiono, vivaddìo l’occidente è lì lì per andarsene…

  27. Scritto da Paolo

    L’uomo di Arcore ha capito da anni che, con la scusa dell’anticomunismo, può giustificare tutti i suoi compari: fascisti, corruttori, evasori, piduisti.
    E i suoi fedeli abboccano, abboccano, abboccano… Chissà se prima o poi proveranno a svegliarsi dal loro dolce torpore, o se preferiscono tollerare i fascisti in giro per strada, pur di non contraddirlo?
    @king of freedom: se parlano tutti inglese come il loro silvio stai fresco…

  28. Scritto da giovanni

    leggete..leggete come onora questa giornata il vostro sindaco di sinistra.. oggi, a 2 giorni dalla festa..ha emesso la deroga!! complimenti.. e solidarietà a chi dovra (in tanti casi obbligatoriamente) recarsi al lavoro invece che godersi il 25 aprile..

  29. Scritto da umberto

    per fortuna ci sono i negozi aperti ad allietare questo teatrino delle miserie umane

  30. Scritto da deluso

    Caro GIOVANNI i centri commerciali erano aperti anche senza la deroga dell’avv. Bruni…
    Su L’Eco di BG di oggi c’é una lettera della moglie di un dipendente di un centro commerciale, invito tutti a leggerla. C’é tutta l’amarezza di chi vede, pian piano, il rischi di verdere il valore FAMIGLIA dileguarsi.

  31. Scritto da giovanni

    caro deluso.. non stò parlando dei centri commerciali..
    ma della deroga che Bruni ha firmato oggi (a 1 gg e mezzo dal 25) se “giri” pagina puoi leggere..

  32. Scritto da paolino

    è sconcertante… cosa c’entrano questi di FN? bruni vergogna!

  33. Scritto da pirimalli

    E vai !!! ancora benzina sul fuoco….

  34. Scritto da S.

    è bravi tutti i commentatori prima di me…tutti ad insultarsi e sputarsi addosso…mamma mia che schifo!!Vogliono proiettare il video..cavoli loro…ognuno è libero di scegliere se andare a vederlo o no!!!!Quante storie…
    Poi arrivano i vari pol.sco e corti-novis della situazione a lanciarsi letame a vicenda…
    Ma c’è qualcuno che tiene veramente a Bg???Qui su Bg news credo proprio di No!!!
    Redazione perchè non eliminate i commenti che generano solo insulti e non dibattiti????

  35. Scritto da corti-novis

    Quali insulti parli S che ti nascondi dietro le sillabe, meno male che la redazione da libertà di pensiero, anzi mi congratulo per la libertà di espressione che da alla città di Bergamo fuori dal solito coro eco di bergamo e per quanto mi riguarda concede nel web fare il piccolo giornalista e inviare riflessione e denunce, Caro “S” almeno cortinovis-polsco sanno tutti chi sono. Vuoi che la redazione si comporti da censuratrice alla Berlusconi, sper di no alla tua richiesta. W la libertà

  36. Scritto da mario59

    Se a qualche lettore di orientamento politico destro, da fastidio il fatto che venga proiettato il film della manifestazione di FN, gli ricordo che il 25 aprile si festeggia la liberazione dell’Italia dal fascismo, con questo non voglio difendere il comunismo sovietico, che non ho mai condiviso..ma tantomeno il fascismo, e quelli che hai giorni nostri manifestano armati di spranghe, alzando un nostalgico saluto romano..è bene che gli Italiani ricordino quali sono i mali da evitare e sconfiggere

  37. Scritto da Pol.sco.

    Caro Setnar: io non ho cambiato alcuna bandiera
    Ho solo preso atto di tante schifezze commesse dalla coalizione di centrosinistra e mi sono dimesso dal consiglio comunale
    Ero candidato in una lista che credevo civica, per poi scoprire che di civico non aveva nulla dato che gli eletti erano tesserati socialisti, repubblicani, radicali, ulivisti e della compagnia delle opere
    Preferivi che restassi a condividere compromessi e lottizzazioni per non dovermi scollare poltone di potere dal didietro?

  38. Scritto da Pol.sco.

    Per Corti-novis 23
    Ma va a quel paese. Negli anni settanta io ho dovuto subire l’illibertà dei tipi come te e degli altri tuoi kompagni komunisti extraparlamentari che impedivano la democrazia nelle scuole per imporre le proprie decisioni in modo non democratico
    Vi comportavate da fascisti anche voi

  39. Scritto da Beppe

    Ma che bravi questi del comitato antifascista. Questa mossa è solamente una provocazione e una strumentalizzazione che non merita nemmeno di essere commentata.
    Ma non si rendono conto questi sedicenti antifascisti di spargere menzogna e rancore?

  40. Scritto da Giornal.

    Perché ve la prendete? Alla luce del sole che sono fascisti e il fascismo è inumano.

  41. Scritto da fabrizio

    commeno che la liberazione non e’ la liberazione d’IITALIA ma l’inizio dell’occupazione americana : senza l’aiuto degli americani i partigiani che si nascondevano sui monti a fare azioni terroristiche per poi far fucilare italiani al posto loro ( loro si nascondevano) dai tedeschi che per legge di guerra se la rifacevano sul popolo avrebbero perso .

  42. Scritto da uno che cera e si ricorda che verme eri.

    Per Pol.sco ma taci amico di Craxi