BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Direttori generali, la pagella è nella media

Sono nella media i voti assegnati dalla Regione ai direttori generali della sanità bergamasca. La forchetta delle valutazioni attribuite, sulla base di una settantina di indicatori diversi (dalle liste d'attesa ai parametri di bilancio), ai 44 manager lombardi va da un minimo di 82 ad un massimo di 89. I bergamaschi non brillano né in un senso né nell'altro.

Più informazioni su

Sono nella media i voti assegnati dalla Regione ai direttori generali della sanità bergamasca. La forchetta delle valutazioni attribuite, sulla base di una settantina di indicatori diversi (dalle liste d’attesa ai parametri di bilancio), ai 44 manager lombardi va da un minimo di 82 ad un massimo di 89. I bergamaschi non brillano né in un senso né nell’altro.
Questa la pagella dei direttori generali orobici:
Roberto Testa-Asl di Bergamo: 88
Carlo Bonometti-Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti: 85
Amedeo Amadeo-Azienda Ospedaliera Bolognini: 87
Cesare Ercole-Azienda Ospedaliera Treviglio: 82

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alessandra

    Ma! Redazione! Se l’Asl ha meritato 88 e il massimo ottenuto è 89, che significa che: “I bergamaschi non brillano né in un senso né nell’altro”
    Bene anche il Bolognini!