BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

500mila euro agli artigiani, firmato l’accordo in Provincia

È stato siglato ieri a Palazzo Isimbardi tra la Provincia di Milano e Cgil, Cisl e Uil. Lo stanziamento servirà a sostenere i lavoratori delle imprese artigiane

Più informazioni su

È stato siglato ieri, mercoledì 22 aprile, a Palazzo Isimbardi un accordo tra la Provincia di Milano e Cgil, Cisl e Uil che stanzia 500mila euro per sostenere i lavoratori delle imprese artigiane della provincia di Milano e di Monza e Brianza colpite dalla crisi economica.
L’accordo prevede l’erogazione di contributi da parte dell’Ente Bilaterale Elba nei casi di sospensione dell’attività lavorativa o nell’applicazione dei contratti di solidarietà nelle imprese artigiane milanesi.
“Esprimiamo viva soddisfazione – affermano i segretari milanesi di Cgil, Cisl e Uil Maurizio Stampini, Giuseppe Saronni e Walter Galbusera – per l’intesa raggiunta oggi, che consente di sostenere concretamente in questo momento di crisi un altro settore portante dell’economia milanese attraverso il consolidamento dell’ente bilaterale. Ci auguriamo che questa esperienza venga estesa anche nelle altre province”.
“Questo accordo – afferma il presidente della Provincia di Milano Filippo Penati – conferma l’impegno della Provincia di Milano per stare al fianco di famiglie, lavoratori e imprese con interventi immediati e concreti per affrontare la crisi economica in atto. Il sostegno agli artigiani si aggiunge alle misure del pacchetto anticrisi da 25 milioni di euro, grazie al quale abbiamo già aiutato le imprese a stabilizzare oltre mille rapporti di lavoro precario”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.