BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Otto giorni a “cartoonia” con A-tube

E' stato presentato il ricco programma del festival di cinema d’Animazione d’Autore che dal 17 al 24 maggio si terrà al Multisala Impero di Varese

Più informazioni su

Otto giorni tra proiezioni, conferenze, workshop e ospiti d’eccezione. Il programma ufficiale di "A-Tube, The global animation film festival" è stato presentato questa mattina, mercoledì 22 aprile, alla presenza degli ideatori dell’evento Giorgio Ghisolfi (regista e docente di cinema d’animazione) e Valentina Zolla (curatrice ed esperta di comunicazione) con il sostegno dell’assessore provinciale al Turismo e Cultura della Provincia Francesca Brianza, l’assessore alla Promozione Turistica del Comune Enrico Angeleri, il presidente della Pro Loco di Varese Di Ronco, la direttrice del Multisala Impero di Varese Paola Furega e il critico cinematografico Maurizio Fantoni Minella .
Tanto l’entusiasmo nel presentare un festival che vuole essere interamente dedicato al cinema d’Animazione d’Autore e che dal 17 al 24 maggio presenta un cartellone ricco di iniziative capaci di coinvolgere un pubblico di tutte le età e che si svolgerà alla Sala Urano del Multisala Impero di Varese.
«Abbiamo accolto con entusiasmo questa iniziativa. – ha detto l’assessore Angeleri Ci sono tutte le premesse perché sia un grande evento per la città e speriamo ci possano esserci edizioni future». Parte infatti in modo ambizioso il festival che già dall’inaugurazione (domenica 17, alle 18) vedrà la presenza di uno dei più grandi esperti di cinema d’animazione, Bruno Bozzetto. Autore del quale verranno presentate le migliori opere, come “West and Soda” scelta d’apertura al festival. Altro ospite d’eccezione sarà Enzo D’Alo, genio dell’animazione che è stato invece chiamato a chiudere il festival domenica 24 e del quale verranno presentate “chicche” d’animazione.
La settimana sarà invece un susseguirsi di proiezioni, il mattino riservate agli studenti delle scuole superiori mentre la prima serata, dalle 19 alle 21, aperte al pubblico e di ogni genere. «Il festival non vuole essere un’isola per specialisti – ha spiegato Ghisolfi– ma vuole essere l’occasione per far conoscere questo settore, le sue tecniche, i suoi retroscena a tutti. Un modo per avvicinare tutti al mondo del cartone animato». Il tutto senza dimenticare la qualità. Il festival vedrà infatti la presentazione di film d’animazione provenienti da importanti accademie e festival internazionali come il Dipartimento di Animazione del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema, Sede del Piemonte, la scuola superiore di Valenciennes, il festival “Les E- magiciens” e “I castelli animati” di Roma, una grande opportunità per visionare film tra i più originali e premiati nel panorama internazionale.
Per conoscere meglio il cartone d’animazione dal punto di vista tecnico ci sarà la possibilità di partecipare ai workshop con esperti del settore che spiegheranno i “retro scena” del cartone animato nei suoi vari aspetti. Diversi gli autori presenti, tra cui Davide Veca e Marco Zanoni due artisti italiani che racconteranno la loro esperienza di lavoro alla Disney, per la quale hanno realizzato Sequels (sabato 23, alle 18) o “Birima son of Africa” appuntamento nel quale si racconterà come si realizza un corta animato (venerdì ore 20).
Appuntamento straordinario sarà poi la maratone dei corti che si terrà di sabato 23 da mezzanotte alle due. Il pubblico potrà inoltre prenotare il proprio posto visitando il portare ufficiale del festival www.a-tube.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.