BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Fiera del Libro compie 50 anni, una festa “stellare” video

Inaugurazione venerdì 24 aprile sul sentierone: i lettori potranno scegliere fra 24 mila titoli. Numerose le iniziative in programma, dalla tradizionale caccia al libro fino al laboratorio per ragazzi che mostrerà la nascita di un volume. Ma ci sarà anche uno stand con tanto di tuta spaziale e mini razzo.

Più informazioni su

La Fiera del Libro compie 50 anni. Un traguardo importante per l’evento organizzato da Confesercenti, Sil e Liber, che ogni anno richiama sul Sentierone migliaia di bergamaschi “assetati” di buone letture. Anche l’edizione di quest’anno, che inizierà il 24 aprile per concludersi il 3 maggio, proporrà volumi per tutti i gusti: dai romanzi alla saggistica, dalle ultime novità ai grandi classici. In tutto circa 24 mila titoli, un’abbuffata in grado di soddisfare anche il lettore più esigente. Non mancheranno gli eventi collaterali, da sempre piatto forte della Fiera: la novità sarà rappresentata dalla “cena con l’autore”, ovvero una serata in ristorante seduti a tavola con scrittori e saggisti. Tra gli ospiti Gigi Garanzini, Rosanna Lambertucci e Cinzia Tani. Come sempre ci sarà poi la finale del Premio di narrativa Bergamo, in calendario il 29 aprile. Numerose le iniziative per i più piccoli: le mattinate saranno dedicate al tema “Come nasce un libro”, laboratorio pratico che guiderà gli allievi delle scuole primarie alla scoperta dell’affascinante mondo della carta  e dei caratteri di stampa. Ci sarà da restare a bocca aperta anche davanti allo stand della “Torre del Sole”: l’osservatorio di Brembate esporrà nientemeno che una tuta spaziale e un piccolo (si fa per dire) razzo altro due metri e venti. Gli esperti consiglieranno agli appassionati i migliori testi di astronomia. Da non perdere il dibattito tra il vaticanista Aldo Maria Valli e il vescovo di Ivrea Luigi Bettazzi, che si confronteranno sul Concilio Vaticano II. Altri interventi di rilievo saranno quelli del neurologo Carlo Defanti, che parlerà del caso Eluana e del delicato tema della “fine vita”, e, il 1° maggio, del giornalista-scrittore Davide Sapienza, che racconterà le sue esperienze di viaggio e l’amore per le Orobie. Atteso anche l’attore e regista Moni Ovadia. Tra gli stand presenti anche Emergency, Medecins Sans Frontières e Fondazione Piero e Lucille Corti. Immancabile la caccia al libro, che quest’anno si snoderà lungo il percorso della Teb, il nuovo tram delle valli. Sarà una Fiera tutta da sfogliare.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Più informazioni su

Video correlati

1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.