Quantcast
Muore di freddo senzatetto di Almenno - BergamoNews
Nel lecchese

Muore di freddo senzatetto di Almenno

Il freddo di questo inverno ha fatto una vittima in provincia di Lecco: un senzatetto originario di Almenno San Salvatore, il paese bergamasco dove Giuseppe Tacconi, 75 anni, aveva fatto anche il consigliere comunale negli anni Settanta. L'uomo, da tempo senza fissa dimora, aveva trovato rifugio nel cantiere di un albergo in ristrutturazione a Olgiate Molgora: qui ?? stato trovato privo di vita

Il freddo di questo inverno ha fatto una vittima in provincia di Lecco: un senzatetto originario di Almenno San Salvatore, il paese bergamasco dove Giuseppe Tacconi, 75 anni, aveva fatto anche il consigliere comunale tanto tempo fa, negli anni Settanta, prima che la sua vita cambiasse.
L’uomo, da tempo senza fissa dimora, aveva trovato rifugio nel cantiere di un albergo in ristrutturazione a Olgiate Molgora. Lì è stato trovato privo di vita nella notte di sabato 31 gennaio: il gelo, o un improvviso malore al freddo, sono le cause più probabili. Sul corpo di Giuseppe Tacconi nessun segno di violenza. Fino a qualche mese fa l’uomo viveva nella casa di accoglienza della parrocchia di San Zeno nel paese lecchese, ma il parroco non lo vedeva da novembre e lo ricorda come una persona indipendente e riservata a cui non piaceva chiedere aiuto. 

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI