BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Gdf: aumenta l’evasione 564 milioni sottratti al fisco

In crescita la cifra imponibile non dichiarata, sale anche l'iva non versata: ben 161 milioni. Sono stati 275 i reati fiscali accertati, 20 milioni il valore dei beni confiscati. Allarme anche per l'usura. Il colonnello Trotta: "In tempi di crisi è facile che la gente chieda aiuto agli strozzini".

Più informazioni su

Aumenta l’evasione fiscale in Bergamasca. A denunciarlo è il colonnello Gianfranco Trotta, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Bergamo, nel presentare il bilancio dell’attività 2008. Lo dimostrano i numeri: 564 milioni di euro di imponibile sottratti all’imposizione diretta e violazioni dell’iva per un totale di 161 milioni di euro. Per comprendere le dimensioni del fenomeno, basti pensare che l’anno scorso l’imponibile "occultato" si aggirava intorno ai 500 milioni e l’iva non versata non andava oltre i 110 milioni. In totale la Gdf ha effettuato 1730 interventi anti evasione, accertando 275 reati fiscali. Ben 295 le persone denunciate, 13 delle quali tratte in arresto.
Per la prima volta sono state effettuate confische di beni in base alla nuova legge anti evasione: 20 milioni il valore di immobili (in gran parte), conti correnti e quote azionarie sequestrati in provincia nel 2008.  
"Abbiamo dedicato particolare attenzione anche alla lotta contro il lavoro sommerso – ha aggiunto poi Trotta –  e al contrasto dell’usura. In tempi di crisi è più facile che le persone chiedano aiuto a individui che poi li mettono in gravi difficoltà". Sul primo punto, le indagini della Gdf hanno permesso di scoprire 91 evasori totali (completamente sconosciuti al fisco) e 35 che dichiaravano un imponibile del 50% inferiore a quanto prodotto effettivamente. In tutto, al fisco sono stati sottratti 315 milioni di euro. Ben 595 invece i lavoratori "in nero", 475 quelli nella cui situazione sono state riscontrate irregolarità. Quanto agli esercizi commerciali, "un cliente su cinque esce senza scontrino".
Riguardo all’usura, le Fiamme gialle hanno arrestato 4 persone e ne hanno denunciate altre 14. Presente anche il fenomeno del riciclaggio (18 denunciati).
"Abbiamo vigilato anche sula spesa pubblica" ha ricordato Trotta. Nel 2008 sono stati effettuati 226 controlli sui percettori di prestazioni sociali agevolate: undici persone, che avevano presentato falsa dichiarazione, sono state denunciate.
La Gdf si è dimostrata attiva anche nel sequestro di sostanze stupefacenti: 2800 kg di hashish, 18 kg di cocaina e altri 35 kg di sostanze psicotrope.
"Per il 2009 manterremo per così dire il nostro core business – ha annunciato il colonnello – ovvero la lotta all’evasione e all’economia sommersa. Ma continueremo anche a cooperare con le altre forze dell’ordine nel controllo della sicurezza pubblica".

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.