BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sede della Provincia a Porta Sud. C’è la giuria

Si è insediata la commissione giudicante che sarà chiamata ad esaminare i progetti per la nuova sede della Provincia a Porta Sud. La giuria si riunirà per esaminare le richieste di partecipazione che dovranno essere presentate dai candidati entro il 19 gennaio 2009. Poi, entro il 29, verranno selezionati 10 concorrenti per il progetto preliminare.

Più informazioni su

Si è insediata alla vigilia di Natale la giuria che sarà chiamata ad esaminare i progetti per la nuova sede dela Provincia nel nuovo centro di Bergamo, a Porta Sud. I lavori si sono svolti negli uffici della Presidenza.
La Commissione è composta da: Alberto Castoldi, rettore dell’Università, presidente; dagli architetti Giuseppe Epinati, Aurelio Galfetti (consulente Comune sul Pgt), Giuseppe Gambirasio, Giuseppe Marinoni, Andrea Moltrasio, architetto Vito Sonzogni e ingegner Giovanni Verga.
Prima dell’insediamento il presidente della Provincia Valerio Bettoni ha voluto comunque richiamare il significato di questo progetto, ricordando che “è una scelta proiettata nella Bergamo di domani, anche come segnale di fiducia per i bergamaschi. Bergamo avrà un nuovo centro, dotato di spazi pubblici, parchi, edifici nuovi ed innovativi. In questa prospettiva si colloca la nuova sede della Provincia, che riunirà sotto un unico tetto moderno funzionale ed efficiente tutte le sedi istituzionali ora sparpagliate in vari punti della città. Questo consentirà un considerevole miglioramento dei servizi resi ai cittadini e un risparmio di tempo e di energia. Significa in parallelo migliorare le condizioni di 750 collaboratori della Provincia, ottimizzando l’organizzazione degli spazi e dei servizi a favore della cittadinanza. L’investimento di un importo complessivo di 45 milioni di euro è interamente garantito dalla cessione delle attuali sedi e dai risparmi derivanti dagli affitti; si risparmierà inoltre nei costi di gestione e manutenzione della nuova sede rispetto alle attuali”.
Come previsto dal cronoprogramma, la giuria si riunirà il mese di gennaio per esaminare le richieste di partecipazione che dovranno essere presentate dai candidati entro il 19 gennaio 2009. Successivamente, entro il 29 gennaio verranno selezionati i 10 concorrenti ai quali verrà richiesto di presentare il progetto preliminare per la nuova sede entro il 4 maggio. La fase finale prevede l’individuazione del progetto vincitore che verrà proclamato il 14 maggio 2009. Per l’arch. Felice Sonzogni, assessore provinciale alle Grandi Infrastrutture e alla Pianificazione territoriale “l’aspettativa del concorso è anche quella di proporre un intervento di qualità come contributo architettonico alla costruzione della nuova città. Ci rendiamo conto delle attenzioni che i progettisti devono avere nell’elaborazione del progetto rispetto alla qualità urbana della città, del suo intorno e del suo rapporto con la Città Alta. Proprio per questo, come nel passato, gli edifici pubblici o di funzione pubblica concorrono a definire la nuova organizzazione dei luoghi. Ci attendiamo qualità architettonica, qualità costruttiva e tecnologica per garantire risparmio energetico. Siamo inoltre sul punto di incrocio di tutti i sistemi della mobilità – costituiti dall’attuale stazione – che nel prossimo futuro verrà ulteriormente potenziata e diventerà il centro dei sistemi ferroviari, tramviari e di rapido collegamento con l’aeroporto di Orio al Serio. La nuova sede della Provincia sarà un punto strategico di facile accessibilità da tutto il territorio per migliorare i servizi ai cittadini”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Tuditanus

    Auguriamo loro di fare meglio che alla piazza di Bellinzona o alla Fiera di Milano.

  2. Scritto da Ettore

    Non sono leghista. Ma per cancellare lo scempio promesso, spero che a Giugno in Provincia vinca la Lega.